Coniglio al Ginepro

Coniglio al Ginepro

Secondo piatto di Carne Bianca Magra

La carne di coniglio può far parte tranquillamente dell’alimentazione dello sportivo, infatti esso fa parte della categoria delle carni magre e delle carni bianche. È una fonte proteica perciò adatta alle esigenze nutrizionali di chi come noi e voi si allena con costanza.

 

DIFFICOLTÀ media 
PREPARAZIONE 20 minuti, (escluse 3 o 4 ore di marinatura del coniglio)
COTTURA 1 ora e 15 minuti

 

 

 

INGREDIENTI

  • 1 coniglio già pulito
  • 5 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • qualche foglia di salvia
  • 1 spicchio di aglio
  • qualche bacca di ginepro
  • sale e pepe

Procedimento di preparazione

 

  1. Lavate il coniglio, asciugatelo con carta da cucina e tagliatelo a pezzi, avendo cura di non spezzare o scheggiare gli ossi ma di inciderli alle articolazioni.
  2. Lavate e asciugate il rosmarino e la salvia, poi tritateli insieme all'aglio.
  3. In una terrina sbattete con una forchetta l'aceto con un pizzico di sale e pepe.
  4. Emulsionatevi l'olio, quindi unite il trito aromatico e le bacche di ginepro che, a piacere, potete pestare.
  5. Mettetevi a marinare il coniglio per almeno 3 o 4 ore, girandolo di tanto in tanto.
  6. Versate il tutto in un tegame e fate cuocere, coperto e a fuoco moderato per 1 ora.
  7. Alzate un poco la fiamma e , senza coperchio, fate dorare il coniglio e addensare il sugo.
  8. Trasferitelo su un piatto da portata e servitelo ben caldo.

Proprietà nutrizionali del Coniglio

 

100 grammi di coniglio cotto forniscono :

 

  • 170 KCal
  • 28 grammi di proteine
  • 6 grammi di lipidi

 

Buon appetito da ABC

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati