GLOSSARIO MMA 3 ed Ultima Parte

GLOSSARIO MMA 3 ed Ultima Parte

Nelle MMA (Mixed Martial Arts), spesso viene usata una terminologia per indicare prese o azioni che all'utente meno esperto può risultare di difficile comprensione. Lo sviluppo di un glossario, di cui abbiamo già redatto la parte1 e parte 2, può essere di notevole aiuto per tutti coloro che si sono avvicinati a questa pratica di combattimento, ma anche per i più esperti che vogliono aggiornarsi di un eventuale nuova terminologia inserita. 

Lettera L

 

  • Leglock - Termine generico che identifica l’isolamento della gamba di un avversario e l'esecuzione di una tecnica di sottomissione

 

  • Level Change - Quando un combattente si muove da una posizione verticale ad una posizione più bassa, scendendo fino alla vita o alle gambe dei loro avversari, con il fine di uscire da uno stallo del combattimento o per effettuare un atterramento.

 

  • Light Heavyweight – Categoria di peso in cui i concorrenti vanno da 186 libbre (84,3 kg) a 205 libbre (92,9 kg) di peso.

 

  • Leggeri – Categoria di peso in cui concorrenti vanno da 146 libbre (66,2 kg) a 155 libbre (70,3 kg) di peso.


Lettera M

 

  • Medi – Categoria di peso dove i concorrenti vanno da 171 libbre (77,5 kg) a 185 libbre (83,9 kg) di peso.

 

  • Mount - Una posizione di lotta dominante che permette all'attaccante di controllare il torso dell'avversario dall'alto e quindi godere di un maggior senso di controllo.

 

  • Muay Thai – Simile alla kickboxing, è lo sport nazionale della Thailandia. Gli Specialisti della Muay Thai utilizzano mani, piedi, ginocchia, e gomiti con varie combinazioni di queste armi del corpo umano.


Lettera N

 

  • No Contest - L'esito di un incontro che si conclude prematuramente a causa di circostanze impreviste, senza quindi un vincitore.

 

  • Nord Sud Choke – E’ una tecnica che si raggiunge quando un attaccante è in cima con il petto contro il petto dell’avversario, ma è posizionato in una direzione nord-sud opposta. L'attaccante poi procede ad avvolgere un braccio intorno al collo del suo avversario a terra per tentare una sottomissione.


Lettera O

 

  • Oktagon - La struttura ottagonale appositamente progettata in cui tutti vengono disputati i match dell’UFC.

 

  • Omoplata - Una tecnica di sottomissione dove l'attaccante con le sue gambe isola il braccio di un avversario e fare pressione sulla spalla. Di norma si ottiene partendo da una posizione di guardia.


Lettera P

 

  • Pankration - Un antica competizione olimpica greca ed è lo stile che ha caratterizzato alcune delle stesse tecniche e metodi utilizzati dalle moderne arti marziali miste di oggi.

 

  • Passaggio dietro – Tecnica di lotta greco romana, con questa tecnica è possibile immobilizzare la persona, ritrovandosi in una posizione di vantaggio ed esattamente alle spalle di questa persona. Da una prima fase di schermaglia bisogna afferrare saldamente un polso e con l’altro braccio bisogna agire sul gomito dell’avversario per farselo roteare addosso in modo tale da poter poi effettuare un’immobilizzazione o proiezione.


Lettera R

 

  • Round - Un periodo di tempo di cinque minuti all'interno del quale due combattenti competono ai sensi delle regole della loro federazione di arti marziali miste. Il numero dei round dipende molto dal livello del match.


Lettera S

 

  • Sambo – E’ arte marziale russa, abbastanza giovane di età, è un mix di vari stili di lotta che si sono fusi dando origine ad uno stile nuovo denominato Sambo. Fedor Emenialenko è un ex campione di MMA proveniente dal Sambo.

 

Sanda - Conosciuta anche come San Shou, questo è uno sport moderno ed è un tipo di kickboxing ampiamente praticato in Cina.

 

  • Single Leg Takedown - Uno dei due takedown più comuni nella lotta libera, submission grappling ed mma, viene eseguito quando un attaccante afferra la gamba di un avversario con entrambe le mani e lo spinge al tappeto. Ci sono molte varianti di questa particolare tecnica.

 

  • Schermaglia – Tecnica di Lotta Greco Romana, la schermaglia viene eseguita in piedi, per lo più all'inizio dell'incontro, mira con una serie di finte a destabilizzare l'equilibrio dell'altro lottatore, in modo da tale da poterlo afferrare e schienare o indebolire con altre tecniche.

 

  • Sprawl - Una tecnica di grappling difensiva usata per evitare un doppio o single takedown, funziona tirando indietro le proprie gambe facendo cadere il proprio peso nella parte superiore di chi attacca.


Lettera T

 

  • Tae Kwon Do – Una suggestiva arte marziale coreana che enfatizza fortemente la flessibilità ed i calci.

 

  • Takedown - Qualsiasi modo con cui un aggressore può portare l'avversario a terra mediante una tecnica di lotta finalizzata all’atterramento

 

  • Tapout – Arrendersi, ammettendo la sconfitta battendo le mani sul tappeto o sull’avversario

 

  • TKO - Abbreviazione di Knock Out Tecnico.

 

  • Triangle Choke - Una tecnica di sottomissione in cui l'attaccante utilizza le proprie gambe per isolare e stringere il collo ed un braccio di un avversario, comunemente eseguita dalla posizione di guardia.

 

  • Turtle - L'atto di balling su gomiti e ginocchia in una posizione di messa a terra, al fine di evitare un atterraggio avversario colpisce di ottenere i loro ganci.


Lettera U

 

  • Uppercut - Un pugno dove la potenza è erogata in modo circolare, che sale dal basso verso l’alto e mira il mento dell'avversario.


Lettera W

 

  • Pesi Welter – Una categoria di peso in cui i concorrenti vanno da 156 libbre (70,7 kg) e 170 libbre (77,1 kg) di peso.

 

  • Wrestling - Il termine generico anglosassione utilizzato per qualsiasi tipo di fase di lotta.

 

  • Wing Chun – Stile di Kung Fu cinese molto praticato in Europa specializzato nella breve e brevissima distanza, vi sono vari lineage in circolazione, sicuramente il Wing Fight di Sifu Victor Gutierrez è lo stile più indicato e completo per effettuare poi un combattimento di MMA, con la dovuta preparazione specifica fisico atletica.
Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati