Gli 8 Atleti Vegetariani più Famosi al Mondo

Gli 8 Atleti Vegetariani più Famosi al Mondo

Lo Sapevate che Moltissimi Campioni sono Vegetariani?

Gli 8 atleti vegetariani più famosi del mondo sono nomi molto noti e talvolta rappresentano dei veri e propri miti per chi ama lo sport e lo segue con passione:

  1. Hanno vinto gare ed incontri importanti
  2. Hanno seguito preparazioni atletiche che hanno permesso loro di primeggiare nelle proprie discipline

Ed Hanno scelto una dieta a base completamente vegetale

Chi saranno gli 8 Atleti Vegetariani più famosi al mondo?

 

MIKE TYSON

Boxe

 

Quasi 45 chili in meno, rispetto al peso massimo raggiunto fuori dall'attività agonistica, ed un riscoperto amore per la natura e gli animali: questo è il nuovo Mike Tyson. L’ex pugile statunitense, pluricampione del mondo ed uno dei migliori pesi massimi della storia, ha dichiarato durante una recente intervista radiofonica di essere diventato vegano. Una scelta di vita che sembra stonare con il suo passato, da cui emergono problemi di droga, un arresto per stupro ed un carattere particolarmente aggressivo.

 

Le parole di Mike :" Non uso droghe, non sono per strada, non frequento club. Tutto quello che faccio è praticamente strutturato attorno allo sviluppo della mia vita e della mia famiglia. Ho perso peso, ho perso più di 45 chili. Ho sentito il bisogno di cambiare la mia vita, di fare qualcosa di differente. Quindi sono diventato vegano. Diventare vegano mi ha dato l’opportunità di vivere una vita salutare. Stavo male a causa di tutte le droghe e della cocaina, riuscivo a malapena a respirare, avevo la pressione alta, stavo per morire e soffrivo di artrite. Quando sono diventato vegano, tutto questo è diminuito."

 

CARL LEWIS

Atletica Leggera: 100 mt - 200 mt - 4 x 100 mt, salto in lungo

 

Estratto dall’introduzione al libro Very Vegetarian di Jannequin Bennett; scrive Carl Lewis:

  1. Può un atleta di livello mondiale per competere ottenere abbastanza proteine da una dieta vegetariana?

LEWIS: "Ho scoperto che una persona non ha bisogno di proteine dalla carne per essere un atleta di successo. In realtà, il mio miglior anno in termini di competizioni è stato il primo anno in cui adottai una dieta vegana."

 

Carl Lewis ha eguagliato un primato che si pensava ineguagliabile e che apparteneva al mitico Jesse Owens:

  • vincere quattro titoli olimpici nella stessa edizione dei Giochi.  

L'"era Lewis" è durata 17 anni, dal 1981 al 1997.  

Nel 1990 l'atleta decise di diventare vegano, con la consulenza del dottor John McDougall: i risultati parlano da soli! Il suo successo più straordinario è stato l'essere riuscito a rimanere ai vertici dello sprint e del salto in lungo per 15 anni, passando attraverso infortuni e sconfitte, con le sue sole forze, senza prendere nessun tipo di sostanze proibite. Primo senza l'aiuto della chimica... e poi diventare vegan!

 

MARTINA NAVRATILOVA

Tennis

 

Il 26 gennaio 2003 a Melbourne, Martina Navratilova, vegetariana dal 1993, si è aggiudicata nel doppio misto, il 57° titolo di un torneo del Grande Slam. Con questa vittoria la tennista stabilisce due record: a 46 anni e tre mesi, Martina è il più anziano giocatore a portare a casa una prova del Grande Slam. Per un determinato periodo è stata vegetariana per poi diventare pescetariana a causa della sua necessità di assumere proteine.

 

Ecco un Esempio di giornata tipo pescetariana di Martina Navratilova

  • Prima colazione: cereali con frutta fresca
  • Spuntino: Mango
  • Pranzo: zuppa di fagioli neri ed insalata mista
  • Cena: Salmone & verdure

 

EDWIN MOSES

Atletica Leggera: 400 metri ad ostacoli

 

pacifista e campione di atletica. Ha vinto medaglie d’oro nei 400 ostacoli alle Olimpiadi del 1976 e 1984. Ha vinto 107 finali in 122 gare ed ha stabilito il record mondiale per quattro volte. Ed è vegetariano. Ha fatto di questa sua dieta una passione ed ora è un avvocato che difende i diritti umani e sponsorizza la dieta vegetariana in tutto il mondo.

 

 

VENUS & SERENA WILLIAMS

Tennis

 

Venus e Serena Williams, le famose sorelle del tennis, diventano vegane. La scelta di una dieta completamente vegetariana e priva di proteine animali, però, non deriva da un improvviso spirito animalista, bensì da una rara malattia che ha colpito una delle due sportive. Quindi la scelta non è stata Etica ma bensì di salute.


Venus ha infatti scoperto a 31 anni di soffrire di una patologia non comune: la sindrome di Sjogren, un’infiammazione cronica a carico del sistema immunitario e delle ghiandole esocrine, ovvero quelle salivari, le lacrimali e quelle del complesso dell’orecchio.

 

La malattia provoca continui disturbi reumatoidi, problemi all’equilibrio date le frequenti parotiti e avrebbe potuto mettere a rischio la carriera della Williams, se non fosse per i benefici che la dieta vegana ha sulla riduzione dei suoi sintomi.

 

 

BILL PEARL 

BodyBuilding

 

Considerato da molti uno dei più grandi bodybuilder di tutti i tempi Bill Pearl ha vinto numerosi titoli di prestigio tra i quali diversi Mr. Universo anche in età avanzata per l’ambito in questione, all’età di 41 anni ha vinto il titolo di Mister Universo. 

 

Dall'inizio della sua carriera di bodybuilding fino al 1969, Pearl mangiava quello che i più, consideravano essere una tipica dieta da bodybuilder di quell'epoca, ciò ha incluso un sacco di proteine ​​da:

  • carne
  • uova
  • pesce
  • un alto livello di carboidrati, basato principalmente intorno cereali e amidi.

Durante questo periodo, ha vinto 10 dei suoi 11 titoli bodybuilding. A 39 anni, Pearl passa ad una dieta lacto-ovo. In primo luogo ha deciso di passare a questo modo di mangiare dopo aver scoperto che:

  1. la sua pressione sanguigna,
  2. i suoi livelli di acido urico
  3. i suoi trigliceridi

erano troppo alti

 

Questi valori lo stavano mettendo a serio rischio di contrarre malattie serie. I medici hanno constatato che l'eccessivo consumo di carne ha provocato questi valori sballati ed i suoi acciacchi di natura reumatica.

 

PATRICK BABOUMIAN 

Strongman & BodyBuilder

 

Patrik è nato in Iran e vive in Germania:

  • Nel 1999 ha vinto il titolo tedesco Junior di Bodybuilding
  • Nel 2011 ha vinto il titolo di Strongest Man Tedesco nella categoria 105kg
  • E' vegetariano dal 2005
  • Vegan dal 2011
  • Campione in vari tipi di sollevamento pesi
  • Detentore di record nel suo paese e di record del mondo in specialità che richiedono una forza fisica enorme. 

Le parole di Patrick :" Per ottenere l’energia e la forza che mi servono durante gli allenamenti, mi alimento con moltissime quantità di carboidrati, come riso, patate e avena, e con frutta, legumi e ortaggi. Visto che devo assumerne in quantità elevata e avrei difficoltà a mandarle giù, ricorro a spremute e frullati. Quindi li assumo in forma liquida».

 

Mike Tyson, Carl Lewis, Martina Navratilova, Edwin Moses, Venus Williams, Serena Williams, Bill Pearl e Patrick Baboumian sono solo 8 dei più famosi atleti di alto livello vegetariani. 

 

Buon ABC Allenamento

 

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati