Nutrire il Corpo - Nutrire l'Anima

Nutrire il Corpo - Nutrire l'Anima

NUTRIRE IL CORPO NUTRIRE L'ANIMA

Le nostre scelte influenzano la qualità della nostra vita e possono portarci all'auto guarigione:


"Noi siamo quello che mangiamo", questo sosteneva Feuerbach quasi 2 secoli fa. E aveva ragione da vendere! Noi siamo ciò che mangiamo in tutti i sensi.


  • Siamo il cibo solido che ingoiamo
  • Siamo l'acqua che beviamo
  • Ma anche i pensieri con cui nutriamo la mente, le persone con cui soddisfiamo il nostro bisogno dell'altro, le vibrazioni con cui alimentiamo la nostra anima.

Ovvero siamo i protagonisti della nostra vita, potenti artefici del nostro destino. Tutte le nostre scelte andranno a costruire, tessera dopo tessera, la nostra esistenza.

Non è bellissimo? Possiamo scegliere!

Scegliere se vivere nella gioia o nell'insoddisfazione, nella chiarezza o nella confusione, scegliere di essere felici oppure infelici.

Scelte che influenzano la nostra vita:

  • possiamo scegliere di prenderci cura di noi stessi, consumando cibo vegetale, integrale e biologico, nutriente e ricco di vitalità, facile da digerire, ricco di vitamine, minerali e antiossidanti.
  • Possiamo scegliere di ridurre il nostro impatto sull'ambiente che ci circonda acquistando verdura fresca a km. zero.
  • Possiamo scegliere di fare attività sportive aiutando il nostro corpo a rimanere giovane più a lungo e lontano da patologie tipiche dell'età.
  • Possiamo guardare al mondo e all'esistenza con atteggiamento positivo, nella convinzione che la determinazione, unita alla fiducia, può muovere le montagne.
  • Possiamo essere grati di ciò che abbiamo, e sfruttare gli ostacoli facendone delle opportunità per aggiustare il tiro, per mirare sempre più in alto.
  • Possiamo trasformare il male in bene accettando ciò che è ora, adattandoci alla vita così com'è che cambia e ci cambia, perché crediamo a Darwin che diceva che non è la specie più forte a sopravvivere, ma quella che meglio si adatta al cambiamento.
  • Possiamo vivere con entusiasmo, possiamo, in sintesi, scegliere se vivere felici e in salute.


Ma possiamo fare anche la scelta opposta.

  • Possiamo decidere di disprezzare il nostro fisico ingerendo cibi industrializzati e raffinati, ossidanti, poveri di nutrienti e con un basso indice di energia vitale.
  • Possiamo scegliere di di contribuire alla distruzione dell'ambiente e della nostra salute mangiando carni la cui produzione è sinonimo di disboscamento, inquinamento, sfruttamento e violenza.
  • Possiamo scegliere di fare una vita priva di attività sportiva, sedentaria, dannosissima per la nostra salute.
  • Possiamo scegliere di dare sempre la colpa agli altri, lamentandoci di avere un destino crudele che ce l'ha sempre con noi.
  • Possiamo dire "no" alle opportunità che ci offre la vita, semplicemente perché non era quello che ci aspettavamo. Possiamo spegnerci giorno dopo giorno, denutrite e malnutrite il nostro corpo, la nostra testa, il nostro cuore, il nostro spirito e perdere quella immensa opportunità che è la nostra vita.

Questa è la meraviglia del libero arbitrio!

E riguarda ogni aspetto della nostra vita. Non c'è scampo: ogni scelta produce un effetto a livello fisico, psichico, emotivo e spirituale.

È scientificamente provato, ormai, che i nostri pensieri e le nostre emozioni possono modificare il nostro corpo e viceversa la biologia del nostro organismo può avere riflessi sui livelli più sottili della nostra esistenza.

I nostri pensieri, le vibrazioni di cui ci circondiamo, l'energia che attiriamo modificano inevitabilmente il nostro DNA. Non sono favole: è fisica quantistica. Essere consapevoli aiuta a fare giuste scelte.

Scritto da: Si-Je Elena Landini

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati