​Lupini

​Lupini

Benefici per la salute, informazioni nutrizionali e Precauzioni su questi eccellenti legumi

I lupini, appartengono alla stessa famiglia dei fagioli, lenticchie, fave e altre specie di leguminose, e sono i semi della pianta Lupinus Albus. Questi tipi di piante erano state inizialmente sviluppate come piante ornamentali all'interno di giardini, e facendo parte della famiglia delle leguminose, una volta che fiorivano, producevano baccelli pieni di semi.

Ad un certo punto, i Romani hanno sottolineato che i semi di un paio di tipi di queste piante, potevano essere anche mangiate, e quindi, i lupini sono entrati a far parte della dieta mediterranea.

In genere, questi legumi provengono da lupini gialli, bianchi, peruviano o blu. Essi vengono trattati con estrema cautela, poiché comprendono alcaloidi amari, che possono essere tossici quando non vengono trattati appropriatamente. Quindi per rendere i lupini deliziosi, i semi devono essere imbevuti in una soluzione salina per rimuovere gli alcaloidi.

Solitamente, i semi vengono puliti prima e dopo del trattamento con la salamoia che avrà eliminato la parte amara, mostrando quindi che gli alcaloidi all'interno dei legumi sono stati espulsi.

Ci vorranno circa cinque giorni insieme al cambio della salamoia due volte al giorno per eliminare davvero il rischio degli alcaloidi e per consumare dei lupini deliziosi, anche se una pianta denominata lupino dolce ha bisogno di molto meno tempo di ammollo nella salamoia.

Ogni volta che vengono messi in ammollo in modo efficace, questi semi ottengono un sapore meraviglioso, e sono estremamente carichi di proteine, rendendoli così un ottimo alimento per vegani e vegetariani.

Questi tipi di legumi di solito vengono venduti in ammollo o anche a secco. Una volta pronti dall'ammollo, i lupini possono essere uniti a molte ricette o anche mangiati come spuntino. Nel Mediterraneo, così come l'America Latina, questi legumi sono molto noti come spuntino; lupini in salamoia spesso sono disponibili al bar come aperitivo.

Sappiate che, anche se sono stati in ammollo, molte persone possono avere problemi con i lupini; se non avete ma provato questi legumi prima, assaggiatene una piccola quantità per scoprire quanto siete sensibili agli alcaloidi che rimangono subito dopo l'ammollo.

Benefici Per La Salute Apportati Dai Lupini

I lupini, una volta un alimento ben noto alle persone dell'America Latina e delle regioni del Mediterraneo, ora sono utilizzati come snack in tutto il mondo. Qui di seguito sono elencati i principali vantaggi per la salute apportati dai lupini.

1. ALTAMENTE NUTRIENTI (Lupini)

I lupini consistono di un alto contenuto di innumerevoli nutrienti vantaggiosi per la salute. Essi contengono molte fibre, proteine, mentre contengono piccoli quantitativi di amido e grassi. Grazie al loro profilo nutrizionale, vengono consigliati a tutti di inserirli nella propria dieta.


2. PERDITA DI PESO (Lupini)

Il basso contenuto di grassi e carboidrati contenuti nei lupini aiutano le persone a perdere il loro grasso corporeo in eccesso. Inoltre, la fibra inibisce l'appetito fornendo una sensazione di soddisfazione allo stomaco per tutta la giornata. Ciò elimina la necessità di spuntini malsani, che di solito hanno un ruolo nel mettere su peso.


3) ABBASSARE IL COLESTEROLO (Lupini)

I semi di lupino sono una straordinaria fonte di fibra alimentare, forniscono 18,9 g di fibra su 100 g di legumi. La fibra non solo favorisce la digestione, ma impedisce anche l'assorbimento del grasso dal cibo a livello intestinale, contribuendo indirettamente ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue.


4) MIGLIORARE LA SALUTE INTESTINALE (Lupini)

La costipazione, IBS (sindrome dell'intestino irritabile), insieme ad altri problemi di salute associati con un intestino mal funzionante, possono essere trattati mediante il consumo di lupini. Questo avviene perché questo tipo di legumi si comportano come dei probiotici, pertanto, promuovono la salute intestinale. Una migliore funzione intestinale porta alla riduzione dei segni di stitichezza insieme ad altre irregolarità intestinali.


5) EFFETTO BENEFICO SULLA SALUTE DEI VASI SANGUIGNI (Lupini)

I semi di lupino contengono alte quantità di un aminoacido essenziale chiamato arginina. L'arginina promuove la riduzione dei livelli di zucchero nel sangue, così come i livelli di colesterolo. Tra le altre cose, l'arginina ha aspetti altamente benefici sulle pareti interne dei vasi sanguigni, contribuendo alla cosiddetta funzione endoteliale. La disfunzione endoteliale è una delle principali cause delle malattie cardiovascolari che portano ad aterosclerosi, ipertensione, alti livelli di colesterolo, infarto miocardico e ictus.

Gli individui che soffrono di pressione sanguigna alta, solitamente beneficiano della diminuzione del livello di pressione sanguigna promossa dall'arginina.


6) AUMENTARE L'IMMUNITA' (Lupini)

I legumi come i lupini, sono una grande fonte di zinco, una potente minerale che aumenta l'immunità, riduce la gravità stimolando il recupero dalle varie infezioni. Lo zinco stimola

fondamentalmente il corpo a guarire da solo. Sintomi comuni di carenza di zinco sono rappresentati

da macchie bianche sulle unghie.


7) MIGLIORARE LA SALUTE DELLE OSSA (Lupini)

I semi di lupino sono ricchi di magnesio, un minerale che assicura l'assorbimento del calcio nelle ossa e contribuendo così al mantenimento della densità minerale ossea.


8) SUPPORTO SANO PER MUSCOLI E NERVI (Lupini)

Essendo una buona fonte di magnesio, i lupini aiutano a mantenere sani i muscoli, miocardio (muscolo cardiaco) incluso. Questo viene fatto attraverso la regolazione dell'attività delle cellule nervose che controllano il movimento, il battito cardiaco, processi mentali, ecc nei muscoli.


9) ECCELLENTE FONTE DI PROTEINE (Lupini)

Si stima che i lupini sono formati da quasi il 40% di proteine, ciò li rende un sostituto ideale della carne per chi conduce uno stile di vita vegetariano o vegan.


10) SUPPORTO DELLA SINTESI DEI CARBOIDRATI (Lupini)

Ricchi di vitamine del gruppo B, in particolare vitamine B1 e B9, i lupini aiutano a supportare la sintesi dei carboidrati, un processo energetico che mantiene le funzioni essenziali del corpo come la respirazione. La vitamina B9, nota anche come acido folico o folato, è essenziale durante la gravidanza per la prevenzione dei difetti del midollo spinale nei neonati.


11) PREVENZIONE DEL DANNO CELLULARE DA RADICALI LIBERI (Lupini)

Oltre ad essere una fonte meravigliosa di proteine, i lupini sono una fonte eccellente anche di antiossidanti. Un maggiore consumo di questi legumi è quindi fondamentale per diminuire la probabilità di sviluppare numerose condizioni di salute, inclusi problemi cardiovascolari, cancro, diabete e malattie neurodegenerative.

Il manganese nei semi di lupino è un cofattore per l'enzima superossido dismutasi, necessario per la prevenzione dei danni dei radicali liberi che possono eventualmente portare a mutazioni di cellule e formazioni tumorali.


12) I LUPINI SONO PRIVI DI GLUTINE

Ultimo fattore, ma non per questo meno importante, è che i semi di lupino sono privi di glutine, una proteina che coloro che soffrono i malati di celiachia e le persone intolleranti al glutine (sensibili) non possono digerire innescando una sorta di reazione immune.


Breve Storia dei Lupini

I lupini sono senza dubbio un seme oleoso, o anche legume, dai quali potrebbe essere estratto l'olio essendo anche un membro della famiglia delle arachidi. La pianta del lupino genera fiori superbamente colorati.

I lupini sono stati coltivato prima dagli antichi greci e dagli egiziani così come dal mondo greco-romano. La leggenda metropolitana narra che gli antichi, per eliminare gli alcaloidi, mettevano i legumi in sacchi ancorati nei corsi d'acqua con ripide.

Ci sono oltre 500 varietà del genere Lupinus oggi note, molte delle quali possono essere utilizzate come mangimi per il bestiame. I lupini sono solitamente ben noti all'interno del mediterraneo, Europa, Africa del Nord, Medio Oriente e le culture del Sud America. In Spagna, dove viene chiamato altramuz, viene coltivato principalmente a Siviglia.


Lupini E Precauzioni d'uso

I lupini potrebbero essere macinati in una farina tradizionalmente utilizzata in alcune parti d'Europa e Australia come additivo per la farina di frumento, per migliorare il sapore e dare un colore crema agli alimenti che vengono prodotti. Tuttavia, l'allergia al lupino è in aumento e può anche portare ad anafilassi e mettere in pericolo la vita degli individui sensibili. Ci sono un paio di reazioni simili alle allergie verso le arachidi, quindi le persone allergiche devono prestare la massima attenzione con il cibo contenente lupini e suoi derivati. Nella UE, il lupino dovrebbe essere elencato come un allergene negli alimenti preconfezionati in cui è stato utilizzato, ma potrebbe anche non comparire in alcuni prodotti. Questo è spesso un problema serio per chi soffre di allergie del pane, dolci, pizze, pasta, dolci e gelati che vengono venduti senza confezionamento, in quanto tutti poytrebbero contenere lupini.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati