Carote

Carote

I benefici nutrizionali delle carote per la salute

Quali sono i benefici nutrizionali delle carote?

Naturalmente zuccherina, deliziosa e croccante, le carote sono un aggiunta sana alla lista delle verdure previste per la propria dieta. Infatti, questi ortaggi a radice sono dotati di sani composti salutari come il betacarotene, falcarinolo, vitamina A, minerali e antiossidanti in ampie quantità.

 

Botanicamente sono fittoni appartenenti alla famiglia del genere Apiaceae o umbelliferous; Daucus.

Nome scientifico: Daucus carota. Gli altri membri stretti delle Apiaceae includono pastinaca, prezzemolo, aneto, cumino, ecc

 

Gli impianti di carote sono coltivati in tutto il mondo per il suo pregiato fittone. E' biennale e porta fiori durante il secondo anno di vita. Tuttavia, in generale, l'intera pianta viene raccolta molto prematuramente, senza aspettare la fioritura, quando la sua radice, tenera e succosa, raggiunge circa 2,5 cm di diametro.

 

Si ritiene che la carota sia stata coltivata per la prima volta, nella zona ora conosciuta come Afghanistan, migliaia di anni fa come piccola radice viola o gialla di sapore legnoso e amaro, che non ricorda nulla della carota che conosciamo oggi.

 

 

Le carote viola, rosse, gialle e bianche, sono state coltivate ​molto prima della comparsa della ormai popolare carota arancione, che è stato sviluppata e stabilizzata dai coltivatori olandesi nel 16 ° e 17° secolo.

 

Le carote spesso non vengono pensate come cibo con il giusto riconoscimento di cui dovrebbero vantare. Probabilmente chi mangia le carote, lo fa solo sapendo che fanno bene, ma non in che modo e a cosa!

 

La “moderna” carota di oggi giorno è stata coltivata per essere dolce, croccante e aromatica.

 

Ripartizione Nutrizionale delle Carote (Vedere la tabella in fondo per un'analisi approfondita dei nutrienti)

Le carote sono ricche di vitamina A.
Le carote sono una fonte eccellente di vitamina A, che fornisce il 210% del fabbisogno medio giornaliero per l'adulto. Esse forniscono anche il 6% del fabbisogno di vitamina C, 2% di calcio e il 2% del fabbisogno di ferro per porzione (per una carota media).

 

È l'antiossidante beta-carotene che dà alle carote il loro colore arancione brillante. Il betacarotene viene assorbito a livello intestinale e convertito in vitamina A durante la digestione.

 

Le Carote contengono anche fibre, vitamina K, potassio, acido folico, manganese, fosforo, magnesio, vitamina E e zinco.

 

A secondo delle varietà di colore delle carote, come il viola, giallo e rosso, esse contengono diversi antiossidanti (ad esempio antociani nelle carote viola e licopene nelle carote rosse).

 

Possibili Benefici Nutrizionali delle Carote per la Salute


Nelle prove schiaccianti che suggeriscono che una maggiore assunzione di frutta e verdura ricca di antiossidanti riduce il rischio di cancro e malattie cardiovascolari, sono incluse anche le carote.

 

Cancro: Una varietà di carotenoidi nella dieta hanno dimostrato di avere effetti anticancro grazie al loro potere antiossidante che riduce i radicali liberi nel corpo.

 

Cancro ai polmoni: Uno studio ha rivelato che i fumatori attuali che non consumavano carote hanno avuto un rischio tre volte maggiore di sviluppare il cancro al polmone rispetto a coloro che mangiavano carote più di una volta alla settimana.

 

Cancro colorettale: il consumo di betacarotene ha dimostrato di avere una associazione inversa con lo sviluppo del cancro del colon nella popolazione giapponese.

 

Leucemia: l'estratto di succo di carota ha dimostrato di uccidere le cellule della leucemia e inibire la loro progressione come dimostrato in uno studio del 2011.

 

Cancro alla prostata: Tra gli uomini più giovani, le diete ricche di betacarotene possono svolgere un ruolo protettivo contro il cancro alla prostata , secondo uno studio condotto dalla Harvard School of Public Health's Department of Nutrition.

 

Vista: Secondo il Dr. Jill Koury, la carenza di vitamina A fa sì che i segmenti esterni dei fotorecettori dell'occhio tendono a deteriorarsi, danneggiando la vista. La correzione della carenza di vitamina A con cibi ricchi di betacarotene ripristinano la vista.

 

  • "Curiosità

Studi hanno dimostrato che è improbabile ottenere eventuali cambiamenti positivi significativi nella della vista mangiando molte carote a meno che non si abbia una esistente carenza di vitamina, che è comune nei paesi in via di sviluppo. Allora, da dove nasce la storia che le carote fanno aumentare la vista? Durante la Seconda Guerra Mondiale, la Royal Air Force britannica, iniziò una campagna pubblicitaria sostenendo che il segreto della vista chiara e nitida dei loro piloti da caccia erano le carote. In verità, la precisione dei pilota di caccia era dovuto a un nuovo sistema radar che il ministero britannico volle mantenere segreto ai tedeschi, a seguito di questo, la voce si sparse e ancora oggi rimane popolare".

 

Altri benefici possibili: Gli antiossidanti e sostanze fitochimiche presenti nelle carote possono anche aiutare la regolazione dello zucchero nel sangue, ritardare gli effetti dell'invecchiamento e migliorare la funzione immunitaria.

 

Come inserire più Carote nella vostra dieta


Le carote si trovano tutto l'anno nei supermercati, ma sono disponibili, a livello locale, durante le loro stagioni biennali in primavera e in autunno. Si tratta di un ortaggio versatile e comunemente consumato crudo, al vapore, bollito, arrostito e come ingrediente in molte zuppe e stufati. Essi possono essere acquistati freschi, surgelati, in scatola o anche in salamoia.

 

Le carote si conservano meglio in frigorifero in un sacchetto di plastica sigillato. Se le foglie verdi sono ancora attaccate alla parte superiore della carota, rimuovetele prima di riporre per evitare sia che marciscano che si possano disperdere le sostanze nutrienti. Le carote devono essere sbucciate e lavate prima di essere consumate.

 

Le Carote tagliuzzate possono essere utilizzati in insalate con cavolo crudo, su insalate verdi, come ingrediente di prodotti da forno come le torte di carote e muffin grazie al loro sapore dolce.

Mangiare carote crude o al vapore fornisce un valore nutritivo maggiore.

 

Precauzioni
Un consumo eccessivo di vitamina A può essere tossico per gli esseri umani, ma è improbabile che possa essere raggiunto attraverso la sola dieta (uun eccesso di questa vitamina avviene per integrazione).

Un consumo eccessivo di carotene può causare una leggera sfumatura arancione del colore della pelle, ma non è dannoso per la salute.

VALORI NUTRIZIONALI : CAROTE (Daucus carota), fresca, cruda, per 100 g.

Total-ORAC valore di 666 umol TE / 100 g 

PrincipioValore NutrientiPercentuale di RDA
Energia 41 Kcal 2%
Carboidrati 9.58 g 7%
Proteina 0.93 g 1,5%
Grasso totale 0,24 g 1%
Colesterolo 0 mg 0%
Fibra dietetica 2,8 g 7%
Vitamine  
Acido Folico 19 mcg 5%
Niacina 0,983 mg 6%
Acido pantotenico 0,273 mg 5,5%
Piridossina 0,138 mg 10%
Riboflavina 0,058 mg 4%
Tiamina 0,066 mg 6%
Vitamina A 16706 IU 557%
Vitamina C 5,9 mg 10%
Vitamina K 13.2 mcg 11%
Elettroliti  
Sodio 69 mg 4,5%
Potassio 320 mg 6,5%
Minerali  
Calcio 33 mg 3%
Rame 0.045 mg 5%
Ferro 0,30 mg 4%
Magnesio 12 mg 3%
Manganese 0,143 mg 6%
Fosforo 35 mg 5%
Selenio 0,1 mcg <1%
Zinco 0.24 mg 2%
Fito-nutrienti  
Carotene-α 3427 mcg -
Carotene-ß 8285 mcg -
Criptoxantina-ß 0 mg -
Luteina, zeaxantina 256 mcg -

(Fonte dati nutrienti: Database dei Nutrienti USDA).

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati