Cetrioli

Cetrioli

I benefici dei cetrioli per la salute

Quali sono i benefici dovuti al consumo di Cetrioli o Cucumis sativus?

Vi siete mai chiesti come battere il caldo torrido dell'estate? Basta ricordarsi del croccante e umile cetriolo! Tuttavia, questo meraviglioso vegetale, a basso contenuto calorico, ha davvero più sostanze nutritive da offrire che solo acqua ed elettroliti.

 

Si tratta di una delle più antiche coltivazioni e si crede che abbiano origine nelle pianure settentrionali del subcontinente indiano. La pianta è una rampicante (vite), come gli altri membri della famiglia della Cucurbita, per esempio, zucche, zucchine, meloni, zucchine, ecc

 

Botanicamente; appartiene alla famiglia delle cucurbitacee; ed è conosciuta scientificamente come Cucumis sativus.

 

Il Cetriolo è facile da coltivare. Le varietà, si diversificano in dimensioni, forma e colore e vengono coltivati ​​in tutto il mondo. In generale, il frutto si presenta con il colore verde scuro della pelle, croccante e ricco di carne di colore verde chiaro quasi paglierino con piccoli semi commestibili concentrati al suo interno.

 

Come gli altri membri della zucca, i cetrioli vengono raccolti giovani, teneri e poco prima di raggiungere la maturità, nella fase in cui hanno un sapore dolce, consistenza croccante e sapore unico. Se lasciato senza interruzioni, il frutto continua a crescere in dimensioni, la sua pelle diventa più dura e prende il colore giallo, mentre i semi diventano duri e immangiabili.
I cetrioli freschi sono disponibili in tutte le stagioni e possono essere consumati crudi o in insalate di verdure o frullati.

 

Alcune varietà

 

  • Cetrioli armeni ( Cucumis melo var. flexuosus ) sono lunghi, croccanti, di colore verde chiaro, sottili a coste e curvi. Anche se raggruppati botanicamente nella famiglia del melone, appaiono e hanno il sapore, proprio dei cetrioli.
  • Varietà come i cetriolini, sono molto piccoli e infatti di solito vengono usati per inscatolarli.
  • Il Dosakai è un cetriolo giallo indiano, ha sapore dolce e sapore neutro. E' ampiamente utilizzato nella preparazione di stufati e curry, in particolare durante la stagione estiva nella parte meridionale dell'India e dello Sri Lanka.


Benefici del cetriolo per la salute

Si tratta di una verdura a bassissime calorie; fornisce solo 15 calorie per 100 g. Non contiene grassi saturi o colesterolo. La buccia del cetriolo è una buona fonte di fibra alimentare che aiuta a ridurre la stitichezza, e offre una certa protezione contro i tumori del colon, eliminando i composti tossici dall'intestino.

 

E' una buona fonte di potassio, un importante elettrolita intracellulare. 100 g di cetriolo forniscono 147 mg di potassio e solo 2 mg di sodio. Il potassio è un accogliente elettrolita che aiuta il cuore a ridurre i tassi complessivi di pressione sanguigna e contrastare gli effetti del sodio.

 

I Cetrioli contengono antiossidanti come β-carotene e α-carotene, vitamina C, vitamina A, Zea-xanthin e luteina. Questi composti contribuiscono e agiscono come spazzini di protezione contro i radicali liberi derivati da ossigeno ​​e specie reattive dell'ossigeno (ROS) che svolgono un ruolo nei processi di invecchiamento e malattie varie. La loro forza antiossidante totale, misurato in termini di capacità di assorbimento radicale dell'ossigeno (valore ORAC), è 214 mmol TE/100 g.

 

I Cetrioli hanno lievi proprietà diuretiche, che forse è attribuita alla loro acqua che liberano, al potassio e il basso contenuto di sodio. Questo aiuta a controllare l'aumento di peso e la pressione alta.

 

Essi sorprendentemente hanno una elevata quantità di vitamina K , fornisce circa 17 mg di questa vitamina per 100 g. E' stato scoperto che la vitamina-K possa avere un ruolo potenziale nel rinforzare le ossa attraverso la promozione di attività osteotrofica (costruzione di massa ossea). Inoltre ha stabilito un ruolo nel trattamento di pazienti con malattia di Alzheimer limitando il danno neuronale nel cervello.

 

Come sceglierli

I cetrioli vengono venduti nei negozi durante tutto l'anno. Varietà fresche, a seconda del tipo di coltivazione e regione, nonché conservati, pre-trattati, e inscatolati sono altrettanto disponibili.

 

Per l'acquisto, scegliete quelli freschi che dispongono di un colore verde brillante, solido e robusto nella struttura. Evitate quelli cone macchie, tagli o rotture sulla sua superficie. Non comprateli troppo stagionati o di colore giallo in quanto tendono a contenere più di fibre insolubile e semi maturi. Inoltre, evitare quelli con le estremità rugose in quanto indicano che sono vecchi di magazzino e lo stato di disidratazione. Scegliete i prodotti biologici per ottenere un sapore ricco e nutritivo.

 

Una volta a casa, devono essere lavati accuratamente in acqua pulita per eliminare la polvere superficiale e gli eventuali pesticidi. La pelle è disponibile in una varietà di colori e spesso con piccole punte. Non gettare la buccia perché contiene minerali vitali, fito-chimici e fibre.

 

Conservateli a temperatura ambiente se per un giorno o due, ma meglio se conservati nel frigorifero che manterrà l'elevata umidità relativa, facendoli rimanere freschi per diversi giorni.


Metodi di preparazione per includere più Cetrioli nella vostra Dieta

Lavateli accuratamente in acqua corrente fredda poco prima dell'uso. A volte, essi possono trattenere della sporcizia (terreno) attaccata saldamente nei pressi degli aculei. Tagliate le due estremità con un coltello affilato e strofinare le estremità per rimuovere il fluido bianco appiccicoso, una sostanza che trasuda al fine di attenuare il gusto amaro di una delle estremità. Tagliare a cubetti, fette, ecc, come desiderate.

 

Ecco alcuni consigli :

  • Cubetti di cetriolo e anguria; con l'anguria tagliata a cubi, fate una macedonia di frutta e verdura.
  • I cetrioli freschi possono essere gustati come sono senza aggiunta di altro.
  • Tagliati a cubetti, sono una grande aggiunta alle insalate di verdura e/ frutta.
  • Fette fresche di cetriolo, o tritato, può essere mescolato con yogurt, cumino, coriandolo, pepe e sale per ottenere una ricetta indiana “Raita di Cetrioli” .
  • Il succo di cetriolo è un ottima bevanda salutare.

 

La tabella sottostante offre un'analisi approfondita dei nutrienti contenuti nel Cetriolo ( Cucumis sativus ), crudo;

 

valore nutritivo per 100 g

 

VALORI NUTRIZIONALI del Cetriolo - Cucumis sativus

PrincipioNutriente ValorePercentuale di RDA
Energia 15 Kcal <1%
Carboidrati 3.63 g 3%
Proteina 0.65 g 1%
Grassi totali 0,11 g 0,5%
Colesterolo 0 mg 0%
Fibra alimentare 0,5 g 1%
Vitamine  
Acido Folico 7 mcg 2%
Niacina 0,098 mg <1%
Acido pantotenico 0,259 mg 5%
Piridossina 0.040 mg 3%
Riboflavina 0.033 mg 3%
Tiamina 0,027 mg 2%
Vitamina A 105 IU 3,5%
Vitamina C 2.8 mg 4,5%
Vitamina E 0.03 mg 0%
Vitamina K 16.4 mcg 13,6%
Elettroliti  
Sodio 2 mg 0%
Potassio 147 mg 3%
Minerali  
Calcio 16 mg 1,6%
Ferro 0.28 mg 3,5%
Magnesio 13 mg 3%
Manganese 0,079 mg 3,5%
Fosforo 24 mg 3%
Fosforo    
Zinco 0.20 mg 2%
Fito-nutrienti  
Carotene-β 45 mcg -
Crypto-xanthin-β 26 mcg -
Luteina, zeaxantina 23 mcg -

(Fonte: database nutrienti USDA)

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati