Piselli

Piselli

I piselli sono uno dei legumi più nutrienti, ricchi di sostanze benefiche come fito-nutrienti, minerali, vitamine e antiossidanti.

Piselli, amidacei e dolci, sono una delle antiche verdure coltivate per i loro succulenti nutrienti contenuti in queste palline verdi.

 

I piselli sono probabilmente originari della pianure sub-himalayana nel nord-ovest dell'India. Ora, questo legume versatile, è uno delle principali colture commerciali coltivate in tutte le regioni temperate e semi-tropicali.

 

Alcune informazioni botaniche sui piselli

 

  • Botanicamente, la pianta di pisello è un vitigno erbaceo.
  • Appartiene alla famiglia delle Fabaceae del genere, Pisum.
  • Nome scientifico: Pisum sativum.
  • Alcuni dei nomi comuni includono piselli inglesi, piselli dolci, ecc ...

 

I piselli hanno una crescita rapida, un vitigno erbaceo annuale che richiede il traliccio per sostenere la crescita. Esso fiorisce bene in terreni ben drenati e sabbiosi integrati con adeguata umidità e tempo fresco.

 

I Baccelli verdi appaiono durante il tardo inverno o in primavera. I baccelli misurano circa 2-3 centimetri di lunghezza, con aspetto gonfio o compresso, diritto o leggermente curvo, pieno di una sola fila da 2-10 colorati semi commestibili lisci dal colore verde.

 

In generale, i baccelli vengono raccolti poco prima di raggiungere la maturità, nel momento in cui i semi sono verdi, morbidi, dolci e commestibili. Permettere ai baccelli di maturare ulteriormente renderebbe i semi meno zuccherini e raggiungere una colorazione dal verde chiaro al giallo.

 

Benefici dei piselli per la salute

 

I piselli sono uno dei legumi più nutrienti:

  1. ricchi di sostanze benefiche come fito-nutrienti
  2. minerali
  3. vitamine
  4. antiossidanti.

 

I piselli sono relativamente a basso contenuto di calorie a confronto con i fagioli.

 

  • 100 g di piselli forniscono solo 81 calorie e senza colesterolo.
  • Tuttavia, i legumi sono una buona fonte di proteine, e di fibre solubili e insolubili.

 

I baccelli di piselli freschi sono un ottima fonte di acido folico.

  • 100 g fornisce 65 mg o 16% dei livelli giornalieri raccomandati di folati.

I folati sono vitamine del complesso B richieste per la sintesi del DNA all'interno della cellula. Studi di ricerca ben consolidati indicano che adeguati alimenti ricchi di folati nelle future mamme dovrebbero aiutare a prevenire i difetti del tubo neurale nei neonati.

 

I piselli freschi contengono anche una buona dose di acido ascorbico (vitamina C) ottima per gli sportivi.

  • Contiene 40 mg/100 g o 67% del fabbisogno giornaliero di vitamina C.
  • La vitamina C è un potente antiossidante naturale idrosolubile.
  • Ortaggi ricchi di questa vitamina aiutano il corpo a sviluppare la resistenza agli agenti infettivi e ripulirlo dai dannosi radicali liberi che favoriscono l'infiammazione.

 

I piselli contengono anche fitosteroli soprattutto ß-sitosterolo.

 

Gli studi suggeriscono che le verdure come i legumi, frutta e cereali ricchi di steroli vegetali aiutano a mantenere bassi i livelli di colesterolo nel corpo.

 

I piselli sono una buona fonte anche di vitamina K .

  • 100 g di piselli freschi contengono circa 24.8 mg o circa il 21% del fabbisogno giornaliero di vitamina K-1 (phylloquinone).

La vitamina K è nota per avere un ruolo potenziale nella funzione di costruzione di massa ossea e promuovere l'attività osteo-trofica nell'osso.

 

Inoltre ha stabilito un ruolo nei pazienti affetti dalla malattia di Alzheimer limitandone il danno neuronale al cervello.

 

I piselli freschi contengono anche adeguate quantità di antiossidanti flavonoidi come caroteni, luteina e Zea-xanthin così come la vitamina A (forniscono 765 UI o il 25,5% della RDA per 100 g).

 

La vitamina A è un nutriente essenziale necessario per mantenere la salute delle mucose, della pelle e degli occhi. Inoltre, il consumo di frutta naturalmente ricca di flavonoidi aiuta a proteggere dal tumore della cavità orale e del polmone.

 

Oltre ai folati, i piselli sono anche una buona fonte di molte altre vitamine del complesso B essenziali come l'acido pantotenico, niacina, tiamina e piridossina.

 

Inoltre, essi sono una ricca fonte anche di molti minerali come calcio, ferro, rame, zinco e manganese.

 

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI Piselli ( Pisum sativum ) per 100 g

 

Analisi approfondita dei nutrienti presenti nei: Piselli, freschi, crudi.

 

1 valore : nutrienti 

2 valore : % della razione giornaliera consigliata

  • Energia 81 Kcal 4% 
  • Carboidrati 14.45 g 11%
  • Proteine 5.42 g 10%
  • Grassi totali 0.40 g 2%
  • Colesterolo 0 mg 0%
  • Fibra alimentare 5.1 g 13%

Vitamine

  • Acido Folico 65 mcg 16%
  • Niacina 2,090 mg 13%
  • L'acido pantotenico 0,104 mg 2%
  • Piridossina 0,169 mg 13%
  • Riboflavina 0,132 mg 10%
  • Tiamina 0,266 mg 22%
  • Vitamina A 765 IU 25,5%
  • Vitamina C 40 mg 67%
  • Vitamina E 0.13 mg 1%
  • La vitamina K 24.8 mcg 21%

Elettroliti

  • Sodio 5 mg <1%
  • Potassio 244 mg 5%

Minerali

 

  • Calcio 25 mg 2,5%
  • Rame 0,176 mg 20%
  • Ferro 1.47 mg 18%
  • Magnesio 33 mg 8%
  • Manganese 0,410 mg 18%
  • Selenio 1.8 mcg 3%
  • Zinco 1.24 mg 11%

Fito-nutrienti

  • Carotene-ß 449 mcg -
  • Criptoxantina-ß 0 mg -
  • Luteina, zeaxantina 2477 mcg -

(Fonte: USDA database Nazionale dei nutrienti)

 

consigli di ABC 

 

  1. I piselli si trovano tutto l'anno anche se non sempre freschi, ma secchi, semi maturi, farina, surgelati ecc...
  2. Quando acquistate i piselli verdi scegliete i baccelli freschi che sono pieni, pesanti in mano e ricchi di semi.
  3. Evitate quelli con la superficie rugosa o super-stagionati di colore giallo.
  4. I piselli verdi sono al loro meglio subito dopo il loro raccolto, poiché gran parte del contenuto di zucchero nei semi si converte rapidamente in amido.
  5. Se dovete conservarli, metteteli nel comparto vegetale all'interno del frigorifero di casa, insieme ad una elevata umidità che li manterrà freschi per 2-3 giorni. Se congelati, possono mantenersi per diversi mesi.

 

 

Come inserire più piselli nella dieta giornaliera?

 

Ecco alcuni consigli :

 

Piselli al curry saltati con un filo d'olio, aglio e cipolla.

 

Piselli mescolare bene con altre verdure complementari come patate , carote , barbabietole , cipolle , carciofi , ecc ... sono ottimi per la preparazione di una grande varietà di piatti.

 

Fate una zuppa di piselli per un contorno saporito.

 

I piselli sono uno degli ingredienti comuni nei piatti di stagione invernale nel subcontinente Indiano.

 

Piselli freschi si aggiungono a tante varietà di ricette golose, anche con aggiunta di spezie, aglio, foglie di coriandolo, cipolle e pomodoro.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati