Pollo o Maiale?

Pollo o Maiale?

Quale delle 2 Carni è Preferibile? Dipende!

Nel mondo odierno, nei paesi industrializzati, le persone vivono una vita scandita dai ritmi del consumismo. Un tempo la spesa per la famiglia veniva effettuata a più riprese, acquistando frutta e verdura di stagione e dal contadino, il formaggio era a km zero, la carne proveniva da fonti certe ed attendibili.

Oggi la grande distribuzione la fa da padrone, nulla di male, ma se dovessimo analizzare i carrelli della spesa delle persone, constateremo che la spesa di oggi non è la stessa di qualche anno fa.

Siamo bombardati da un martellamento mediatico che gioco forza ci condiziona, tutti guardiamo le etichette nutrizionali dei prodotti, tutti guardiamo il contenuto in grassi e le calorie di un prodotto senza però guardare la salubrità del medesimo.

Ci spieghiamo meglio. Acquistiamo moltissimi, forse troppi, prodotti trasformati, di natura industriale, attratti dai 3 grammi di grassi contenuti, senza sapere però come sarà stato fatto e confezionato quel prodotto. Un prodotto quando è trasformato.. è trasformato e sarà meno salutare di uno fresco e naturale! Non siete in accordo?

Quindi cosa fa la gente? Avanti tutta con cotolette con spinaci di pollo, wurstel con pochi grassi, latte super scremato, hamburger già confezionati ecc ecc.. semplicemente perché l’etichetta dice che sono prodotti magri, ma faranno bene? Saranno proteine di qualità? Ci saranno tutte le vitamine originali?


CARNE DI MAIALE

Queste persone poi aborrono la carne di maiale perché ha la nomea di essere grassa, oppure un pesce grasso che tra l’altro è sempre più magro di una carne ritenuta magra; detto questo secondo noi è preferibile una bella lombata di maiale acquistata dal contadino di fiducia che una cotoletta di pollo con spinaci con 3 grammi di grasso del supermercato, questo è il succo del discorso.

Il latte intero a km zero, sicuramente sarà latte ed avrà delle qualità nutrizionali migliori di un latte super scremato iper-industriale.

Fatta questa premessa il maiale che proprietà nutrizionali offre?

Il maiale è a basso contenuto di sale ed è una ricca fonte di proteine di buona qualità. E 'anche una buona fonte di diverse vitamine e minerali necessari per una buona salute tra cui ferro, zinco, alcune vitamine del gruppo B, selenio e fosforo.

L’Etichetta nutrizionale per 100 g di Braciola di maiale

  • Valore energetico (calorie) 202 kcal
  • Proteine 24,73 g
  • Carboidrati 0,83 g
  • Zuccheri 0 g
  • Grassi 11,13 g
  • saturi 3,28 g
  • monoinsaturi 3.911 g
  • polinsaturi 1.471 g
  • Colesterolo 77 mg
  • Fibra Alimentare 0 g
  • Sodio 58 mg
  • Alcol 0 g

Ci sono diversi tagli di carne di maiale con diversi tenori di parte grassa. La più magra di queste contengono il 6% di grasso (6g per 100g di carne).

L'acido linoleico coniugato (CLA) è un altro tipo di grasso trovato nella carne di maiale. Gli scienziati sono interessati a suoi potenziali benefici per la salute in materia di cancro e salute del cuore.

Ovviamente consigliamo di scegliere i tagli più magri di carne di maiale, asportando il grasso visibile prima della cottura.

Consigliamo metodi di cottura a basso contenuto di grassi, come arrostire, grigliare o barbecue.

Ferro

Il maiale è una buona fonte di ferro di facile assorbimento. Una porzione 100 g di carne di maiale fornisce il 15% del fabbisogno giornaliero di ferro.

Vitamina B12

Carne di maiale magra è una ricca fonte di vitamina B12. Una porzione 100 g di carne di maiale fornisce il 70% del fabbisogno giornaliero di questa vitamina!

Zinco

Una porzione di 100 g di carne di maiale fornisce più del 30% del fabbisogno giornaliero di zinco. Ferro, zinco e vitamina D nella carne rossa e sono assorbiti in modo più efficiente rispetto da altri alimenti.

In conclusione una volta alla settimana consigliamo il consumo di tagli magri di carne di maiale, le cotolette di pollo industriali al 3% di grasso consumatele con parsimonia!

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati