Barbabietola

Barbabietola

I benefici nutrizionali apportati dalle barbabietole

Quali sono i benefici per la salute apportati dalle barbabietole?

La Barbabietola, nota anche semplicemente come bietola, ha guadagnato popolarità come nuovo alimento eccellente grazie a recenti studi che sostengono che le barbabietole e il succo di barbabietola, possono migliorare le prestazioni atletiche, abbassare la pressione sanguigna e aumentare il flusso di sangue. Nuovi prodotti, che includono questo alimento altamente nutriente, iniziano a trovarsi ovunque e soprattutto nei succhi e bevande.

 

Botanicamente, questo ortaggio è una radice tuberosa appartenente alla famiglia delle Amarathaceae, del genere beta.

 

Barbabietole, o bietole da tavola, anche se della stessa famiglia, come le barbabietole da zucchero ( Beta vulgaris ), sono geneticamente e nutrizionalmente diverse.

 

Barbabietole da zucchero sono di colore bianco e comunemente usate per l'estrazione dello zucchero e per la dolcificazione di alimenti. Lo zucchero non può essere ottenuto dalle barbabietole, che sono più comuni e si trovano nelle varietà rosse e oro.

 

Composizione nutrizionale della barbabietola (Vedere la tabella in basso per un'analisi approfondita dei nutrienti)


Una tazza di barbabietole crude contiene 58 calorie, 13 grammi di carboidrati (di cui 9 grammi di zucchero e 4 grammi di fibre) e 2 grammi di proteine. Essa fornisce l'1% della razione quotidiana di vitamina A, 2% di calcio, l'11% di vitamina C e il 6% di ferro.

 

La Barbabietola è una fonte ricca di folato e manganese e contiene anche vitamine come la tiamina, riboflavina, vitamina B-6, acido pantotenico, colina, betaina, magnesio, fosforo, potassio, zinco, rame e selenio.

 

Le bietole sono ricche di nitrati, che si ritiene possano essere la ragione della gran parte dei potenziali benefici apportati alla salute e sono in fase di studio.

 

Possibili Benefici per la Salute che Apporta il Consumo di Barbabietole

 

La Barbabietola recentemente viene vista come un nuovo super alimento.

Il consumo di frutta e verdura di ogni tipo sono stati a lungo associati ad un ridotto rischio di molte condizioni di salute quando sono parte del proprio stile di vita. Molti studi hanno suggerito che l'aumento del consumo di alimenti vegetali, come la barbabietola, diminuisce il rischio di obesità e di mortalità generale, di diabete, di malattie cardiache e di promuovere un bel colorito e la buona salute dei capelli, ma anche l'aumento di energia che può interessare agli atleti e favorire il controllo del peso corporeo aiutando a dimagrire.

 

Esercizio e prestazioni atletiche: L'integrazione di succo di barbabietole ha dimostrato di migliorare l'ossigenazione dei muscoli durante l'esercizio fisico, il che suggerisce che una maggiore assunzione di nitrati nella dieta ha il potenziale di migliorare la tolleranza all'esercizio durante l'esercizio fisico di resistenza a lungo termine. La qualità della vita per le persone con malattie cardiovascolari, respiratorie o malattie metaboliche, che trovano le attività della vita quotidiana fisicamente difficili a causa della mancanza di ossigenazione, potrebbe migliorare.

 

Il succo di barbabietola ha migliorato le prestazioni del 2,8% (11 secondi) in una cronometro in bicicletta di 4 km e del 2,7% (45 secondi) in una cronometro di 16,1 km.

 

La salute del cuore e la pressione sanguigna: 
Uno studio del 2008 pubblicato in Hypertension ha esaminato gli effetti dell'ingestione di 500ml di succo di barbabietola su volontari sani. I ricercatori hanno scoperto che la pressione arteriosa è significativamente diminuita dopo l'ingestione di questo succo. I ricercatori hanno ipotizzato che questo era probabilmente dovuto agli alti livelli di nitrati contenuti nel succo di barbabietola e che le le verdure con alti livelli di nitrati potrebbero rivelarsi un modo efficace e a basso costo per il trattamento di malattie cardiovascolari e della pressione sanguigna.

 

Un altro studio condotto nel 2010 ha trovato risultati simili, bere succo di barbabietola ha abbassato la pressione sanguigna notevolmente.

 

Demenza: I ricercatori della Wake Forest University hanno scoperto che bere succo di barbabietola può migliorare l'ossigenazione al cervello, rallentando la progressione della demenza negli anziani. Secondo Daniel Kim-Shapiro, direttore del Translational Science Center Wake Forest, il flusso di sangue ad alcune zone del cervello subisce una diminuzione con l'età portando ad una diminuzione della conoscenza e possibile demenza. Il consumo di succo di barbabietole, come parte di una dieta ricca di nitrati, può migliorare il flusso di sangue e l'ossigenazione in queste aree che viene a mancare.

 

Diabete: Le Barbabietole contengono un antiossidante conosciuto come acido alfa lipoico, che ha dimostrato di ridurre i livelli di glucosio, aumentare la sensibilità all'insulina e prevenire i danni ossidativi indotti dallo stress nei pazienti con diabete. Gli studi sull'acido alfa lipoico hanno anche mostrato diminuzioni di neuropatia periferica e / o neuropatia autonomica nei diabetici. 5

 

Digestione e regolarità: Grazie al suo alto contenuto di fibre, la barbabietola aiuta a prevenire la stitichezza e promuovere la regolarità per un apparato digerente sano.

 

Infiammazione: La colina è un nutriente molto importante e versatile che è presente nelle barbabietole ed aiuta con il sonno, il movimento muscolare, l'apprendimento e la memoria. La Colina aiuta anche a mantenere la struttura delle membrane cellulari, aiuta nella trasmissione degli impulsi nervosi, aiuta l'assorbimento di grassi e riduce l'infiammazione cronica. 4

 

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI Dettagliate:  Barbabietola (Beta vulgaris), fresca, cruda, valore nutrizionale per 100 g

Principio

Valore nutritivo

Percentuale di RDA

Calorie

43 cal

2%

Carboidrati

9.56 g

7%

Proteine

1,61 g

1%

Grasso totale

0,17 g

0,5%

Colesterolo

0 mg

0%

Fibra dietetica

2.80 g

7%

Vitamine

  

Acido Folico

109 mcg

27%

Niacina

0,334 mg

2%

Acido pantotenico

0,155 mg

3%

Piridossina

0,067 mg

5%

Riboflavina

0,057 mg

4%

Tiamina

0,031 mg

2,5%

Vitamina A

33 IU

1%

Vitamina C

4.9 mg

8%

Vitamina E

0,04 mg

0,5%

Vitamina K

0,2 mcg

0%

Elettroliti

  

Sodio

78 mg

5%

Potassio

325 mg

7%

Minerali

  

Calcio

16 mg

1,5%

Rame

0,075 mg

8%

Ferro

0.80 mg

10%

Magnesio

23 mg

6%

Manganese

0,329 mg

14%

Zinco

0,35 mg

3%

Fito-nutrienti

  

Beta Carotene

20 mcg

-

Betaina

128,7 mg

-

Luteina-zeaxantina

0 mg

-

Fonte per la Tabella: Database dei nutrienti USDA

 

Come Inserire più Barbabietole Nella Vostra Dieta

 

Barbabietole possono essere cucinate arrostite, al vapore, bollite, in salamoia o consumate crude.

Barbabietole in insalata

  • Aggiungete le barbabietole in salamoia fatte a fette alla vostra insalata preferita e cospargetegli sopra del formaggio di capra.
  • Create un succo di barbabietola con barbabietole pelate e un mix di con una combinazione di arancia fresca, menta e ananas o mele, limone e zenzero. Frullare e passare.
  • Grattugiare le barbabietole crude e aggiungerle al piatto o all'insalata che preferite.
  • Arrostite le barbabietole e cospargete sopra del formaggio di capra per un abbinamento perfetto.
  • Tagliate sempre a fette le barbabietole crude e servitele con succo di limone e un pizzico di peperoncino in polvere.

 

Come Scegliere e Conservare le Barbabietole

 

Quando state acquistando le barbabietole, evitare quelle tagli o con consistenza morbita che significherebbe un eccessiva maturazione.

Nei mercati, spesso le barbabietole contengono anche la parte alta con le foglie verdi. Queste vanno tolte quanto prima, in quanto, rubano l'umidità e la nutrizione dalle radici.

 

Le Bietole, proprio come le altre verdure, devono essere lavate accuratamente in acqua corrente pulita e sciacquate in acqua salata per circa 30 minuti, al fine di rimuovere lo sporco, sabbia e gli eventuali residui di insetticidi prima dell'uso.

 

La parte verde superiore della barbabietola deve essere utilizzata quando è fresca.

 

Le barbabietole, tuttavia, possono essere conservate in frigorifero per poche settimane.

 

Potenziali Rischi per la Salute e Consumo di Barbabietole


Se conservato in modo improprio, i succhi di verdure contenenti nitrato possono accumulare batteri che convertono il nitrato in nitrito contaminando il succo. Alti livelli di nitriti possono essere potenzialmente dannosi se consumati.

 

Una dieta ricca di nitrati può interagire con alcuni farmaci come il nitrato organico (nitroglicerina) o farmaci con nitrito utilizzati per l'angina, sildenafil citrato, tadalafil e vardenafil. 2

 

Bere succo di barbabietola può causare urine o feci con colore rosso.

 

Basatevi sempre su una dieta formata da alimenti vari in quanto risulta più importante nella prevenzione delle malattie e per raggiungere una buona salute.

 

Riferimenti:
1 - Benefits of beet root juice. , Roberts, Alicia, Wake Forest University News Center, Published 3 Nov 2010, Accessed 22 May 2014. 
2 - Reap the Benefits of Beetroot Juice — Evidence Suggests It Improves Heart Health and Athletic Performance., Coleman, Ellen MA, MPH, RD, CSSD, Today's Dietitian, Vol. 14 No. 2 P. 48, February 2012 Issue, Accessed 22 May 2014. 
3 - Dietary nitrate supplementation reduces the O2 cost of low-intensity exercise and enhances tolerance to high-intensity exercise in humans, Journal of Applied Physiology, October 2009, Vol. 107, Accessed 22 May 2014. 
4 - Choline, Nutrition 411, Last reviewed December 2008, Accessed 13 February 2014. 
5 - Alpha-Lipoic Acid. Nutrition 411, Last reviewed August 2012, Accessed 22 May 2014.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati