Dieta Militare di 3 Giorni

Dieta Militare di 3 Giorni

La dieta che stima di far perdere fino a 4,5 kg a settimana

La dieta militare è attualmente una delle diete più popolari al mondo. Si è affermata per aiutare a dimagrire velocemente, fino a 4,5 kg in una sola settimana. La dieta militare è gratuita, non c'è un libro da acquistare, cibo costoso o necessità di integratori.

Ma questa dieta in realtà è da provare?

Questo articolo spiega tutto quello che c'è da sapere sulla dieta militare.

Cos'è la dieta militare?

La dieta militare, chiamata anche dieta 3 giorni, è una dieta per la perdita di peso veloce basata su un piano alimentare a basso contenuto calorico. Si è affermata perché aiuterebbe a far perdere anche 4,5 kg in una settimana.

La dieta comporta un piano alimentare di 3 giorni a basso contenuto calorico seguito da 4 giorni con meno restrizioni.

I fautori della dieta sostengono che questo piano alimentare è stato progettato dai nutrizionisti statunitensi in campo militare al fine di ottenere in fretta una perfetta forma per i soldati.

Tuttavia, la verità è che la dieta non è affiliata ad alcuna istituzione militare o governativa.

La dieta militare ha anche diversi altri nomi, tra cui la dieta della marina, la dieta dell'esercito e anche la dieta del gelato.

Come Funziona La Dieta Militare?

  1. La dieta militare di 3 giorni è in realtà diviso in 2 fasi che formano un periodo di 7 giorni. Per i primi 3 giorni, è necessario seguire un piano alimentare a basso contenuto calorico con prima colazione, pranzo e cena. Non ci sono spuntini tra i pasti.
  2. L'apporto calorico totale in questa fase è di circa 1,100-1,400 calorie al giorno.
  3. Questo è molto inferiore a quello che normalmente dovrebbe aspirare un adulto medio.
  4. Per i restanti 4 giorni della settimana, si incoraggia a mangiare sano e continuare a mantenere comunque un basso apporto calorico.
  5. I fautori che rivendicano questa dieta, affermano che è possibile ripetere la dieta più volte fino a raggiungere l'obiettivo del peso che si vuole raggiungere.

Esempio dieta Militare 1 Fase

Questo è il programma dei pasti della fase dei 3 giorni.

Giorno 1

Esso ammonta a circa 1.400 calorie.

Colazione:

  • Una fetta di pane tostato con 2 cucchiai di burro di arachidi.
  • Mezzo pompelmo.
  • Una tazza di caffè o tè.

Pranzo:

  • Una fetta di pane tostato.
  • 200 gr di tonno.
  • Una tazza di caffè o tè.

Cena:

  • Una porzione di 85 grammi di carne con una tazza di fagiolini.
  • Una mela piccola.
  • Mezza banana .
  • Una coppetta di gelato alla vaniglia.

Giorno 2

Esso ammonta a circa 1.200 calorie.

Colazione:

  • Una fetta di pane tostato.
  • Un uovo sodo.
  • Mezza banana.
  • Una tazza di caffè o tè.

Pranzo:

  • Un uovo con salsa hot.
  • 250 gr di ricotta.
  • 5 crackers.
  • Una tazza di caffè o tè.

Cena:

  • Due hot dog.
  • 50 gr di carote e 150 di broccoli.
  • Mezza banana.
  • Mezza coppetta di gelato alla vaniglia.

3 ° giorno

Ecco il piano per il giorno 3, che ammonta a circa 1.100 calorie.

Colazione:

  • Una fetta da 30 grammi di formaggio cheddar.
  • 5 crackers.
  • Una mela piccola.
  • Una tazza di caffè o tè.

Pranzo:

  • Una fetta di pane tostato.
  • Un uovo, cotto o come più vi piace.
  • Una tazza di caffè o tè.

Cena:

  • 200 gr di tonno.
  • Mezza banana.
  • 1 tazza di gelato alla vaniglia.

Sentitevi liberi di bere tanto caffè o tè come preferite, a patto che non si aggiungano alcune calorie per dolcificali. Bere molta acqua.

Esempio Dieta Militare Seconda Fase

La seconda fase composta dai restanti 4 giorni della settimana coinvolge anch'essa la dieta.

Gli spuntini sono consentiti e non ci sono restrizioni di gruppo alimentare. Tuttavia, si consiglia di limitare le dimensioni delle porzioni e mantenere l'apporto calorico totale sotto le 1.500 Kcal. al giorno. Non ci sono altre regole per i restanti 4 giorni della dieta.

Alimenti Supplementari Autorizzati Nella Dieta

  • Durante la fase dei 3 giorni con restrizione calorica, sono consentite le sostituzioni, ma le porzioni devono contenere lo stesso numero di calorie.
  • Ad esempio, se si è allergici alle arachidi, è possibile scambiare il burro di arachidi con il burro di mandorle.
  • È anche possibile scambiare la porzione di tonno con alcune mandorle, questo anche per chi è vegetariano.
  • Tutto ciò che conta è che le calorie rimangano le stesse. Se si modifica il programma del pasto in qualsiasi altro modo, è necessario contare le calorie.
  • I fautori della dieta dei militari incoraggiano a bere acqua calda con limone, ma raccomandano di non usare bevande dolcificate artificialmente. Tuttavia, non vi è alcuna ragione scientifica per cui questa sarebbe una buona idea.

La Dieta Militare È Basata Su Prove Scientifiche?

Non ci sono stati studi sulla dieta militare. Tuttavia, è molto probabile per la persona media perdere qualche chilo a causa della restrizione calorica.

Tuttavia, i sostenitori della dieta riferiscono che il vantaggio della perdita di peso è dovuto a due delle "combinazioni alimentari" nel programma. Queste combinazioni sono dette di aumentare il metabolismo e bruciare i grassi, ma non c'è nulla di vero dietro queste affermazioni.

Caffè e tè verde contengono composti che possono leggermente aumentare il metabolismo, ma non ci sono combinazioni note di alimenti che possono farlo ( 1, 2, 3, 4).

Guardando ai cibi complessivi inclusi nel programma del pasto, semplicemente non sembra una dieta brucia grassi.

Gli alimenti ricchi di proteine stimolano il metabolismo più di altri alimenti ( 5, 6). Ma la maggior parte dei pasti nella dieta militari sono a basso contenuto di proteine e ad alto contenuto di carboidrati, che è una pessima combinazione per la perdita di peso.

Alcune persone sostengono anche che questa dieta ha benefici per la salute simili al digiuno intermittente. Tuttavia, non c'è alcun digiuno coinvolto nella dieta, quindi questo non è vero.

La Dieta Militare È Sicura E Sostenibile?

La dieta militare è probabilmente sicura per la persona media, perché è troppo breve per fare danni durevoli.

Tuttavia, se si dovesse seguire questa dieta per mesi, il limite rigoroso sulle calorie potrebbe mettere a rischio di carenze nutrizionali.

Ciò è particolarmente vero se non si mangia regolarmente verdure e altri alimenti di qualità nei giorni di riposo.

Inoltre, mangiare hot dog, cracker e gelati ogni settimana ha il potenziale di causare problemi metabolici. Il “cibo spazzatura” non dovrebbe essere parte normale della propria dieta.

In termini di sostenibilità, questa dieta è abbastanza facile da fare. Non si basa su cambiamenti di abitudini a lungo termine e richiede solo volontà per un breve lasso di tempo.

Detto questo, probabilmente non vi aiuterà a mantenere il peso per molto tempo, perché non aiuta a cambiare le proprie abitudini.

Si Possono Davvero Perdere 4,5 Chili In Una Settimana Con La Dieta Militare?

Questa dieta è diventata popolare perché sostiene che si può perdere anche 4,5 kg in una settimana.

In teoria, questo tasso di perdita di peso è possibile per le persone in sovrappeso che severamente limitano le calorie. Tuttavia, la maggior parte della perdita di peso sarà causata dalla perdita di liquidi, non da grasso.

Il peso dei liquidi scende rapidamente siccome il corpo svuota le proprie riserve di glicogeno, cosa che accade quando si limitano i carboidrati e le calorie ( 7).

Questo sembra buono sulla bilancia, ma il peso verrà recuperato quando si inizia a mangiare di nuovo normalmente.

Può funzionare, ma non per molto

Se si vuole perdere qualche chilo rapidamente, allora la dieta militare può aiutare. Ma si rischia di riprendere il peso nuovamente e anche molto in fretta. Questa semplicemente non è una buona dieta per ottenere una perdita di peso duratura.

Se siete seriamente motivati a di perdere peso e non volete poi riprenderlo, ci sono molti metodi di perdita di peso che sono migliori della dieta militare.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati