7 Modi per Incrementare l'Apporto Proteico della Tua Dieta

7 Modi per Incrementare l'Apporto Proteico della Tua Dieta

Come Aumentare l'apporto proteico seguendo questi 7 Consigli

Le proteine sono il macro-nutriente di riferimento per quanto riguarda l'alimentazione di un body-builder, in quanto le proteine sono il materiale plastico per la costruzione dei muscoli. Se volete che la casa diventi più grande e più solida è necessario nutrirsi in maniera adeguata, soprattutto se siete persone inappetenti, mangiando un pochino di più rispetto al vostro standard; se invece siete delle buone forchette, basterà modificare le vostre abitudini inserendo gli alimenti giusti. In questo articolo vi daremo 7 consigli su come incrementare l'apporto proteico della vostra dieta.

1. SIEROPROTEINE

Le proteine in polvere sono l'alleato numero 1 del bodybuilder in quanto sono pratiche, versatili e soprattutto efficienti. Potrai aggiungere le proteine del siero del latte in molti alimenti che sono un must del culturismo, come ad esempio nella farinata d'avena, nelle frittelle, nel budino, nei muffins, nei pancake e soprattutto nei frullati con latte e frutta. Essendo comode e pratiche, bisogna però NON esagerare nel consumo di proteine in polvere per non rischiare di aumentare le sessioni al bagno. Tenete gli shaker proteici per i pasti fuori casa, in casa cercate di nutrirvi con cibo proteico solido.

2. YOGURT GRECO

Lo Yogurt greco è lo yogurt con la percentuale di proteine più alta. Lo yogurt greco può essere aggiunto a frullati, può prendere il posto di condimenti per insalate con cetrioli, cipolla, pomodori e formaggio, può essere utilizzato come un gustoso spuntino o sostituire la panna acida per condire le patate al cartoccio. Al mattino a colazione non potrà mai mancare.

3. SEMI DI CHIA

Con lo sviluppo dello stile di vita sano e salutare i semi di chia, negli ultimi tempi, sono diventati famosi. I semi di chia possono essere aggiunti nello yogurt, nella farinata d'avena, nelle insalate, nel pollo, nella carne macinata, e nel pesce. Dotato di un impressionante 8 grammi di proteine ogni 60 grammi circa, questi semi sono un bonus proteico in più per ogni pasto che cucinerete.

4. FAGIOLI

Il fagiolo è una scelta spesso dimenticata per quanto riguarda l'alimentazione per la massa. Normalmente vengono consumati per il loro contenuto di fibre che è molto alto, ma i fagioli sono anche relativamente ricchi di proteine. In combinazione con altri carboidrati, come il riso, contribuiscono a rendere le proteine assunte complete senza mangiare carne. Una tazza ½ sono in grado di fornire circa 20 grammi di proteine di qualità.

5. RICOTTA

Proprio come lo yogurt greco, anche la ricotta è un altro ottimo cibo per la costruzione muscolare da aggiungere alla pasta al posto della panna, nei dolci, nei ripieni di crescioni e piadine, oppure da consumare semplicemente come secondo piatto a pranzo o a cena. La ricotta è a basso contenuto di grassi e contiene un tipo di proteina denominata Caseina. La caseina è una proteina a digestione lenta che fornisce un flusso costante di aminoacidi. La ricotta di norma ha il 12% di proteine a parità di peso.

6. UOVA

Che altro si può dire delle uova che non sapete? Poco! Ricordiamo che le uova hanno un alto contenuto di proteine di qualità, sono facili da preparare, sono prive di carboidrati. Diciamo chiaramente che l'uovo è l'emblema della proteina perfetta per il culturista. Non può mancare nella dieta di qualsiasi culturista. Un singolo, uovo intero contiene 6 grammi di proteine.

7. NOCI

Normalmente le noci sono viste come una grande fonte di grassi sani, ma le noci sono anche ricche di un bel pò di proteine per porzione. Ogni 30 grammi di noci vi sono 6 grammi di proteine circa e quindi il vostro yogurt greco al mattino con semi di chia e noci diventerà una bomba proteica. A fine pasto consumate 3 o 4 noci per incrementare l'apporto proteico globale giornaliero.

Avete 7 alleati in più per la vostra dieta per l'aumento della massa muscolare.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati