8 Validi Motivi per Iniziare a Praticare Arti Marziali

8 Validi Motivi per Iniziare a Praticare Arti Marziali

L’arte marziale è un viaggio in cui l’importante è arricchirsi lungo la strada.

Contrariamente all'opinione popolare, l'apprendimento e la pratica di un'arte marziale non vi renderà aggressivi. D'altro canto, le arti marziali insegnano ai professionisti di valutare l'importanza di equilibrio e armonia nella loro vita. Continuate a leggere per imparare gli innumerevoli benefici fisici e psicologici della pratica delle arti marziali. Ne abbiamo selezionati 8:

1) Migliora la salute del Cuore

Le arti marziali migliorano la frequenza cardiaca nonché l'afflusso di sangue alle varie parti del corpo. I muscoli del cuore diventano più forti, ed i vasi sanguigni si mantengono flessibili e sani. Un cuore debole può causare sonnolenza e stanchezza, un marzialista che pratica da anni la propria disciplina sarà in forma ed in salute.

2) Migliora la Coordinazione

Le arti marziali migliorano l'equilibrio, la coordinazione ed i riflessi. I praticanti si concentrano sullo sviluppo della propria agilità fisica combinata alla propria concentrazione mentale. Si può imparare a cambiare direzione facilmente e muoversi senza sforzo, grazie alla sinergia del corpo che sfrutta ogni suo muscolo per effettuare un determato movimento.

3) Maggior Flessibilità

La pratica costante di un arte marziale può rendere le vostre articolazioni ed i muscoli più flessibili. Questo ha un impatto alquanto positivo sulla gamma di movimento e postura del vostro corpo. Gli Anziani dovrebbero praticare le arti marziali perché la pratica li farebbe invecchiare più dolcemente attenuando il decadimento fisico.

4) Salute psicologica

Praticare un arte marziale può avere un effetto rigenerante sulla vostra salute mentale. Si può imparare a migliorare la messa a fuoco nella vita e diventare molto forti mentalmente. La vostra mente sarà disciplinata e meno soggetta a pensieri negativi. Gli esperti delle arti marziali imparano a mantenere la calma, ed esercitare la loro forza di volontà e a vivere al meglio la propria vita. La pratica regolare aiuta ad alleviare la tensione e la frustrazione, e migliora la salute emotiva.

5) Maggior fiducia in se stessi

L'apprendimento di una arte marziale può aumentare la vostra fiducia fisica e psicologica. Le arti marziali insegnano metodi di auto-difesa efficaci che aiuteranno la vostra psiche a diventare mentalmente più forti e determinati. Sarete sicuri di mantenere la calma anche nelle situazioni di crisi.

6) Dare un senso ai vostri muscoli

Che senso ha essere forti e muscolosi se poi nella difesa personale si è a zero? Tantissimi palestrati, molto grossi e forti, non sanno difendersi. Il nostro consiglio è quello di abbinare una disciplina marziale al vostro allenamento con i pesi in quanto quest'ultimo ne trarrà beneficio. Praticare Bodybuilding e Fitness per anni può portare ad una fase di stallo psicologica del tipo: " chi me lo fa fare?"; se iniziate a praticare arti marziali avrete una motivazione in più, perché la forza ed i muscoli vi serviranno nei combattimenti, e questo è una spinta notevole che vi farà allenare a lungo sino a tarda età.

7) Maggior Velocità

La pratica delle arti marziali vi farà diventare più veloci fisicamente e anche con il pensiero ed inoltre gli esercizi effettuati miglioreranno la vostra potenza.


8) Educazione per i Vostri Figli

Ragazzi con comportamenti violenti, sottoposti liberamente a sessioni di allenamenti nelle discipline del Brazilian Jiu Jitsu, del Judo e del Karate, dopo un anno di impegno hanno ottenuto dei risultati lusinghieri sul piano sociale. Miglioramenti sul piano sociale sono stati registrati anche nei ragazzi, vittime del bullismo, che incrementando la sicurezza in se stessi, l'autostima e le capacità relazionali hanno in prima persona contribuito ad abbattere questo fenomeno quanto mai attuale.

Conclusioni

Per saperne di più, è importante sapere che le arti marziali possono essere suddivise in due grandi classi:

  1. arti marziali morbide
  2. arti marziali dure

Che si sono così evolute per fini e scopi diversi. La scuola dura si avvale di colpi diretti e precisi, con lo scopo, si potrebbe dire, di opporre forza alla forza dell’avversario. Arti marziali dure sono, per esempio, il kung-fu e la thai-boxe

La scuola morbida si caratterizza invece per movimenti ampi, circolari, lenti e, appunto, morbidi, senza rigidità muscolare: lo scopo è principalmente dirigere la forza dell’avversario contro l’avversario stesso. Arti marziali morbide sono, per esempio, il brazilian jiu jitsu, l'aikido, il wing fight ed il judo.

L’obiettivo finale della pratica delle arti marziali è quello del completo controllo dell’energia vitale che allontana energie negative e insicurezze; anche se chi pratica arti marziali sa bene che non è necessario avere uno scopo da raggiungere, basta semplicemente vivere ciò che si sta facendo. L’arte marziale è un viaggio in cui l’importante è arricchirsi lungo la strada.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati