Grappling, leva al ginocchio dalla posizione di "100 chili"

Grappling, leva al ginocchio dalla posizione di "100 chili"

Spiegazione illustrata della tecnica

Dalla posizione di "100 chili" abbiamo numerosissime possibilità di sottomissione, soprattutto nella parte superiore del corpo, ma è altrettanto vero che c'è la possibilità di portare anche attacchi alle gambe, con lo svantaggio di poter facilmente perdere la posizione se lo stesso non viene portato correttamente a termine.

 

Il consiglio è quello comunque di fingere attacchi alla parte superiore del corpo, per poi sferrarne uno alla gamba, imprevedibile soprattutto da questa posizione, generalmente si è meno portati a difenderla.

 

COME MONTARE LA TECNICA DI SOTTOMISSIONE

 

  • A si trova in posizione di 100 chili, e tenta di isolare il braccio dell'avversario per un possibile arm-bar

 

 

  • B difende bene tenendosi chiuso e inattaccabile, e con le gambe in buona posizione in modo da non subire la posizione di monta

 

 

  • A a questo punto afferra nella piega del ginocchio la gamba di B portandosela al petto, sollevandosi sul piede e facendo base con la mano libera

 

 

 

 

 

  • A adesso porta l'altro ginocchio sullo stomaco di B, incastrandogli la gamba fra le sue, preparandosi alla fase finale dell'attacco

 

 

  • A porta la schiena a terra, chiudendo gli adduttori in modo da incastrare definitivamente la gamba di B

 

  • La gamba destra di A a questo punto è semi-estesa in modo da poggiare il piede nell'interno coscia di B per impedirgli una possibile evasione da tale posizione, e il suo braccio è nel frattempo scivolato all'altezza della caviglia della gamba sotto attacco in modo tale da portare a termine più facilmente la leva al ginocchio.

 

 

 

 

 

Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati