Avena

Avena

I benefici dell'avena per la salute

Quali sono i benefici per la salute dati dall'avena?

Avena (Avena sativa) è un cereale comunemente consumato sotto forma di farina d'avena o fiocchi d'avena ed è una pianta che fa parte della famiglia delle Poacee. E' l'alimento prediletto dagli sportivi per la colazione e in aggiunta ai shaker proteici nella forma macinata.

 

Essi vengono principalmente mangiati come farinata, come cereali per la colazione e prodotti da forno (biscotti d'avena e pane di avena). Negli ultimi decenni, l'avena è diventata molto popolare per la "salute alimentare".

 

L'Avena è carica di fibra alimentare (ne contiene più di qualsiasi altro cereale) e ha una serie di proprietà sane per abbassare il colesterolo.

 

Ripartizione nutrizionale dell'avena

 

La fibra alimentare - l'avena è ricca di uno specifico tipo di fibra chiamata betaglucano. Questa particolare tipo di fibra è conosciuta per contribuire a ridurre i livelli di colesterolo cattivo. Una tazza di avena contiene 16,5 grammi di fibra, che è circa la metà della dose giornaliera raccomandata di fibra per una persona.

 

Minerali - l'avena contiene manganese, selenio, fosforo, fibre, magnesio e zinco. L'avena è anche ricca di carotenoidi, vitamina E, flavonoidi e avenantramidi - una classe di potent polifenoli.

 

I benefici dell'avena per la salute

La US Food and Drug Administration sostiene che l'avena, dovrebbe essere parte di una dieta sana per la salute generale del cuore, in quanto potrebbe ridurre il rischio di malattie cardiache . I potenziali benefici per la salute dell'avena sono: ridurre il rischio di malattia coronarica, abbassare i livelli di colesterolo, e ridurre il rischio di tumore del colon-retto .

 

  • L'avena può ridurre il rischio di malattia coronarica

 

Uno studio intitolato "Avena a 10 anni", pubblicato nel Journal of Lifestyle Medicine, ha scoperto che mangiare cibi ricchi di fonti di avena, fibra solubile (avena, crusca di avena e farina di avena) può contribuire a ridurre il rischio di coronaropatia.

 

L'editore della rivista, il Dr. James M. Rippe, ha detto:

 

"Questo è uno studio molto importante. Ha rintracciato il valore dei prodotti a base di avena e ha mostrato la correlazione tra consumo e uno stile di vita più sano. Si tratta di un punto di riferimento eccezionale."

 

  • L'avena può contribuire a ridurre il rischio di cancro del colon-retto

 

Ricercatori della Gran Bretagna e Paesi Bassi hanno riunito evidenze pubblicate che coprivano quasi 2 milioni di persone, per valutare se una dieta ricca di fibre (principalmente da cereali integrali e cereali come l'avena) è legata ad un minor rischio di cancro del colon-retto.

 

Lo studio ha trovato che per ogni ulteriore 10g di fibre assunte nella dieta vi è una riduzione del 10% del rischio di sviluppare il cancro del colon-retto.

 

  • L'avena può aiutare ad abbassare la pressione arteriosa

 

Un articolo pubblicato sul Journal of Clinical Nutrition ha concluso che una dieta che comprende molti cereali integrali (come avena o pane integrale), è altrettanto efficace quanto l'assunzione di farmaci anti-ipertensivi per ridurre la pressione sanguigna.

 

Rischi e precauzioni

Anche se l'avena non contiene glutine, in rari casi può essere coltivata negli stessi campi con grano o orzo e queste colture possono talvolta contaminare l'avena col glutine. Pertanto, coloro che soffrono di intolleranza al glutine dovrebbero essere cauti quando mangiano avena.

 

Valori nutrizionali dell'Avena

Quantità per 100 grammi

Calorie 389

Lipidi 7 g

  • Acidi grassi saturi 1,2 g
  • Acidi grassi polinsaturi 2,5 g
  • Acidi grassi monoinsaturi 2,2 g

 

Colesterolo 0 mg

Sodio 2 mg

Potassio 429 mg

 

Glucidi 66 g

  • Fibra alimentare 11 g

Proteine 17 g

Retinolo 0 IU Acido ascorbico 0 mg
Calcio 54 mg Ferro 4,7 mg
Vitamina D 0 IU Piridossina 0,1 mg
Cobalamina 0 µg Magnesio 177 mg

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati