I Benefici del Pesce per L’Incremento della Massa Muscolare

I Benefici del Pesce per L’Incremento della Massa Muscolare

Il pesce è un ottima fonte proteica per il bodybuilding, pur essendo più costoso di altre fonti proteiche (formaggi magri, pollo, tacchino), il pesce ha caratteristiche nettamente inferiori, in quanto a parità di proteine fornite è meno grasso e calorico.

La proporzione tra apporto proteico e apporto calorico è più alta per il pesce che per molti altri alimenti proteici. La maggior parte dei grassi presenti nel pesce sono costituiti dai salutari omega 3, soprattutto se il pesce è selvaggio piuttosto che d’allevamento. Consumando una quantità maggiore di pesce si possono ottenere grandi benefici, non solo per lo sviluppo muscolare ma anche per la salute generale.

Il consumo di pesce, infatti, protegge dagli infarti e da varie malattie che colpiscono le articolazioni, tra cui l’artrite e le infiammazioni croniche a volte provocate da allenamenti troppo lunghi, pesanti e stressanti.

Le proteine del pesce, inoltre, sono estremamente pregiate, in quanto contengono tutti e 9 gli aminoacidi essenziali, in quantità quasi ottimali. Il pesce quindi, è superiore a molte altre fonti proteiche, comprese quelle animali come la carne ed il manzo. Sebbene le qualità delle proteine venga spesso sopravvalutata, questa caratteristica diventa più rilevante per i bodybuilder a dieta.

Uno dei modi per acquistare il pesce a prezzi più vantaggiosi è sfruttare le offerte speciali per poi pulirlo e congelarlo. Visto che il consumo di carboidrati consente all’organismo di trattenere le proteine, si può abbinare al pesce una fonte pregiata di carboidrati come il riso (meglio se integrale) o le patate, proprio per sfruttare al massimo l’apporto proteico fornito dal pesce.

Le proteine migliori per l’accrescimento muscolare sono quelle ad alto valore biologico, cioè quelle che hanno una maggiore quantità di aminoacidi essenziali, che aiutano il recupero e l’accrescimento muscolare. Appartengono a questa categoria le proteine animali, presenti in carni rosse, carni bianche, uova, latticini e pesce.

Per aumentare le dimensioni dei propri muscoli i bodybuilder tendono ad assumere soprattutto carne rossa, latte e uova come fonti proteiche, perché questi alimenti non sono solo ricchi di proteine, ma hanno anche un elevato contenuto digrassi e quindi contengono le calorie necessarie a sostenere un aumento di peso corporeo.

Poiché l’obiettivo è però quello di perdere grasso corporeo e aumentare la definizione muscolare, le tipiche fonti proteiche di una dieta per il bodybuilding sono gli alimenti a basso contenuto di grassi.

Questo significa evitare carni rosse e latte intero e prediligere pollame magro, albumi d’uovo e pesce.

Tra tutti questi alimenti il pesce ha il miglior rapporto proteine/grassi, infatti viene inserito dai bodybuilder nell’alimentazione di preparazione alle gare.

Un esempio di menu quotidiano da scegliere per aumentare la massa muscolare e definire i muscoli.

Colazione:

  • 350 ml di latte parzialmente scremato;
  • 2 fette di pane + 50 gr. marmellata;
  • 30 gr di mandorle o noci.

Spuntino:

  • 2 fette di pane;
  • 50 gr di bresaola o tacchino o prosciutto crudo.

Pranzo:

  • 100-120 gr di pasta + condimento light;
  • 200 gr di carne/pesce;
  • 50 gr di verdura condita con un cucchiaino d’olio extravergine di oliva.

Snack pomeridiano:

  • 2 fette di pane;
  • 50 gr di bresaola o tacchino o prosciutto crudo, oppure yogurt bianco light e un frutto.

Cena:

  • Minestrone di verdure con 50-70 gr. di pasta (o 100 gr. di pane) oppure un piatto di minestra con pasta e formaggio fuso, o ancora 100-120 gr di pasta + condimento;
  • 200gr di pesce\carne;
  • 50gr. di verdure con 1 cucchiaio d’olio di oliva.
Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati