Canocchie alla marchigiana

Canocchie alla marchigiana

Le cicale di mare, più comunemente conosciute come "canocchie", sono una delle innumerevoli bontà che ci offre il nostro mare.

La canocchia è della famiglia dei crostacei ed è consigliato per delle preparazioni di ricette con poche calorie.

Quindi il risultato è: tanto gusto, poche calorie.

 

DIFFICOLTÀ bassa
PREPARAZIONE 20 minuti
COTTURA 20 minuti

 

 

Ingredienti

  •  - 500 g di canocchie
  • - 1 pezzetto di cipolla
  • - 1 mazzetto di prezzemolo
  • - 1 foglia di alloro
  • - 1 spicchio di aglio
  • - 1 dl di vino bianco
  • - 1 cucchiaio di succo di limone
  • - pepe in grani
  • - 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • - sale e pepe

 

 Procedimento di preparazione

 

  1. Raccogliete in un tegame la cipolla sbucciata e lavata, il prezzemolo l'alloro e due grani di pepe.
  2. Versatevi il vino e un litro di acqua circa e portate a bollore.
  3. Fate bollire il tutto per 10 minuti circa, poi insaporite con un pizzico di sale.
  4. Pulite le canocchie, lavatele accuratamente e fatele lessare nel brodo in ebollizione per circa 5 minuti, quindi sgocciolatele.
  5. Nel frattempo mondate il prezzemolo, lavatelo e tritatelo.
  6. Sbucciate l'aglio lavatelo e schiacciatelo leggermente, quindi mettetelo in una ciotola con il succo di limone, sale e pepe e mescolate finché il sale si sarà sciolto completamente.
  7. Aggiungete l'olio e ed emulsionate bene la salsina sbattendola con una forchetta, poi aggiungetevi il prezzemolo.
  8. Disponete le canocchie a stella su un piatto da portata e mangiatele ben calde, accompagnandole con la salsa all'olio preparata. 

 

Buon appetito da ABC

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati