Quanti Superfood consumate ogni giorno?

Quanti Superfood consumate ogni giorno?

Sapete cosa sono i Superfood? È vero che hanno proprietà benefiche, quasi medicali? Vediamo di rispondere in maniera sintetica ma esauriente.

I Superfood sono tutti quei cibi considerati super sani, che, consumandone, rallentano il processo di invecchiamento e tengono lontane le malattie. I Superfood sono principalmente alimenti vegetali, contengono nutrienti utili per la nostra salute e sono ricchi di antiossidanti. Volete conoscere la lista dei superfood?

Quelli più famosi sono i frutti rossi, che contenendo antiossidanti come le antocianine, pare che inibiscano la crescita di cellule tumorali del colon. Un altro frutto superfood è l'uva che contiene resveratrolo, sostanza che ha proprietà molto benefiche per il cuore. Il succo del melograno può abbassare la pressione sanguigna e riduce lo stress ossidativo che è un buon alleato nella prevenzione cardiovascolare.

Le verdure come il cavolo, broccoli, cavolfiore contengono il betacarotene, sono considerate antitumorali e disintossicanti perché aiutano ad eliminare le tossine. I semi oleosi come quelli di zucca, di lino e girasole sono potenti antiossidanti, perché contengono le proteine del gruppo B e vitamina E e sono utili per il controllo del colesterolo.

Superfood sono anche il salmone e il farro che contengono gli omega-3, Il tè verde che è antiossidante perché ricco di catechine. Un altro noto Superfood è il cacao che riduce il rischio di malattie cardiache aumentando l'elasticità dei vasi sanguigni.

50 SUPERFOOD PIU' FAMOSI

  1. Cavolo nero
  2. Semi di chia
  3. Spinaci
  4. Bietole
  5. Cavolo Verza
  6. Polline di Api
  7. Foglie di Moringa
  8. Fave di Cacao
  9. Mirtilli
  10. Curcuma
  11. Aglio
  12. Acai
  13. Mirtillo Rosso
  14. Barbabietola
  15. Fagioli Neri
  16. Avena
  17. Avocado
  18. Olio di Fegato di Merluzzo
  19. Broccoli
  20. Tè Verde
  21. Noci
  22. Mandorle
  23. Pinoli
  24. Quinoa
  25. Yogurt – Kefir
  26. Olio di Cocco
  27. Latte di Cocco
  28. Zenzero
  29. Pepe di Cayenna
  30. Aceto di Sidro di mele
  31. Bulgur
  32. Pistacchi
  33. Peperoncino
  34. Papaya
  35. Aglio nero
  36. Cannella
  37. Semi di lino
  38. Bacche di Goji
  39. Alga spirulina
  40. Maca
  41. Semi di zucca
  42. Erba di Grano
  43. Camu Camu
  44. Alga Clorella
  45. Lucuma
  46. Bacche di Maqui
  47. Canapa
  48. Sacha inchi
  49. Miele di manuka
  50. Olio Extra Vergine di Oliva (preferibilmente italiano)

Ma fino a che punto questi alimenti sono Super alimenti?

Molti studi scientifici hanno dimostrato che effettivamente i nutrimenti di questi superfood promuovono la salute, ma la difficoltà sta nell'applicare i risultati di questi studi alle diete reali, questo perché le condizioni in cui vengono studiati gli alimenti in laboratorio, sono in realtà molto diverse da come effettivamente vengono consumati nella vita di tutti i giorni. Nella ricerca, c'è la tendenza ad utilizzare livelli molto alti di nutrimenti, cosa praticamente impossibile nel contesto di una dieta normale.

Provare gli effetti nell'uomo è molto complesso: i geni, le nostre diete, lo stile di vita sono diversi da persona a persona e quindi è molto difficile riuscire a studiare l'impatto dei nutrienti sulla salute. Per essere sicuri di apportare su di noi le proprietà benefiche dei Superfood, dovremmo mangiarne spesso, ma questo potrebbe essere controproducente perché, ad esempio, mangiare frequentemente cacao sotto forma di cioccolato, aumenta non solo l'apporto dei flavonoidi del cacao (che sono benefici), ma anche di altri nutrienti dei quali invece ci viene raccomandato un uso moderato. Quando leggiamo sulla salubrità degli alimenti, dobbiamo considerare che questi vengono studiati da soli, senza tenere conto che le persone consumano usualmente combinazioni di alimenti, quindi sceglierne uno solo non rispecchia il nostro consumo reale.


La conclusione è che è sbagliato focalizzarsi solo su certi alimenti perché sono Super, dobbiamo altresì aumentare la gamma degli alimenti nutritivi per assicurarcene un apporto bilanciato. Una dieta basata su una varietà di alimenti nutrienti, tra i quali molta frutta e verdura, è sicuramente il modo migliore per ottenere una buona dieta e rimanere in buona salute. Consigliamo comunque di tenere in credenza alcuni dei 50 alimenti segnalati per avere nell’arco della nostra giornata un sicuro apporto di alimenti benefici.

Scritto da: Si-Je Elena Landini

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati