Halo con sandbag kettlebell clubbell

Halo con sandbag kettlebell clubbell

Esercizio Funzionale con svariate funzioni

L'Halo è un esercizio funzionale con svariate funzioni che dipendono :

 

  1. dall'entità del carico 
  2. dalla velocità di esercuzione
  3. dall'attrezzo utilizzato

 

A corpo libero o con carichi leggeri ( manubri, piastre, kettlebell, clubbell o sandbag) viene utilizzato come esercizio di riscaldamento e mobilizzazione per l'intero cingolo scapolo -omerale e tutte le complesse catene articolari che vi fanno capo, a partire ovviamente dal CORE.

 

Con carichi più pesanti il lavoro coinvolge anche la forza e l'ipertrofia dei muscoli stabilizzatori e motori di queste catene.

 

  • fascia addominale
  • paravertebrali
  • extrarotatori della cuffia
  • trapezio
  • romboide
  • gran dentato
  • gran dorsale 
  • gran pettorale 
  • deltoide

A chi può servire un esercizio del genere ?

 

A coloro che praticano sport di contatto :

 

  • RUGBY
  • LOTTA GRECO ROMANA
  • SUBMISSION GRAPPLING
  • BRAZILIAN JIU JIUTSU
  • MMA
  • BOXE
  • THAY BOXING
  • KICK BOXING

 

ESECUZIONE DELL'ESERCIZIO

 

 

PARTENZA - PUNTO A

 

  • Sistematevi in stazione eretta
  • afferrate la K-BAG  davanti a voi con presa media 

PUNTO - B

 

  • portate il braccio destro diagonalemente in avanti e davanti all'addome.
  • Il braccio sinistro si posiziona davanti al bacino, all'altezza del pube.
  • La sandbag è longitudinale davanti a voi

 PUNTO C

 

  • sollevate la BAG con una rotazione verso sinistra
  • il braccio sinistro è vicino al busto 
  • l'avambraccio destro appena sopra la testa
  • il braccio omolaterale ad un angolo di quasi 180° con iol busto

PUNTO D

 

  • stabilizzate la K-BAG sopra le spalle all'altezza del trapezio
  • i Gomiti di entrambi le braccia devono puntate in avanti e mai devono essere aperti

PUNTO E

 

  • continuate la rotazione dall'altra parte
  • il braccio si avvicina al busto
  • il braccio sinistro si abduce
  • l'avambraccio omolaterale passa appena sopra la testa
Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati