Pomodori

Pomodori

I benefici dei pomodori per la salute

Quali sono i benefici dei pomodori per la salute?

Se si fa riferimento a un pomodoro come un frutto o una verdura, non c'è dubbio che è un nutriente e un super alimento che molte persone dovrebbero mangiare molto di più.

Il pomodoro è stato indicato come un "alimento funzionale", ossia un alimento che va oltre la sola nutrizione di base, ma previene inoltre malattie croniche e fornisce altri benefici per la salute, grazie a sostanze fitochimiche benefiche come il licopene.

Nonostante la popolarità del pomodoro, solo 200 anni fa, si pensava che potessero essere velenosi, probabilmente perché la pianta appartiene alla famiglia delle Solanacee, di cui alcune specie sono velenose.

 

Ripartizione nutrizionale dei pomodori
Un pomodoro medio (circa 123 grammi) fornisce 22 calorie, 0 grammi di grassi, 5 grammi di carboidrati (di cui 1 grammo di fibre e 3 grammi di zucchero) e 1 grammo di proteine. I pomodori sono una ricca fonte di vitamine A e C e acido folico. I pomodori contengono una vasta gamma di sostanze nutritive e antiossidanti benefiche, tra cui l'acido alfa lipoico, licopene, colina, acido folico, beta-carotene e luteina.

 

I pomodori sono ricchi di nutrienti benefici e antiossidanti e sono una ricca fonte di vitamine A e C e acido folico come appena detto.

 

  • L'acido alfa lipoico aiuta il corpo a convertire il glucosio in energia. Alcune evidenze suggeriscono che l'acido alfa-lipoico può aiutare nel controllo della glicemia, migliorare la vasodilatazione e la protezione contro la retinopatia nei pazienti diabetici e può anche aiutare a preservare il cervello e il tessuto nervoso.

 

  • Il licopene è l'antiossidante che dà ai pomodori il loro ricco colore rosso. I pomodori rappresentano l'80 per cento del consumo di licopene.

 

  • La colina è un nutriente importante presente nei pomodori che aiuta il sonno, movimento muscolare, l'apprendimento e la memoria. La Colina aiuta anche a mantenere la struttura delle membrane cellulari, aiuta la trasmissione degli impulsi nervosi, aiuta l'assorbimento di grassi e riduce l'infiammazione cronica.

 

Possibili benefici del consumo di pomodori per la salute.
I benefici del consumo di frutta e verdura di ogni tipo, tra cui i pomodori, sono infiniti. Finchè il consumo di cibo vegetale sale, il rischio di malattie cardiache , diabete e cancro va giù. Un'alta assunzione di frutta e verdura è anche associata a pelle e capelli sani, aumento di energia e minor peso.

Aumentare il consumo di frutta e verdura riduce significativamente il rischio di obesità e mortalità complessiva.

 

Cancro: Come fonte eccellente di forte antiossidante della vitamina C e altri antiossidanti, i pomodori possono contribuire a combattere la formazione di radicali liberi che causano il cancro.

Cancro alla prostata: licopene è stato collegato con il cancro alla prostata come prevenzione in diversi studi. Secondo il Dr. John Erdman, professore emerito del dipartimento di scienza dell'alimentazione e nutrizione umana presso l'University of Illinois, "C'è un supporto epidemiologico molto buono e forte, aumentando il consumo di derivati ​​del pomodoro oltre ad una minore incidenza di cancro alla prostata. "

Tra gli uomini più giovani, le diete ricche di beta-carotene possono svolgere un ruolo protettivo contro il cancro alla prostata, secondo uno studio condotto dalla Harvard School of Public Health's Department of Nutrition.

 

Cancro colorettale: il consumo di Beta-carotene ha dimostrato di avere una associazione inversa con lo sviluppo del cancro del colon nella popolazione giapponese. L'assunzione di fibre, provenienti da frutta e verdura, sono associati ad un ridotto rischio di tumore del colon-retto.

Secondo l' American Cancer Society, alcuni studi hanno dimostrato che le persone che seguono una dieta ricca di pomodori possono avere un minor rischio di alcuni tipi di cancro, in particolare tumori della prostata, del polmone e dello stomaco. Ulteriori ricerche basate sull'essere umano sono ancora necessare per individuare il ruolo che potrebbe svolgere il licopene nella prevenzione o nel trattamento del cancro.

 

Pressione sanguigna: Il mantenimento di un basso apporto di sodio è essenziale per abbassare la pressione sanguigna, ma aumentando l'assunzione di potassio può essere altrettanto importante grazie a dei suoi effetti vasodilatatori.

Da notare anche che un buon apporto di potassio è associato ad una diminuzione del 20 per cento del rischio di morte per tutte le cause.

 

Salute del cuore: Il contenuto di fibre, potassio, vitamina C e colina presente nei pomodori dano tutto il sostegno per una buona salute del cuore. Un aumento dell'assunzione di potassio abbinato ad una diminuzione del consumo di sodio nella dieta è il cambiamento più importante che una persona possa fare per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, secondo il Dr. Marco Houston, un professore di medicina presso la Vanderbilt Medical School e direttore dell'Istituto di Ipertensione al St. Thomas Hospital del Tennessee.

In uno studio, coloro che consumavano 4069 mg di potassio al giorno avevano un rischio di morte per cardiopatia ischemica del 49 per cento più basso rispetto a coloro che consumavano una dose minore di potassio (circa 1000 mg al giorno).

Consumi elevati di potassio inoltre, sono anche associati ad un ridotto rischio di ictus, protezione contro la perdita di massa muscolare, la conservazione della densità minerale ossea e la riduzione della formazione di calcoli renali.

 

Diabete: alcuni studi hanno dimostrato che i diabetici di tipo 1 che consumano diete ricche di fibre hanno più bassi livelli di glucosio nel sangue e i diabetici di tipo 2 potrebbero migliorare i livelli di glicemia, lipidi e di insulina. Una tazza di pomodorini (circa 250 grammi) fornisce circa 2 grammi di fibre.

La Dietary Guidelines for Americans raccomanda 21-25 g / giorno per le donne e 30-38 g / giorno per gli uomini, simili alle dosi consigliate italiane.

 

Pelle: il collagene, che è il sistema di supporto della pelle, fa affidamento sulla vitamina C come nutriente essenziale per il nostro corpo che funziona come antiossidante per aiutare a prevenire i danni causati dal sole, inquinamento e fumo, levigare le rughe e migliorare l'elasticità della pelle in generale.

 

Stitichezza: Mangiare cibi ad alto contenuto di acqua e fibre, come i pomodori può contribuire a rimanere idratati e mantenere regolari i movimenti intestinali. La fibra è essenziale per minimizzare la costipazione e aggiungere massa alle feci.

 

Gravidanza: un adeguato apporto di acido folico è essenziale per le donne in gravidanza per proteggere da difetti del tubo neurale nei neonati.

 

Depressione: L'acido folico presente nei pomodori può anche aiutare contro la depressione impedendo un eccesso di formazione di omocisteina nel corpo, che può evitare che il sangue e altri nutrienti raggiungano il cervello. L'omocisteina in eccesso interferisce con la produzione degli ormoni del benessere come la serotonina, dopamina e noradrenalina, che non regolano solo l'umore, ma anche il sonno e l'appetito.

 

Notizie relative a recenti sviluppi sui benefici dei pomodori per la salute:

Una dieta ricca di pomodori può ridurre il rischio di cancro al seno, come emerso in uno studio.
Il rischio di cancro al seno nelle donne in postmenopausa può ridursi con una dieta ricca di pomodori, come ha dimostrato uno studio che ha rilevato un aumento dei livelli di adiponectina - un regolatore di grassi e zuccheri nel sangue.

 

La Soia in combinazione con i pomodori può aiutare a prevenire il cancro alla prostata.
Gli uomini che consumano una buona dose di soia e pomodoro probabilmente hanno un rischio molto più basso di sviluppare il cancro alla prostata rispetto a coloro che non lo fanno.

L'estratto di pomodoro migliora la funzionalità dei vasi sanguigni in pazienti con CVD
I risultati di uno studio pubblicato sulla rivista PLoS One , ha rivelato che i pazienti CVD che hanno ricevuto una supplementazione di licopene, hanno mostrato una migliore risposta del vaso sanguigno per l'acetilcolina, rispetto ai volontari sani, che indicavano la funzione endoteliale normalizzata.

 

Come inserire più pomodori nella vostra dieta
Assicuratevi di conservare i pomodori al fresco e a temperatura ambiente. Evitare la refrigerazione, in quanto questo provoca ai pomodori la perdita del loro sapore.

 

Suggerimenti:

  1. I pomodori possono essere facilmente inseriti nella vostra dieta quotidiana, grazie al loro utilizzo in salse e zuppe e per creare un veloce antipasto con bruschette di pane integrale.
  2. Aggiungete sempre delle fette di pomodoro ai vostri panini o spuntini.
  3. Aggiungete i pomodori in scatola a dadini (basso sodio) per fare una salse marinara per condire la pasta.
  4. Su un pezzo di pane integrale tostato aggiungete mezzo avocado e pomodoro a fette.
  5. Fate una pratica salsa con pomodori a dadini, cipolla, jalapeno, coriandolo e lime spremute.
  6. Fate delle fette di pomodori freschi e aggiungeteci della mozzarella a fette con aceto balsamico e basilico fresco tagliuzzato.

 

Rischi e precauzioni
I pomodori biologici, garantiscono un minor rischio di esposizione ai pesticidi. Ma non reoccupatevi; il beneficio nutrizionale di mangiare pomodori coltivati ​​in modo convenzionale (non biologico) supera di gran lunga tale rischio di mangiare questi prodotti.

 

I Beta-bloccanti, un tipo di farmaci comunemente prescritti per le malattie cardiache, possono causare un aumento dei livelli di potassio nel sangue. Cibi ricchi di potassio come i pomodori devono essere consumati con moderazione durante l'assunzione di beta-bloccanti.

 

Consumare troppo potassio può essere dannoso per coloro i cui reni non sono completamente funzionali. Se i reni non sono in grado di rimuovere l'eccesso di potassio nel sangue, potrebbe essere fatale.

 

Quelli con malattie da reflusso gastro-esofageo possono avvertire un aumento dei sintomi come il bruciore di stomaco e rigurgito quando si consumano alimenti altamente acidi come possono essere i pomodori, comunque le reazioni individuali variano.

 

Come diciamo sempre, è la dieta totale e il modello generale di consumo la cosa più importante nella prevenzione delle malattie e per raggiungere un buono stato di salute. Una dieta variegata con tanti alimenti è da preferire piuttosto che soffermarsi su alcuni singoli alimenti, questa è la chiave per ottenere una buona salute.

 

Valori nutrizionali Pomodori, rossi

Quantità per 100 grammi

Calorie 18

Lipidi 0,2 g 

  • Acidi grassi saturi 0 g
  • Acidi grassi polinsaturi 0,1 g
  • Acidi grassi monoinsaturi 0 g
  • Colesterolo 0 mg

Sodio 5 mg 
Potassio 237 mg 
Glucidi 3,9 g 

  • Fibra alimentare 1,2 g
  • Zucchero 2,6 g

Proteine 0,9 g


Retinolo 833 IU

Acido ascorbico 13,7 mg
Calcio 10 mg

Ferro 0,3 mg
Vitamina D 0 IU

Piridossina 0,1 mg
Cobalamina 0 µg

Magnesio 11 mg

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati