Carne di Pollo e Selvaggina per Muscoli Più Grossi

Carne di Pollo e Selvaggina per Muscoli Più Grossi

Carrellata sulle Migliori Fonti Proteiche da Consumare per Costruire Muscoli Più Grossi

Demonizzata dai vegetariani, la carne rimane sempre e comunque uno degli alimenti più consumati del pianeta. Fa parte dell'alimentazione umana fin dall'epoca preistorica ed è un'importante fonte di proteine, vitamine e minerali e, se consumata con le verdure, aiuta il nostro organismo ad assimilare i minerali cromo, rame, selenio, zinco e ferro che queste forniscono. Ma in questo articolo ci vogliamo concentrare soprattutto sulla carne di selvaggina e pollame, specificando i motivi della loro importanza in un'alimentazione per la crescita muscolare.

Per tradizione queste carni sono il piatto principale delle feste e delle celebrazioni più importanti; pollo, tacchino, anatra, oca, pernice e fagiano hanno allietato nella storia le mense più ricche fino ad arrivare alle più povere. Il valore nutrizionale si differenzia a seconda delle varietà delle carni e dei metodi di cottura; in ogni caso il pollame e la selvaggina sono comunque carni ricche di proteine di facile digeribilità.

Il pollame e la selvaggina di penna sono alimenti ideali per tutte le età e forniscono gli otto amminoacidi essenziali necessari per la crescita e la riparazione dei tessuti e sono facilmente digeribili. I benefici che offrono questi tipi di carni sono molteplici:

  1. Per prima cosa sono adatti alle diete dimagranti
  2. Poi migliorano l'umore e la concentrazione
  3. Sono alimenti utili per le diete speciali
  4. Ed infine aiutano a prevenire l'anemia

TACCHINO

Pensate che il tacchino è ricco di triptofano, un amminoacido necessario alla produzione del neurotrasmettitore serotonina. Questa sostanza favorisce la sensazione di benessere e controlla l'appetito. Il calo della serotonina nel cervello può provocare depressione e sensazione di fame.

La serotonina diminuisce in inverno a causa della poca luce solare; il consumo regolare di tacchino nei mesi solari può quindi aiutare le persone sensibili a questo effetto negativo a mantenere livelli adeguati di serotonina e ad allontanare depressione e sensazione di fame. La carne bianca del tacchino inoltre è ricca di proteine e povera di grassi, ideale quindi per chi deve perdere peso.

POLLO e ANATRA

Valide alternative per chi vuole mantenersi in linea sono inoltre il pollo e l'anatra cotti con pochi grassi e serviti senza grasso e senza pelle. Sono entrambi alimenti altamente proteici che possono influire sui centri cerebrali dell'appetito e indurre sensazione di sazietà. Una piccola curiosità: alcuni terapeuti cinesi considerano la carne di pollo utile ad alleviare i sintomi di diarrea, ritenzione idrica e scarso appetito associato agli squilibri del pancreas e della milza.

Pollame e selvaggina di penna inoltre sono carni ideali per gli atleti. Queste carni contengono quantità notevoli di tirosina, l'amminoacido che il cervello utilizza per produrre dopamina e noradrenalina. Queste sostanze hanno il potere di stimolare le cellule cerebrali che favoriscono la concentrazione e la prontezza mentale. Per chi soffre di un calo della concentrazione in alcuni momenti della giornata, un piccolo pasto a base di pollame o selvaggina di penna aiuta a recuperare. Fette già cotte di tacchino o di pollo sono inoltre un rapido spuntino energetico.

Qualche informazione e consiglio per il consumo di questo genere di carni:

  • 140 g di carne di pollo fornisce 35 mg di proteine, pari a oltre la metà del fabbisogno giornaliero dell'uomo; consumato con la pelle il pollo arrosto fornisce però il 9% in più dei grassi della sola polpa bianca, quindi meglio consumarlo senza
  • 100 g di fagiano coprono il 15% del fabbisogno giornaliero di ferro della donna e il 20% di quello dell'uomo; questa carne è quindi un'ottima fonte di ferro, ma contiene comunque anche altre vitamine importanti del complesso B fra cui B6, B12 e B2, indispensabili per la salute del sistema nervoso e per stimolare la produzione di energia
  • la faraona, originaria della costa africana della Guinea, ha un contenuto nutrizionale che si avvicina moltissimo a quello del fagiano
  • se siete amanti dell'anatra fate attenzione; se consumate solo la polpa l'apporto di grassi è pari al 10% ma se si consumano anche pelle e grasso sale al 29%. I grassi monoinsaturi costituiscono il 16% del tenore lipidico
  • le carni dell'oca sono molto grasse (100g di oca arrosto contiene 22g di grassi), quindi perlomeno evitate di consumarla con la pelle
  • del tacchino abbiamo già parlato, ma c'è una curiosità in più; nella carne scura del tacchino è presente circa il triplo del ferro che è presente invece nelle parti chiare

MUSCOLI PIU' GROSSI, PERCHE'?

Per aumentare la massa muscolare bisogna avere chiaro prima alcune cose, ovvero come avviene la crescita vera e propria del muscolo e quali sono i meccanismi che entrano in funzione per ottenere questo adattamento. L’aumento muscolare avviene per 2 tipi di adattamenti cellulari :

L’ ipertrofia. Con l’ipertrofia le nostre cellule muscolari aumentano di dimensione ingrossandosi, ma non aumentando di numero, mentre per iperplasia . Nella crescita muscolare dovrebbe farla per la maggiore l’ipertrofia.

L’iperplasia è la crescita muscolare che si realizzerebbe mediante aumento del numero di cellule muscolari meccanismo che avviene durante la crescita dell’organismo (fase di sviluppo).

L’ importanza dell’alimentazione è pari quasi a quella dell’allenamento nel mettere massa muscolare, perché l’alimento mattone che ci permette di costruire i muscoli sono le proteine, che a loro volta sono costituite da aminoacidi.

Costruire un fisico possente e ben strutturato, non vuol dire dedicare quei 90 minuti al giorno per 2 o 3 volte a settimana, ma bensì è un impegno a tempo pieno, perché l’alimentazione va curata durante tutta della giornata, anche nei giorni in cui non ci si allena, apportando determinati nutrienti durante tutta la giornata, da quando ci si sveglia fino a quando si va a dormire.

Mangiare ogni giorno cibi proteici di alta qualità è fondamentale per sviluppare massa muscolare. Se siete intenzionati a costruire una solida massa muscolare, allora ogni tuo pasto dovrebbe essere ricco di proteine di ottima qualità.

Tra le altre funzioni, le proteine sono necessarie per riparare i tessuti muscolari danneggiati, favorendo il recupero, rendendovi, quindi, più forti. Le proteine sono costituite da catene di piccole molecole, chiamate amminoacidi. Il corpo ha bisogno di 20 tipi di amminoacidi per eseguire tutti i processi di sintesi proteica.


Per costruire un corpo bello grosso e muscoloso, imparate a riconoscere le fonti proteiche di ottima qualità, utili per mantenere il vostro corpo in uno stato di costante anabolismo.


Come abbiamo già detto in precedenza, il pollo e il tacchino sono ottime fonti proteiche, e devono essere presenti in ogni dieta per metter su massa muscolare. In più, questi tipi di carne hanno il vantaggio di avere una ridotta quantità di grassi saturi rispetto alla carne rossa, aiutandoti, così, a tenere sotto controllo il grasso corporeo.

Il problema principale del consumo di pollo e tacchino è la loro provenienza e quindi qualità (a livello di allevamento) ed in secondo luogo la loro preparazione in cucina. Dopo qualche mese avrete un rigetto verso queste carni, se non inizierete a cucinarle in vari modi per renderle più appetibili e gustose. Abbiamo redatto diverse ricette in merito, vi postiamo le migliori:

Non badate alle quantità, ma cercate di consumare una coscia di pollo sana, un petto di tacchino allevato a terra, come in tutte le cose la qualità si paga e quindi invece di consumare kg e kg di pollo e tacchino allevati in batteria, consigliamo di consumarne meno ma di qualità. D'altronde vi sono anche altre fonti proteiche da inserire nella vostra dieta come: pesce, uova, proteine in polvere, formaggi, soya.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati