Diamond Push Up

Diamond Push Up

Piegamenti sulle braccia con mani ravvicinate

DIAMOND PUSH UP
 
Sdraiatevi a terra in posizione prona, ovvero con la pancia in giù, con le mani poco sotto l'altezza delle spalle; le braccia ed i gomiti sono vicini ai fianchi.
 
Avvicinate le mani tra loro, fino a quasi fare combaciare pollice con pollice ed indice con indice. Lo Spazio che si verrà a formare tra le vostre mani ricorda la forma di un diamante e per questo motivo questo esercizio ha questo nome. Da questa posizione sollevatevi, mantenedo il corpo rigido come un asse.
 
Non è un esercizio per tutti in quanto richiede molta mobilità dell'articolazione del polso, ma se riuscite ad eseguirlo è un ottimo esercizio per sviluppare in primis i tricipiti e poi pettorali, trapezi e romboidi.
 
 
 
 
 
 

ESECUZIONE

 

  1. Piegate le braccia mantenendo i gomiti vicino al busto ed abbassate il corpo. Non irrigidite scapole, ma a mano a mano che scendete verso il basso, lasciate seguire il movimento con la loro adduzione.
  2. Tornate su distendendo le braccia verso l'alto
  3. Eseguite il numero di ripetizioni previste dal vostro protocollo di allenamento

 

VARIANTI

 

Per rendere più duro l'Esercizio in questione provate ad utilizzare una medball. In quadrupedia, con le ginocchia ed i piedi in appoggio a terra e le mani posizionate sopra la medball, sollevate le ginocchia estendendo le gambe. Cercate l'equilibrio e poi iniziate ad effettuare l'esercizio. In questa versione lavora maggiormente il muscolo pettorale rispetto ai classici diamond pushup effettuati a corpo libero.

 

Buon allenamento con ABC

 

 

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati