Mele

Mele

Quali sono i benefici per la salute di questo frutto "miracoloso"?

"Una mela al giorno toglie il medico di torno" è un vecchio proverbio gallese che la maggior parte di noi conosce, ma è proprio vero che questo frutto è così speciale? Quali benefici per la salute sono associati al mangiare mele?

 

Nome Scientifico: Malus Domestica

 

Come uno dei frutti più coltivati ​​e consumati al mondo, le mele vengono continuamente lodate come un "alimento miracoloso".

Le mele sono estremamente ricche di importanti antiossidanti, flavonoidi, e fibra alimentare.

I fitonutrienti e antiossidanti contenuti nelle mele possono contribuire a ridurre il rischio di sviluppare il cancro, ipertensione, diabete e malattie cardiache.


Cosa Contengono le Mele?

"Vedere la tabella in basso per un'analisi approfondita dei nutrienti"

 

Le mele contengono poco grassi, sodio e colesterolo.
Le Mele meritano di essere chiamate "potenze nutrizionali". Esse contengono le seguenti sostanze nutritive importanti:

 

  • Vitamina C - “un potente antiossidante naturale in grado di bloccare alcuni dei danni causati dai radicali liberi, così come aumentare la resistenza dell'organismo contro gli agenti infettivi, come evidenziato dall' Università del Maryland Medical Center”. 1

 

  • Vitamine del complesso B “(tiamina, riboflavina e vitamina B-6) - queste vitamine sono la chiave per mantenere globuli rossi e il sistema nervoso in buona salute”.

 

  • Fibra alimentare -” il British National Health Service 2 dice che una dieta ricca di fibre può aiutare a prevenire lo sviluppo di alcune malattie e può aiutare a prevenire l'aumento della quantità di colesterolo LDL “cattivo” nel sangue”.

 

  • Fitonutrienti – le mele sono ricche di composti polifenolici. “Questi fitonutrienti aiutano a proteggere il corpo dagli effetti dannosi dei radicali liberi”. 3

 

  • Minerali come calcio, potassio e fosforo.

 

Gli effetti benefici per la salute


Una raccolta di studi di ricerca suggerisce che le mele potrebbero essere uno dei migliori alimenti che le persone possono aggiungere alla loro dieta.

Le mele possono potenzialmente:

 

  • Migliorare la salute neurologica

Le mele sono buone per la salute neurologica. Il frutto contiene un antiossidante chiamato "quercetina", che riduce la morte cellulare causata da ossidazione e l'infiammazione dei neuroni, secondo una ricerca condotta da G. Bureau and M. Martinoli presso l'University of Quebec.

 

  • Prevenire la demenza

I ricercatori del Cornell University hanno condotto uno studio, pubblicato sul Journal of Food Science, che ha trovato prove che suggeriscono che le mele possono aiutare a "proteggere le cellule neuronali contro la neurotossicità indotta da stress ossidativo", che potrebbe ridurre il rischio di sviluppare patologie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer .

 

  • Ridurre il rischio di ictus

Uno studio condotto su 9208 uomini e donne hanno mostrato che coloro che mangiavano un maggior numero di mele, in un periodo di 28 anni, ha avuto un più basso rischio di ictus. I ricercatori hanno concluso “i risultati suggeriscono che l'assunzione di mele è correlato ad una diminuzione del rischio di ictus trombotico”. 4

 

  • Bassi livelli di colesterolo cattivo

Un gruppo di ricercatori della Florida State University ha dichiarato che le mele sono davvero un "frutto miracoloso". Essi hanno scoperto che le donne più anziane che hanno mangiato mele ogni giorno avevano il 23% in meno di colesterolo cattivo (LDL) e il 4% in più di colesterolo buono (HDL), dopo soli sei mesi.

 

  • Ridurre il rischio di diabete

Le mele potrebbero anche contribuire a ridurre il rischio di diabete. Uno studio che ha coinvolto 187.382 persone ha scoperto che quelli che hanno mangiato tre porzioni a settimana di mele, uva, uvetta, mirtilli o pere avevano un rischio inferiore del 7% di sviluppare il diabete di tipo 2, rispetto a coloro che non lo hanno fatto.

 

  • Prevenire il cancro al seno

C'è una crescente evidenza che suggerisce che una mela al giorno può aiutare a prevenire il cancro al seno, secondo una serie di studi condotti dall'importante ricercatore Rui Hai Liu.

Liu ha detto che la sua ricerca si aggiunge alla "crescente evidenza che l'aumento del consumo di frutta e verdura, tra cui mele, avrebbe fornito ai consumatori più composti fenolici, che stanno dimostrando di avere importanti benefici per la salute. Vorrei incoraggiare i consumatori a mangiare una più ampia varietà di frutta e verdura al giorno. "

 

Notizie dei Recenti sviluppi sui benefici delle mele


Una mela al giorno è altrettanto efficace per permettere alle statine di prevenire la morte vascolare. I ricercatori dell'Università di Oxford - Regno Unito, ha scoperto che mangiare una mela ogni giorno potrebbe essere altrettanto efficace per permettere alle statine di prevenire decessi vascolari tra le persone over 50.

 

Rischi e precauzioni


Non sono legati al consumo di mele gravi effetti collaterali.

Ma attenzione ai semi di mela che contengono cianuro, un potente veleno. Mangiare troppi semi di mela possono essere potenzialmente fatali e quindi non devono essere consumati.

 

Inoltre, siccome le mele sono abbastanza acide, potrebbero essere fino a quattro volte più dannose per i denti delle bevande gassate, secondo uno studio condotto dal professor David Bartlett presso il The King's Dental Institute. 5

Il professor Bartlett ha detto "spuntini a base di alimenti acidi durante il giorno sono i più dannosi, mentre mangiarli durante i pasti è molto più sicuro. Non è ciò che si mangia è come si mangia -".

 

Tre domande frequenti sulle Mele -


1) Si deve mangiare la buccia della mela? - La maggior parte delle fibre e antiossidanti si trovano nella buccia, dice il Dr. Dianne Hyson, 6, una dietista che fa ricerca presso il Department of Internal Medicine UC Davis.

 

2) La Buccia contiene Pesticidi? - Il Dr. Hyson dice che "Nonostante le percezioni pubbliche che sono errate, i laboratori hanno sempre trovato livelli molto bassi di residui di antiparassitari sulla buccia delle mele"

 

3) Se si ha il diabete di tipo 2, si possono mangiare le mele? - Secondo l' American Diabetes Association 7, "Le mele sono un alimento nutriente e si possono mangiare anche se si ha il diabete." L'Associazione ricorda alle persone di mangiare anche la buccia.

 

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI APPROFONDITE MELA

(Malus domestica), fresca, valore nutritivo per 100 g, valore ORAC-5900

Principio

Valore Nutrienti

Percentuale di RDA

Calorie

50 Kcal

2,5%

Carboidrati

13.81 g

11%

Proteina

0,26 g

0,5%

Grasso totale

0.17 g

0,5%

Colesterolo

0 mg

0%

Fibra dietetica

2.40 g

6%

Vitamine

  

Folati

3 mcg

1%

Niacina

0,091 mg

1%

Acido pantotenico

0.061 mg

1%

Piridossina

0,041 mg

3%

Riboflavina

0,026 mg

2%

Tiamina

0.017 mg

1%

Vitamina A

54 IU

2%

Vitamina C

4.6 mg

8%

Vitamina E

0,18 mg

1%

Vitamina K

2.2 mcg

2%

Elettroliti

  

Sodio

1 mg

0%

Potassio

107 mg

2%

Minerali

  

Calcio

6 mg

0,6%

Ferro

0,12 mg

1%

Magnesio

5 mg

1%

Fosforo

11 mg

2%

Zinco

0,04 mg

0%

Fito-nutrienti

  

Carotene-ß

27 mcg

-

Crypto-xanthin-ß

11 mcg

-

Luteina, zeaxantina

29 mcg

-

(Fonte dei nutrienti: database USDA)

 

Riferimenti:

1) - "Vitamin C (Ascorbic acid) - Overview". The University of Maryland Medical Center. Accessed October 10th 2013.
2) - "Why is fibre important?". National Health Service. Accessed October 10th 2013.
3) - Dr. Donald R. Buhler, Dr. Cristobal Miranda. "Antioxidant Activities of Flavonoids". Department of Environmental and Molecular Toxicology Oregon State University. Accessed October 10th 2013.
4) - Knekt P, Isotupa S, Rissanen H, Heliövaara M, Järvinen R, Häkkinen S, Aromaa A, Reunanen A. "Quercetin intake and the incidence of cerebrovascular disease.". European Journal of Clinical Nutrition. 2000 May;54(5):415-7. Accessed October 11th 2013.
5) - "Study shows acidic food and drink can damage teeth". King's College London. published 11/10/2011. Accessed October 11th 2013.
6) - "Checkup on Health: Apples offer some surprising health benefits". UC Davis Health System.
7) - "Is it ok to eat apples with Type 2 diabetes?". American Diabetes Association.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati