Sambo, l'origine del campione Fedor Emeljanenko

Sambo, l'origine del campione Fedor Emeljanenko

Una disciplina molto vicina alle MMA

Questa disciplina, per regolamento e tipo di combattimento, si avvicina tantissimo alle MMA ... ma è ancora poco conosciuta.

Un grandissimo combattente, dalle caratteristiche tecniche eccellenti in ogni campo, veloce e potente, famoso anche per il suo gancio da ko e le sue finalizzazioni spettacolari è il grande Fedor Emeljanenko.

 

  • È russo,
  • 1,83 di altezza
  • per 106 kg,

 

e nonostante questo considerato di piccole dimensioni per la categoria dei pesi massimi in cui combatteva.

 

Nel Pride in giappone è stato per quattro anni consecutivi campione e senza rivali, oltre ad aver primeggiato in tanti altri tornei di massima importanza tipo l'Openweight e l'Absolute Class Ring, e ad aver ottenuto il titolo dei pesi massimi WAMMA.

 

Non tutti sanno però che prima di combattere nelle MMA Fedor è stato un ottimo atleta di judo, vincendo due medaglie di bronzo ai campionati nazionali e un fortissimo fighter di Combat Sambo vincendo in questa disciplina questi titoli:

 

  • 4 campionati mondiali
  • 1 campionato europeo
  • 6 campionati nazionali

Il Sambo è una disciplina purtroppo poco conosciuta tutt'ora, ma è molto completa, è di origine russa e da tempo questa nazione la usa per addestrare le sue forze speciali dell'esercito chiamate Spetsnaz.

 

Nelle gare di Sambo non sono ammessi gli strangolamenti e le tecniche di lussazione agli arti per quanto concerne la lotta al suolo.

 

 

Non è così invece per il Combat Sambo in cui gareggiava Fedor, che è una variante sportiva del Sambo classico, che prevede tutti i colpi come gomitate, tecniche di pugno, leve e strangolamenti.

 

Questa disciplina, per regolamento e tipo di combattimento si avvicina tantissimo alle Arti Marziali Miste che stanno spopolando in tutto il mondo negli ultimi decenni, non per niente proprio dal Sambo provengono campioni come:

 

 

 

 

  • - Nick Diaz
  • - Andrei Arlovski
  • - Megumi Fujii
  • - Dennis Siver
  • - Ali Bagautinov

 

Da una nostra breve ricerca abbiamo constatato con amarezza che ancora oggi in Italia è poco praticato e conosciuto, ma meriterebbe di esserlo. 

 

Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati