Dieta: Mangiare di Notte Provoca Aumento di Peso, Vero o Falso?

Dieta: Mangiare di Notte Provoca Aumento di Peso, Vero o Falso?

Vediamo cosa mostra la ricerca in merito

Dieta: Mangiare di Notte Provoca Aumento di Peso, Verità o Mito? Mangianre a tarda notte da più probabilità di mettere su chili?

Mangiare di notte è stato a lungo associato con l'aumento di peso. Anni fa, un pioniere della nutrizione, Adele Davis, ha dato un consiglio ben noto "colazione da re, pranzo da principe e cena da povero".

 

Eppure la saggezza convenzionale oggi è che una caloria è una caloria, indipendentemente da quando si mangia, e che ciò che provoca l'aumento di peso è semplicemente il fatto di mangiare più calorie di quelle che si bruciano. Gli esperti di nutrizione chiamano questo la teoria delle calorie IN/OUT per il controllo del peso.

 

Secondo il Dipartimento Americano sul controllo del peso, "non importa a che ora del giorno si mangia, è cosa e quanto si mangia e quanta attività fisica si esercita durante il giorno che determina il guadagno o la perdita di peso".

 

Una curiosa ricerca effettuata sui topi, ha scoperto che mangiare di notte hanno portato a due volte tanto l'aumento di peso - anche quando ,e calorie totali consumate erano le stesse. Ma questa è una ricerca effettuata sui topi e non su esseri umani, e la ragione dell'aumento di peso è sconosciuta.


Esistono però, buone ragioni per essere cauti nel mangiare di notte. Libri di diete e dietologi, non consigliano di mangiare dopo cena (diverso da un piccolo, spuntino con calorie controllate), perché è molto facile esagerare.


Alcune persone, mangiano di notte per una serie di ragioni che spesso hanno poco a che fare con la fame, come il desiderio di trarre soddisfazioni per combattere la noia o lo stress. Inoltre gli spuntini dopo cena tendono a non essere controllati. Essi consistono spesso in grandi porzioni di alimenti ipercalorici (come patatine, biscotti, cioccolato), mangiato seduti davanti alla televisione o al computer. In questa situazione, è molto facile che si riesca a consumare l'intero sacchetto, scatola, o contenitore prima di rendersene conto.
Oltre alle calorie in eccesso inutili, mangiare troppo vicino al momento di coricarsi può causare problemi di indigestione e di sonno.

 

(Questo modo di mangiare di notte non è da confondere con la condizione medica " Sindrome dell'Alimentazione Notturna ", che richiede un'attenzione medica professionale.)

 

Non c'è niente di male nel mangiare qualcosa di leggero, come un sano spuntino dopo cena, fino a quando viene pianificato come parte delle calorie giornaliere.

 

Per evitare di mangiare troppo, prestate attenzione al cibo mentre si mangia, evitare di mangiare davanti alla TV e scegliere uno snack a porzioni controllate. Alcune buone opzioni sono yogurt magro o frutta.

 

Se state cercando di perdere peso, mangiate pasti regolari e consumare il 90% delle calorie prima delle ore 20. Il vantaggio di consumare pasti ogni tre o quattro ore aiuta a regolare il livello di zucchero nel sangue, e quindi controllare la fame e le voglie.

 

In fine:
Sono necessarie ancora ulteriori ricerche sugli esseri umani per determinare se le calorie assunte durante la notte hanno maggiori probabilità di causare un aumento di peso rispetto a quelle consumate nelle prime ore del giorno.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati