Come Puoi Utilizzare I Semi Di Cardamomo

Come Puoi Utilizzare I Semi Di Cardamomo

Scopriamo i diversi modi di utilizzare il cardamomo per ravvivare la tua vita

Il cardamomo è una spezia seducente con un aroma alquanto accattivante. I suoi luminosi baccelli verdi nascondono delle perle nere di sapore che hanno il potere di dare carattere ad una vasta gamma di piatti. E non solo.

Come disse Madhur Jaffrey (un noto autore indiano di libri di cucina), il cardamomo è la vaniglia degli occidentali. In Oriente utilizzano il cardamomo come noi adoperiamo la vaniglia ma con un'eccezione: il primo può essere utilizzato anche in piatti salati.

Scopriamo i diversi modi di utilizzare il cardamomo per ravvivare la tua vita.


Due parole sul Cardamomo

Il cardamomo è disponibile in due varietà: verde e marrone. Nelle erboristerie potrete anche trovare anche baccelli di cardamomo bianchi che hanno subito un processo di sbiancamento. Il cardamomo marrone invece è molto più grande in termini di dimensioni ed ha un gusto più velato. Si consiglia di utilizzare il cardamomo verde, che possiede un sapore ed un aroma più delicato della varietà marrone.

Come puoi utilizzare il cardamomo

Ti forniamo di cinque direttive per utilizzare il cardamomo e trarre vantaggio dalla sua versatilità:

1. Gelato Speziato

Usa il cardamomo invece della vaniglia la prossima volta che ti fai un bel gelato.

Assicurati di dividere il baccello del cardamomo e lascia che il latte assorba l’aroma della spezia dai piccoli semi. Lascialo raffreddare prima di filtrarlo. Poi il tuo solito procedimento rimane lo stesso.

2. Zucchero di Cardamomo

Schiaccia i baccelli di cardamomo con un cucchiaio e fai uscire i minuscoli semi che sono all’interno. Mettete i semi in un mortaio e pestateli insieme ad un cucchiaino di zucchero. Macina fino a far diventare un mix di polvere soffice. Utilizza lo zucchero cardamomo nelle bevande oppure nei prodotti da forno.

3. Panna Montata Al Cardamomo

Impiega un cucchiaio di zucchero cardamomo per fare la vostra solita panna montata. Fai come di solito ed usalo come top nei tuoi dolci, nella cioccolata calda oppure nei cupcakes.

4. Dai sapore ai tuoi secondi

Il Cardamomo fa miracoli nei piatti salati. La prossima volta che fai una salsa a base di pomodoro per il pollo, aggiungi un seme spaccato di cardamomo e un bastoncino di cannella nel mix. Vi ritroverete con un piatto intrigante non eccessivamente dolce.

5. Rinfresca l’alito

Nell'antica Roma, il cardamomo era apprezzato e utilizzato per rinfrescare l'alito. I Romani, e gli antichi egizi e greci, usavano il cardamomo per lavarsi i denti dopo i pasti. Ti puoi fare lo stesso sostituendo il chewing gum con un seme di cardamomo intero da “sciogliere” in bocca.

The di Cardamomo

Come abbiamo appena visto il cardamomo è una spezia che si utilizza maggiormente in cucina. Tuttavia, in diverse culture orientali si usa per fare il tè di Cardamomo. Questa spezia ha un fortissimo profumo che in genere copre le altre spezie. Questo forte profumo proviene dai oli presenti nei semi.

I presunti benefici per la salute del cardamomo provengono da questi oli che includono terpinene, borneolo, eucaliptolo, canfora e limonene.

Il tè cardamomo viene preparato schiacciando i semi e messi a bollitura in acqua per liberare i benèfici oli.

Un aiuto per digerire

Secondo molti storici il cardamomo è stato un aiuto digestivo dei nostri avi per secoli. Era utilizzato in medicina per il trattamento di vermi nell’intestino, tuttavia oggi viene utilizzato per trattare flatulenza, bruciore di stomaco, mal di stomaco, indigestione e crampi.

Uso depurativo

Il tè al cardamomo inoltre può aiutare il corpo a liberarsi dalle tossine. Di conseguenza ne può trarre beneficio il sistema circolatorio e digestivo, oltre a reni e fegato.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati