Addominali Scolpiti con gli Esercizi Giusti

Addominali Scolpiti con gli Esercizi Giusti

Come ottenere addominali scolpiti usando gli esercizi giusti senza sprecare tempo ed energie è la domanda che ci siamo posti tutti quanti noi per anni e anni. Prima di tutto è doveroso dire che se volete vedere la delineazione del retto addominale la percentuale di grasso corporeo deve essere bassa quantomeno sotto il 10% e quindi oltre ad un buon allenamento sarebbe utile seguire un piano alimentare di qualche vostro dietista di fiducia. Senza una bassa percentuale di grasso non c'è programma addominale che tenga . 

 
Gli addominali si sviluppano esattamente come gli altri muscoli ! Per sviluppare i bicipiti fate forse delle serie da 30 o 40 ripetizioni ? per sviluppare quadricipiti come quelli di Tom Platz eseguite Squat con serie da 30 o 40 ripetizioni ? La risposta è no ! Un muscolo si sviluppa aumentando progressivamente lo stress su di esso, aggiungendo carico ed intensificando l'esercizio con tecniche speciali. Il Range di ripetizioni "base" su cui lavorano tutti i muscoli del corpo umano sono dalle 6 alle 12 e quindi fare decine e decine di ripetizioni di sit up non è il modo migliore per sviluppare il retto addominale .
 
Per migliorare tale zona molto amata dagli sportivi e dalle donne , le quali adorano il SIX PACK , bisognerebbe cominciare ad aggiungere carico negli esercizi addominali in modo tale da raggiungere l'INCAPACITÀ MUSCOLARE intorno alla 10° o 12° ripetizione , eseguendo i movimenti in modo lento e controllato in modo tale da non usare lo slancio . Da questo concetto deduciamo che la macchina "abdominal machine", presente in molte palestre delle nostre zone, non è solo una macchina isotonica dove appoggiare la giacca della nostra tuta , ma è una macchina efficacissima per sviluppare gli addominali e in molti sistemi di allenamento come il P.O.F. diventa la base dell'allenamento addominale . 
 
Allo stesso modo come alternativa è valido l'allenamento addominale ai cavi !
 
Come bene saprete l'esercizio alla macchina si può tranquillamente simulare con le contrazioni addominali usando una corda ed un cavo alto collegato ad un pacco pesi . In Questo caso il Grande Arnold Schwarzenegger era "avanti" anni luce , infatti il grande Arnold era uno dei pochi atleti dell'epoca che eseguiva i crunch usando il carico dell'ercolina e i suoi addominali , nonostante un peso corporeo di oltre 100 kg , erano belli e scolpiti. L'esercizio alla Abdominal machine o i crunch ai cavi hanno un arco di movimento completo dove c'è un un punto di massimo allungamento ed un punto di massima contrazione e questo è la chiave di volta di questi esercizi . L'aspetto che rende eccellente tali esercizi è l'allungamento nella fase eccentrica del movimento e ci sono pochi esercizi, che interessano gli addominali, che riescono ad allungarli in tale maniera ! 
 
In conclusione vi proponiamo questo programma di allenamento
 
SCHEDA ALLENAMENTO ADDOMINALI
 
  • GINOCCHIA AL PETTO APPESI AD UNA SBARRA 2 serie x 10 ripetizioni ( se riuscite ad eseguire oltre le 10 ripetizioni , mettete una palla medica sempre più pesante in mezzo alle gambe , trattenendola con le ginocchia)
 
  • ABDOMINAL MACHINE 2 serie x 10-12 ripetizioni
 
  • CRUNCH AL TAPPETO 2 serie x 10-12 ripetizioni ( usate un manubrio nel petto ed eseguite i movimenti nel modo più lento possibile)
 

Come tutti i muscoli , anche gli addominali hanno necessità di riposo ed inoltre si sa che questi muscoli essendo in una posizione centrale "strategica" del corpo umano , vengono interessati anche in altri esercizi e quindi non è necessario allenarli tutti i santi giorni , ma neanche una volta la settimana , secondo noi due volte la settimana , in giorni distanti è la strada giusta per ottenere buoni risultati . 

 
Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati