Tortine di Carote alle Spezie Crudista

Tortine di Carote alle Spezie Crudista

LE PROPRIETA' DELLA CAROTA

La pianta della carota ha le sue origini in Europa, fa parte della famiglia delle Ombrellifere e viene coltivata per le proprietà benefiche della sua radice che ha un alto potere curativo e nutritivo. Le carote oltre ad essere molto ricche di vitamina A contengono anche un composto, il falcarinolo, che ha un'azione anticancerogena.

Proteggono le vie respiratorie perché contiene il beta-carotene che aiuta a proteggere le mucose dei polmoni della bocca e del naso, diminuendo il rischio di infezioni. Sono antiossidanti perché contengono vitamina C e beta-carotene.

Aiutano a ridurre i livelli di colesterolo cattivo LDL per l'azione che svolgono i carotenoidi e le fibre alimentari in sinergia, azione positiva anche sulla prevenzione di ictus, infarti e arteriosclerosi.

Le carote, come già accennato, sono ricche di vitamina A che notoriamente è indicata contro le malattie degli occhi, ne previene l'invecchiamento e favorisce la visione crepuscolare. La vitamina E che è presente nelle carote aiuta a mantenere un buon funzionamento del sistema muscolare. I minerali contenuto nelle carote sono fondamentali per mantenere in buona salute i nostri capelli, ossa e pelle e nervi.

Utilizzate come uso esterno, servono per lenire le scottature, per fare maschere di bellezza contro macchie cutanee, occhiaie e brufoli. La carota contiene carboidrati, lo 0,2 % di grassi, lo 0,9% di proteine, il 4,70 % di zuccheri, l’87,7 % di acqua, l’1,4 % di amido, 1,1 % di ceneri, ed il 2,9 % di fibra alimentare.

I minerali presenti nelle carote sono: calcio, sodio, fosforo, potassio, magnesio, zinco, ferro, rame, fluoro e manganese. La carota contiene vitamina A, le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, vitamina C, E, K e J. La carota contiene inoltre beta-carotene, alfa-carotene, luteina e zeaxantina. La quantità di beta-carotene presente nella carota è piuttosto alta, 8.285 mg ogni 100 grammi di carote fresche.

TORTINE DI CAROTE ALLE SPEZIE CRUDISTA

Ingredienti:

  • 230 gr carote sbucciate e tagliate a tocchetti
  • 250 gr. di anacardi messi in ammollo per 4 ore
  • 150 gr. Mandorle pelate
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 100 gr. Datteri snocciolati
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • Latte di cocco
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 60 gr. sciroppo d'acero

Procedimento:

  1. Tritate le carote assieme alle mandorle.
  2. Aggiungete i datteri e continuate a frullare fino ad ottenere un composto compatto se schiacciato con il dorso di un cucchiaio.
  3. Ora unite unite l'olio di cocco fuso e frullate per un altro minuto.
  4. Dividete il composto in 2 parte e ogni parte in 3.
  5. Posizionate un foglio di carta forno su un vassoio, ora, con l'aiuto di un coppa-pasta da 8 cm. in acciaio, schiacciate l'impasto con il dorso di un cucchiaino e con le mani in modo da formare tre dischetti di torta di carote di uguale spessore e dimensione e metteteli nel congelatore per 1 ora e mezza.

Nel frattempo preparerete la crema:

  1. scolate gli anacardi e frullateli con lo sciroppo d'acero, l'estratto di vaniglia e il limone.
  2. Aggiungete il latte di cocco, per renderla più cremosa, continuate a frullare fino a raggiungere la consistenza di una crema il più liscia possibile.

Composizione della torta:

  1. Prendete le basi, che nel frattempo si saranno indurite, staccatele dalla carta forno.
  2. Posizionate una delle basi sul piatto di portata e quindi farcitela con la crema di anacardi, precedentemente messa in una sac à poche, quindi prendere la seconda base e posizionarla sulla prima premendo delicatamente.
  3. Ricoprite anche questa con la crema e finite con l'ultima base di carote.
  4. Decorate a piacimento con la crema e mandorle a lamelle.
  5. Lasciare riposare in frigorifero per 2 ore e servire a temperatura ambiente.
Scritto da: Si-Je Elena Landini

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati