Burro di Arachidi, Burro di Mandorle o Burro di Anacardi: Quale è Meglio?

Burro di Arachidi, Burro di Mandorle o Burro di Anacardi: Quale è Meglio?

Naturalmente, il burro di arachidi è ancora oggi tra i più popolari, ma negli ultimi dieci anni o giù di lì, altri prodotti hanno portato un po' di concorrenza, come il burro di anacardi e il burro di mandorle. Probabilmente per il fatto che siamo coscenti che la frutta a guscio, come appunto noci, arachidi e anacardi, promuovono la salute cardiaca e generale.

Ma questi nuovi e più costosi tipi di burro, sono migliori del burro di arachidi?

Forse un po', ma non di molto e vediamo in cosa.

Il Burro di Arachidi è una buona fonte di proteine e di acidi grassi monoinsaturi e contiene anche magnesio, potassio, selenio e alcune vitamine del gruppo B. Un cucchiaio di burro di arachidi ha circa 94 calorie, 4 grammi di proteine e 8 grammi di grassi totali.

Il Burro di Mandorle ha leggermente più grasso totale rispetto al burro di arachidi, ma comprende più grassi monoinsaturi e circa la metà della quantità di grassi saturi. Il burro di mandorle ha anche più fibre e meno carboidrati, ed ha circa lo stesso numero di calorie del burro di arachidi.

Il burro di mandorle ha più minerali del burro di arachidi, con l'eccezione del selenio, mentre il burro di arachidi contiene più vitamine B.

Il Burro di Anacardi ha lo stesso numero di calorie e grassi come il burro di arachidi, ma meno proteine e più carboidrati. Il burro di anacardi ha più ferro e magnesio rispetto al burro di arachidi. Il burro di anacardi ha anche un po' di più grassi monoinsaturi in più.

Burro di Arachidi, Anacardi e burro di mandorle contengono tutti fitosteroli, che è la versione vegetale del colesterolo animale, ma a differenza di quest'ultimo, i fitosteroli possono contribuire a ridurre i livelli di colesterolo negli esseri umani.

La conclusione è che sono tutte buone fonti di proteine, minerali e grassi sani. Bisogna stare attenti quando si acquista il burro di arachidi perché alcune marche contengono zuccheri aggiunti che non servono, assicuratevi che siano al 100% di arachidi o altro frutto che scegliete. È possibile spendere qualcosa in più per il burro di anacardi e burro di mandorle, se si preferisce il sapore, ma la differenza nutrizionale non giustifica il prezzo che speso risulta di circa 2 – 3 volte quello del più commercializzato burro di arachidi.

Attenzione: Le persone che hanno allergie alle arachidi, sono ad un più alto rischio di allergie anche per altri frutti a guscio, pertanto, il burro di mandorle o anacardi possono risultate sostituti non adeguati. Parlatene con il vostro medico se voi o uno qualsiasi dei vostri familiari ha allergie alle arachidi o frutta a guscio, prima di consumare questi prodotti.

Riferimenti:
United States Department of Agriculture National Nutrient Database for Standard Reference, Release 27. "Peanut butter, smooth style, with salt." Accessed July 16, 2015. http://ndb.nal.usda.gov/ndb/foods/show/4811.
United States Department of Agriculture National Nutrient Database for Standard Reference, Release 27. "Almond butter, smooth style, with salt." Accessed July 16, 2015. http://ndb.nal.usda.gov/ndb/foods/show/3768.
United States Department of Agriculture National Nutrient Database for Standard Reference, Release 27. "Cashew butter, smooth style, with salt." Accessed July 16, 2015. http://ndb.nal.usda.gov/ndb/foods/show/3758.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati