Coriandolo

Coriandolo

Benefici Per la Salute e Informazioni Nutrizionali

Il coriandolo è ilseme essiccato della pianta coriandolo, della famiglia delle Apiaceae, genere: Coriandum. Il suo nome scientifico è Coriandum sativum.

I semi interi somigliano a palline piccole rotonde e vengono comunemente macinati in polvere e usati per condimento alimentare. Il coriandolo ha un profilo di sapore multiforme e può essere utilizzato in molti tipi di ricette. Più comunemente si trova nella cucina indiana, ma può essere accoppiato con qualsiasi cosa, anche come condimento per barbecue.

RIPARTIZIONE NUTRIZIONALE CORIANDOLO

(Vedere la tabella più in basso per un'analisi approfondita dei nutrienti)

Secondo il Database dei nutrienti del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) [1], due cucchiai di semi di coriandolo macinato contengono 30 calorie, 1,2 grammi di proteine, 1,8 grammi di grassi e 5,6 grammi di carboidrati (di cui 4 grammi di fibra e 0 grammi di zucchero). Quella stessa porzione di 2 cucchiai, fornisce il 68% del vostro fabbisogno quotidiano di vitamina K, il 10% di ferro, l'8% di calcio, e il 4% di vitamina C.

POSSIBILI BENEFICI PER LA SALUTE DOVUTI AL CONSUMO DI CORIANDOLO

Effetti anticancro

Coriandolo, il seme essiccato della pianta coriandolo, viene solitamente macinato in polvere e utilizzato per aromatizzare i cibi.

Uno studio riportato sul Journal of Clinical Nutrition suggerisce che le spezie comuni - tra cui il coriandolo – sono in grado di inibire la formazione di ammine eterocicliche (HCA dall'inglese HeteroCyclic Amine ) nella carne durante la cottura. Le ammine eterocicliche, come definite dal National Cancer Institute, sono sostanze chimiche che si formano quando la carne viene cotta ad alte temperature. [2] Un elevato consumo di alimenti contenenti HCA è associato ad un rischio più elevato di cancro.

Questi effetti antitumorali sono stati dimostrati ulteriormente in uno studio diverso pubblicato sul Journal of Food Science, in cui cinque spezie asiatiche, tra cui il coriandolo, sono state utilizzate per cucinare carni. Le carni cotte con quelle spezie hanno avuto una significativa diminuzione della formazione di ammine eterocicliche. [2]

I CAROTENOIDI

I carotenoidi alimentari possono ridurre il rischio di numerose condizioni, tra cui diversi tipi di cancro e le malattie degli occhi, grazie al loro ruolo di antiossidanti. [3] Uno studio pubblicato sul Plant Foods for Human Nutrition, ha dimostrato che il basilico e il coriandolo contenevano i più alti livelli di carotenoidi beta-carotene e beta-criptoxantina e zeaxantina e luteina, tutti noti per la loro capacità antiossidante. [2]

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI CORIANDOLO:

semi di coriandolo (coriandolo sativum), Valore nutrizionale per 100 g.


Principio

Valore Nutrienti

Percentuale di RDA

Calorie

298 Kcal

15%

Carboidrati

54.99 g

42%

Proteina

12.37 g

22%

Grasso totale

17.77 g

60%

Colesterolo

0 mg

0%

Fibra alimentare

41.9 g

110%

Vitamine

Folati

1 mg

<1%

Niacina

2.130 mg

13%

Riboflavina

0,290 mg

22%

Tiamina

0,239 mg

20%

Vitamina A

0 IU

0%

Vitamina C

21 mg

35%

Elettroliti

Sodio

35 mg

2%

Potassio

1267 mg

27%

Minerali

Calcio

709 mg

71%

Rame

0,975 mg

108%

Ferro

16.32 mg

204%

Magnesio

330 mg

83%

Manganese

1.900 mg

82%

Fosforo

409 mg

39%

Zinco

4.70 mg

43,00%


(Fonte tabella nutrizionale: Database dei nutrienti USDA)

COME INSERIRE PIÙ CORIANDOLO NELLA VOSTRA DIETA

Il coriandolo può essere facilmente aggiunto a zuppe ed è davvero ottimo con la carota.

Il coriandolo ha un profilo di sapore versatile e può essere utilizzato in qualsiasi cosa, da condimenti e salse ad insaporitore per carne e dolci.

I semi di coriandolo interi possono essere conservati in contenitori ermetici per 1-2 anni e semi di coriandolo macinati in polvere, possono essere conservati in contenitori ermetici per 6 mesi.

SUGGERIMENTI VELOCI PER IL CORIANDOLO:

Aggiungere il coriandolo in mix di spezie come il curry o insaporitori per barbecue

Fare un condimento fatto in casa con parte d'olio, parte di aceto e spezie tra cui il coriandolo

Cambiate la vostra marinatura con l'aggiunta di coriandolo.

POTENZIALI RISCHI PER LA SALUTE DOVUTI AL CONSUMO DI CORIANDOLO

La salmonella può essere un potenziale rischio per la salute quando si consuma il coriandolo.

Quando si acquista al dettaglio, il rischio è meno probabile, in particolare con le grandi società più affidabili di spezie. Il cibo riscaldato a 150-170 ° C, uccide i batteri, tra cui quelli di Salmonella. [4]

Coriandolo può essere un allergene, e perché spesso è usato in combinazione con altre spezie, è difficile da rilevare. Secondo la dietista Sherry Coleman Collins, “il coriandolo fa parte della famiglia di spezie che comprende cumino, finocchio e sedano – e tutti sono stati implicati in reazioni allergiche negli ultimi anni” [5]

Riferimenti:

1- USDA, Basic report: spices, coriander seed, accessed 21 September 2015.

2- Today's Dietitian, Adding spice for a healthier life - evidence shows antioxidant-rich herbs and spices may cut chronic disease risk, accessed 12 September 2015.

3- The role of carotenoids in human health, EJ Johnson, Nutrition In Clinical Care, published online March 2002, abstract.

4- Nutrition411, Salmonella in dried herbs and spices: need for concern?, accessed 30 July 2015.

5- Today's Dietitian, Rare and unusual food allergies - learn about what they are, what causes them, and the associated symptoms, accessed 11 September 2015.

6- Nutrition411, Spice cabinet secrets: possible health benefits, accessed 30 July 2015.

7- Serious Eats, Spice hunting: coriander, accessed 04 August 2015.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati