Riso ed Agnello alla Senegalese

Riso ed Agnello alla Senegalese

THIEBOU YAP

Dopo avervi proposto il Pollo alla Senegalese, in questo articolo parleremo di THIEBOU YAP. Thiebou Yap é una pietanza che si prepara per le feste, anzi, diciamo che è quasi obbligatorio per le ricorrenze, ed è un simbolo del Senegal, si sente l'odore anche da lontano e si capisce che si sta festeggiando qualcosa. Tuttavia, in Senegal questa pietanza viene consumata anche in occasione dei funerali.

 

Il montone e l'agnello sono immolati come un dono sacrificale, in quanto svolgono una funzione importantissima nella società senegalese. Addirittura una delle feste più significative che coinvolge tutta la popolazione si chiama Tabaski o festa del montone, e serve a ricordare la magnificenza di Dio e la fedeltà di Abramo che, essendo pronto a sacrificare il figlio Isacco, venne graziato e gli fu concesso di sostituirlo con un capro espiatorio. Dunque è una festa che riguarda tutti gli uomini ed in particolare milioni di mussulmani di tutto il mondo.

 

Ognuno si sente in dovere di portare un pò di questo cibo alle famiglie più povere in Senegal, si mangia e si parla per ore attorno alla tavola mentre si mangia questo particolare piatto.

  • PREPARAZIONE: 20 minuti
  • COTTURA: 1 ora

 

INGREDIENTI

  • un pezzo di agnello
  • riso
  • sale
  • olio di arachidi
  • Nokos: pestate una cipolla, 3 spicchi di aglio, un dado, peperone verde

PROCEDIMENTO

  1. In due cucchiai di olio di arachidi far dorare a fuoco lento i pezzetti di agnello
  2. Aggiungete un litro di acqua e fate bollire per 15 minuti
  3. Aggiungetevi il Nokos insieme al riso cotto precedentemente al vapore
  4. Fate riposare mezz'ora ed è pronto

Buon ABC Appetito

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati