Esistono anche Arti Marziali a Cavallo?

Esistono anche Arti Marziali a Cavallo?

Una  volta esistevano di sicuro, in quanto il cavallo era l'unico mezzo di trasporto veloce di cui si disponeva.

 

Ma esistono ancora oggi persone che praticano qualche arte marziale a cavallo?

 

Le arti marziali non sono solo praticate a piedi, soprattutto quando non esistevano mezzi di trasporto meccanici

 

Sì, ed è il TIRO CON L'ARCO;

 

Le sfide che vediamo nei film orientali, dove cavalieri in sella al proprio destriero combattono con le lance o spade, vivono ormai solo nei libri di storia, ma c'è  il tiro con l'arco è un'arte marziale che ancora oggi si svolge a cavallo.

 

 

 

 

TECNICHE ORIENTALI DI TIRO CON L'ARCO


Lo Yabusame, il tiro con l'arco a cavallo appunto, è l'unica sopravvissuta tra le tecniche che componevano il bujutsu, il bagaglio indispensabile di arti marziali ippiche che ogni perfetto samurai doveva imparare.

 

Al tempo, l'arco era utile soprattutto per aprirsi la strada in battaglia prima del combattimento corpo a corpo, in sfide che prevedevano l'uso di spade, di yari (la picca) o delle naginata, particolari alabarde dotate di lama ricurva alla loro sommità.

 

La pratica sportiva che è sopravvissuta fino ad oggi è figlia di un addestramento nel quale i cavalieri dovevano percorrere un tracciato a ostacoli e colpire i bersagli disseminati lungo di esso.

Buona allenamento da ABC

 

Testo ispirato da Focus D&R

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati