Olio di Arachidi

Olio di Arachidi

I benefici nutrizionali dell'olio di arachidi

Dolce e saporito, l'olio di arachidi è l'olio commestibile biologico ottenuto dalla pressatura di arachidi. Si ritiene che gli arachidi siano originari della regione del centroamericana da dove poi si sono diffuse in altre parti del mondo, attraverso gli esploratori spagnoli.

 

La pianta di arachidi è annuale ed è appartenente alla famiglia delle Fabaceae (leguminose) del genere: Arachis, botanicamente chiamata come Arachis hypogaea. Alcuni dei nomi comuni sono arachidi, earthnut, Goober, Pinder, noccioline americane.

Oltre ad essere premute per ottenere l'olio, le noccioline vengono consumate fresche o tostate e sono utilizzate anche in cucina e in pasticceria.

 

Caratteristiche Fisiche dell'Olio di Arachidi

 

L'olio di arachidi pressato a freddo ha un  colore giallo intenso con una gradevole aroma di nocciola e un sapore dolce. L'olio raffinato è giallo chiaro e ha un sapore neutro. Tuttavia, la raffinazione lo rende praticamente privo di impurità e allergeni. Il suo peso specifico a 25 ° C è 912-0,920, valore 84-100 iodio, e il valore 185-195 di saponificazione.

 

Arachidi valori nutrizionali dell'olio

(vedere la tabella in dfondo per un'analisi apporfondita dei nutrienti)

 

  • L'olio di arachidi è ad alto contenuto energetico; 100 g di olio fornisce 884 calorie.
  • È uno degli oli di cottura con un elevato punto di fumo; 450 ° F.
  • L'olio di arachidi ha profilo lipidico molto buono. Ha i grassi saturi, monoinsaturi e polinsaturi (SFA: CFUM: PUFA = 18: 49: 33) in proporzioni sane.
  • È uno degli oli di cottura stabili; mantenedo una lunga durata.

 

Benefici per la Salute e Olio di Arachidi

 

Meravigliosamente piacevole, l'olio di arachidi dolce al gusto è a basso contenuto di grassi saturi, privo di colesterolo, contiene acidi grassi essenziali (acido linoleico (omega-6)), che lo rende uno dei più sani oli di semi da cucina.

 

Essendo un olio vegetale, è una buona fonte di steroli vegetali, soprattutto β-sitosterolo. La FDA ha approvato la seguente richiesta di fitosteroli: "Gli alimenti contenenti almeno 0,4 grammi per porzione di steroli vegetali, mangiato due volte al giorno con i pasti per un apporto giornaliero totale di almeno 0,8 grammi, come parte di una dieta a basso contenuto di grassi saturi e colesterolo, può ridurre il rischio di malattie cardiache ". I fitosteroli inibiscono in modo competitivo l'assorbimento del colesterolo nell'intestino e quindi sono in grado di ridurre i livelli di colesterolo del 10% al 15%.

 

L'olio di arachidi è ad alto contenuto di calorie. Il suo valore alto di contenuto calorico è dovuto alla presenza degli acidi grassi. Tuttavia, l'olio è particolarmente ricco di acidi grassi monoinsaturi (MUFA) come l'acido oleico (18: 1), che aiuta ad abbassare l'LDL o "colesterolo cattivo" e aumenta l'HDL o "colesterolo buono" nel sangue. Gli studi di ricerca suggeriscono che la dieta mediterranea che è ricca di acidi grassi monoinsaturi, aiuta a prevenire la malattia coronarica e ictus, favorendo un profilo lipidico del sangue sano.

 

L'olio di arachidi contiene resveratrolo, un antiossidante di polifenoli, che può avere funzione protettive contro i tumori, le malattie cardiache, malattie nervose degenerative, morbo di Alzheimer, e le infezioni virali / fungine.

 

Gli studi suggeriscono che il resveratrolo può dimezzare il rischio di ictus e le alterazione dei meccanismi molecolari nei vasi sanguigni (riducendo la suscettibilità al danno vascolare attraverso una minore attività di angiotensina, un ormone sistemico che causa la costrizione dei vasi sanguigni che elevano la pressione sanguigna) e aumentano la produzione dell'ormone vasodilatatore, ossido nitrico.

 

L'olio di arachidi contiene preziose quantità di antiossidanti vitamina E. 100 g di olio fresco ha 15.69 mg di alfa tocoferolo e 15,91 mg di gamma tocoferolo. La vitamina E è un antiossidante liposolubile potente, necessario per mantenere l'integrità della membrana cellulare delle mucose e della pelle, proteggendola da radicali liberi nocivi dell'ossigeno.

 

Oltre ad essere una fonte vegetale, l'olio di arachidi è anche una scelta ideale per friggere perché può essere riscaldato ad una temperatura più elevata (punto di fumo -450 ° F). Ciò provoca un minor assorbimento dell'olio nei cibi fritti.

 

L'olio di arachidi è disponibile nel corso dell'anno in tutti i supermercati e negozi di alimentari. Sono diverse le forme che vengono esposte per la vendita, sotto le etichette spesso si trova ad esempio spremuto a freddo, a caldo, raffinato, doppia raffinatura; l'olio può essere miscelato anche con altri oli vegetali a basso costo, risultando meno qualitativo. Meglio acquistare olio fresco da fonti autentiche.

 

L'olio di arachidi puro è di colore giallo ambra e ha un sapore di nocciola dolce. L'olio raffinato è molto chiaro di colore ed è privo di impurità e allergeni.

 

La durata dell'olio di arachidi è di circa sei mesi in condizioni normali. Quando conservato in un contenitore ermetico in ambiente fresco, asciutto, buio e privo di umidità la sua qualità può rimanere buona per un massimo di nove mesi. La scadenza può essere estesa per più di 12 mesi, con l'aggiunta di antiossidanti come la vitamina E.

 

Uso Culinario dell'Olio di Arachidi

 

L'olio di arachidi è un'altra fonte sana di olio da cucina commestibile come gli oli di soia o di oliva. E' ampiamente utilizzato per uso cucina per il suo sapore aromatico, soprattutto in molti paesi del sud-est e sud-est asiatico. Ha un grande gusto adatto, soprattutto per l'aggiunta nel condire, friggere, e per il sauté. L'olio è utilizzato anche nella fabbricazione di margarine e condimento.

 

Profilo di Sicurezza dell'Olio di Arachidi

 

L'allergia all'olio di arachidi è un tipo di risposta di ipersensibilità in alcune persone alle sostanze alimentari preparate con l'utilizzo di questo olio. Le reazioni possono comprendere sintomi come vomito, dolore addominale, gonfiore delle labbra e della gola che porta a difficoltà di respirazione, congestione del torace e la morte. È, quindi, opportuno evitare le preparazioni alimentari contenenti prodotti di arachidi in questi individui.

La ricerca, tuttavia, suggerisce che l'olio di arachidi altamente raffinato, a cui è stato rimosso tutti gli allergeni ​​e le impurità, non provoca alcuna risposta ipersensibile anche negli individui gravemente allergici.

 

VALORI NUTRIZIONALI Olio di arachidi (Arachis hypogaea), 

Valore nutrizionale per 100 g 

Principio

Valore Nutrienti

Percentuale di RDA

Calorie

884 Kcal

44%

Carboidrati

0 g

0%

Proteine

0 g

0%

Grasso totale

100 g

500%

Colesterolo

0 mg

0%

Fibra dietetica

0 g

0%

Vitamine

  

Acido Folico

0 mg

0%

Niacina

0 mg

0%

Acido pantotenico

0 mg

0%

Piridossina

0 mg

0%

Riboflavina

0 mg

0%

Tiamina

0 mg

0%

Vitamina A

0 IU

0%

Vitamina C

0

0%

Vitamina E

15,69 mg

105%

Vitamina K

0,7 mcg

0,5%

Elettroliti

  

Sodio

0 mg

0%

Potassio

0 mg

0%

Minerali

  

Calcio

0 mg

0%

Rame

0 mg

0%

Ferro

0.03 mg

<0,5%

Magnesio

0 mg

0%

Manganese

0 mg

0%

Fosforo

0 mg

0%

Selenio

0 mg

0%

Zinco

0.01 mg

<1%

Fito-nutrienti

  

Beta Carotene

0 mg

-

Beta Criptoxantina

0 mg

-

Luteina-zeaxantina

0 mg

-

Fitosteroli

207 mg

-

(Fonte tabella nutrizionale: Database dei nutrienti USDA).  

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati