Origano

Origano

I benefici nutrizionali apportati dall'origano

L'origano è una meravigliosa erba culinaria perenne e anche un erba medicinale. Da tempo è stata riconosciuta come un degli "alimenti funzionali" per le sue proprietà antiossidanti dei nutrienti e per la prevenzione delle malattie. Quest'erba, il cui nome significa "gioia dei monti" in greco, è originaria della regione mediterranea.

 

Botanicamente, l'origano appartiene alla famiglia della menta (Lamiaceae), del genere; Origanum ed è conosciuta scientificamente come Origanum vulgare.

 

La pianta è un piccolo arbusto, cresce fino a 75 cm di altezza multi ramificata, con steli ricoperti di piccole foglie ovali grigio-verdi e piccoli fiori bianchi o rosa.

 

L'origano è particolarmente utilizzato ampiamente nella cucina greca e italiana. Le sue foglie hanno un sapore caratteristico aromatico, caldo, e leggermente amaro. L'intensità varia; tuttavia, l'origano di buona qualità è così forte che quasi intorpidisce la lingua.

 

Ci sono molte varietà di origano coltivate in tutta Europa, ma l'influenza del clima, la stagione e il suolo influenzano la composizione degli oli essenziali tanto da rendere la differenza, maggiore di quella tra le varie specie.

 

L'origanum heracleoticum è un'altra varietà greca che ha un caratteristico sapore e profumo acuto. La Maggiorana (Origanum majorana) è una delle specie più vicine all'origano.

 

L'origano messicano (Lippia graveolens) è una specie diversa di origano, ma legato alla famiglia verbena di erbe. E' utilizzato al posto dell'origano in molte regioni del Centro America.

 

I Benefici per la Salute Apportati dall'origano

 

L'origano contiene un elenco impressionante di composti chimici di origine vegetale che sono noti sia per prevenire le malattie che per le loro proprietà salutari.

 

Le parti di questa erba non contengono colesterolo; tuttavia, sono una ricca fonte di fibra alimentare, che aiuta a controllare i livelli di colesterolo nel sangue.

 

L'origano contiene oli essenziali che beneficiano la salute come il carvacrolo, timolo, limonene, pinene, ocimene, e cariofillene. Le foglie e la fioritura della pianta sono fortemente antisettici, antispasmodici, carminativo, colagogo (aiuta la secrezione della cistifellea), diaforetica (sudorazione), espettorante, stimolante e con proprietà leggermente toniche. Il decotto viene assunto per via orale per il trattamento del raffreddore, influenza, febbre lieve, indigestione, disturbi di stomaco e per le condizioni di mestruazioni dolorose.

 

Il Timolo è ritenuto di avere anche funzioni antibatteriche e antifungine.


L'erba è ricca di flavonoidi antiossidanti polifenolici (vitamina A, caroteni, luteina Zeaxantina e criptoxantina) ed è stato valutato come una delle fonti vegetali con la più alta attività antiossidante.

 

Questi composti agiscono come spazzini, aiutano la protezione contro i radicali liberi derivati dall'ossigeno e specie reattive dell'ossigeno (ROS) che giocano un ruolo determinante nell'invecchiamento e in vari processi patologici.

 

I principi attivi di questa spezia, possono migliorare la motilità intestinale, oltre ad aumentare la potenza di digestione e facilitando copiose secrezioni enzimi gastrointestinali.

 

Questa meravigliosa erba è un'ottima fonte di minerali come potassio, calcio, manganese, ferro e magnesio.


Il Potassio è una componente importante di cellule e fluidi corporei che aiuta a controllare la frequenza cardiaca e una elevata pressione sanguigna causata dal sodio.


Il Manganese e rame sono utilizzati dal corpo come cofattori per l'enzima antiossidante, superossido dismutasi.


Il Ferro aiuta a prevenire l'anemia.


Il Magnesio e Calcio sono minerali importanti per il metabolismo osseo.

 

Inoltre, questa erba fresca è un'ottima fonte di una vitamina antiossidante; la vitamina C.
La vitamina C aiuta l'organismo a sviluppare resistenza contro gli agenti infettivi e pulire i dannosi radicali liberi proinfiammatori.

 

L'origano è un super "alimento funzionale" provato. Questa erba è una delle basi fondamentali della sana dieta mediterranea, oltre all'olio di oliva, pesce e un sacco di verdure.

 

L'Origano ha un profilo nutrizionale eccellente (vedere la tabella sottostante per un'analisi approfondita dei nutrienti); solo 100 g di origano prevede:

  • Fibra alimentare 107% (percentuale del RDA) (indennità giornaliera RDA- consigliata).
  • Folati- 69%
  • Piridoxine- 93%
  • Vitamina C-83%
  • Vitamina A-230%
  • Vitamina K 518%
  • Ferro- 550%
  • Manganese 203%
  • Carotene – SS - 4112 mcg


INFORMAZIONI NUTRIZIONALI: erba origano (Origanum vulgare),

foglie secche, valore nutritivo per 100 g

Principio

Valore Nutriente

Percentuale di RDA

Calorie

306 Kcal

15%

Carboidrati

64.43 g

49%

Proteine

11 g

19,5%

Grasso totale

10.25 g

34%

Colesterolo

0 mg

0%

Fibra dietetica

42,8 g

107%

Vitamine

  

Acido Folico

274 mcg

69%

Niacina

6.22 mg

39%

Acido pantotenico

0,921 mg

17%

Piridossina

1.210 mg

93%

Riboflavina

0,320 mg

24,5%

Tiamina

0,341 mg

28%

Vitamina A

6903 IU

230%

Vitamina C

50 mg

83%

Vitamina E

18,86 mg

126%

Vitamina K

621,7 mcg

518%

Elettroliti

  

Sodio

15 mg

1%

Potassio

1669 mg

35,5%

Minerali

  

Calcio

1576 mg

158%

Rame

0,943 mg

105%

Ferro

44 mg

550%

Magnesio

270 mg

67,5%

Manganese

4,667 mg

203%

Zinco

4.43 mg

40%

Fito-nutrienti

  

Beta Carotene

4112 mcg

-

Beta Criptoxantina

11 mcg

-

Luteina-zeaxantina

862 mcg

-


(Fonte tabella nutrizionale: Database dei nutrienti USDA).


Scelta e Conservazione dell'Origano

 

Origano fresco e secco sono facilmente reperibili nei negozi di spezie o alimentari tutto l'anno. Se possibile, cercate di acquistarlo fresco con i rami, in quanto è superiore in sapore e ricco di oli essenziali, vitamine essenziali e antiossidanti come il beta carotene, vitamina C e folati.

 

Scegliete le foglie di origano fresco caratterizzate da un colore verde vivace e gambo fermo. Dovrebbe essere privo di muffe, scolorimento o ingiallimento. Provate a comprare l'origano secco di coltivazione biologica poiché esso garantisce che il prodotto è esente da irraggiamento e residui di pesticidi.

 

Le foglie fresche devono essere conservate all'interno di un sacchetto con chiusura o avvolto in un tovagliolo di carta leggermente umido e risposto nel frigorifero. Le foglie secche possono essere mantenute freschi per molti mesi se conservate in un contenitore di vetro ben chiuso, in un luogo fresco, buio e asciutto.


Usi culinari dell'origano

Al fine di mantenere la fragranza e il sapore aromatico intatto, le foglie di origano sono generalmente utilizzate poco prima di preparare ricette.

 

Ecco alcuni consigli che servono:

L'Origano è un erba ampiamente usata come "spezia". Esso è principalmente impiegato nelle cucine come condimento per migliorare il sapore.

E' stato usato per la preparazione di molti piatti popolari della cucina mediterranea e messicana fin dai tempi antichi. Insieme ad altri elementi speziati, viene utilizzato come agente aromatizzante nella preparazione di pizze, pollo, pesce e piatti di carne.

 

È stato usato anche nella preparazione di minestre, frittate, salse e decapaggio.

L'origano fresco tritato è una grande aggiunta per insalata verde / frutta.

 

Usi medicinali dell'origano

 

Le foglie e la fioritura del gambo della pianta origano hanno proprietà antisettiche, antispasmodica, carminativa, aumenta la secrezione biliare, diaforetica, espettorante, stimolante e proprietà leggermente toniche.

 

Il decotto di origano viene assunto per via orale per il trattamento del raffreddore, influenza, febbre lieve, indigestione, disturbi di stomaco e mestruazioni dolorose.

 

Precauzioni all'uso di origano
L'estratto di olio di origano può causare mucose irritazione alla pelle e quindi, va evitato in aromaterapia.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati