Squat al cavo con risalita

Squat al cavo con risalita

Gambe, Spalle, Schiena ed Addome

I cavi permettono di eseguire una vasta gamma di esercizi di bodybuilding in isolamento, celebri sono le croci ai cavi pettorali oppure i push down per i tricipiti. Però, con un pò di fantasia e seguendo le idee di alcuni istruttori di allenamento funzionale, si possono eseguire altri movimenti, oserei dire "nuovi", che rendono i cavi un mezzo di allenamento straordinario.

 

Un esercizio globale che allena all'unisono:

  1. GAMBE
  2. SPALLE
  3. SCHIENA
  4. ADDOME

 

SQUAT AL CAVO BASSO CON RISALITA

 

ESECUZIONE ESERCIZIO

 

  • Scendete in squat (accosciata) davanti al cavo basso, mantenendo la schiena dritta
  • Ginocchia in linea con i piedi
  • Contraete l'addome, spingete in alto facendo forza sui talloni
  • Sollevate l'impugnatura del cavo sopra la testa, distendendo le braccia
  • Tornate al punto originario eseguendo il movimento in senso opposto in maniera controllata

NOTE TECNICHE

 

In pratica questo esercizio è un mix di vari movimenti, infatti al suo interno ritroviamo:

  • Squat con partenza dal basso
  • Alzata Frontale nella fase concentrica dell'esercizio
  • Pulldown a braccia tese nella fase eccentrica dell'esercizio
  • Una specie di Good Morning per i lombari quando si ritorna accovacciati a terra

IMPIEGO DELL'ESERCIZIO

  • Nonè assolutamente un esercizio adibito all'incremento della massa muscolare
  • E' però un buon esercizio funzionale che serve per elevare il metabolismo e far lavorare anche il cuore, in quanto l'organopiù importante del corpo umano, dovrà pompare sangue in varie zone distanti del corpo
  • E' quindi un classico esercizio da eseguire all'interno di un circuito e la sua peculiarità è che essendo lui stesso un mini-circuito renderà il protocollo di allenamento interessante per la tonificazione ed il dimagrimento

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati