Sudare Significa Dimagrire, E' Sempre Vero?

Sudare Significa Dimagrire, E' Sempre Vero?

Attività aerobica, sudorazione e dimagrimento

L'attività aerobica, si sa, non ha soltanto la funzione di consumo calorico, ma di tutto un insieme di parametri che incidono fortemente in un discorso legato all'estetica.

Il consumo delle calorie, considerato isolatamente, non avrebbe molto senso se a questo non venisse correlato un aumento della gittata sistolica e un miglioramento della circolazione venosa e della rete capillare.

È da tenere presente, infatti, l'importanza di questi benefici cardio-circolatori sia in termine di prevenzione che di blocco dei processi degenerativi della cellulite.

Chi vuole dimagrire quindi, dovrebbe scegliere un'attività di tipo aerobico per una vasta gamma di motivazioni:

  • una diminuzione della frequenza cardiaca a riposo
  • una diminuzione dei tempi di recupero del cuore
  • l'aumento della gittata sistolica
  • miglioramento della circolazione venosa
  • aumento del volume del sangue e della rete capillare
  • un aumento del metabolismo basale
  • un aumento della capacità polmonare
  • il miglioramento della densità e dell'elasticità ossea
  • un aumento della produzione di endorfine
  • stabilizzazione della pressione arteriosa
  • regolazione dell'intestino
  • diminuzione dell'insonnia
  • una diminuzione dello stress psicologico

DIMAGRIRE SENZA FATICA?

Dopo aver letto questo elenco di benefici non vi dovrebbe essere alcun dubbio sul fatto che dovrebbe essere inserito nell'arco della nostra settimana un programma di allenamento aerobico, e questo vale appunto anche per chi ha l'obiettivo di dimagrire.

Al contrario di quanto crede qualche male informato, il dimagrimento, e per la precisione il consumo di massa grassa, avviene grazie all'esercizio fisico volontario.

Mi spiego meglio.

Qualche anno addietro vi era chi credeva utile per i fini del dimagrimento la ginastica passiva.

In molti erano convinti che con questo genere di ginnastica si potessero raggiungere soddisfacenti risultati nell'ambito del dimagrimento corporeo oltre che della tonificazione muscolare; si trattò di una breve parentesi, ben presto infatti, chi era di questo parere si dovette ricredere, in quanto ci si rese conto che l'unica reale utilità si manifestava in campo riabilitativo post-traumatico.

Essendo le macchine a compiere lo sforzo, e quindi senza apprezzabili consumi di ossigeno non si notavano dispendi calorici; la contrazione muscolare era altrettanto inesistente e quindi anche lo stimolo alla tonificazione risultava nullo.

SUDORE NON SIGNIFICA PER FORZA DIMAGRIMENTO

Quindi...... niente sudore, niente dimagrimento!

Ma attenzione, anche qui c'è chi la ragiona in modo sbagliato.

Nel mondo del fitness c'è chi racconta "verità assolute" che non hanno niente a che vedere con la scienza.

È il caso di quelli che suggeriscono di fare attività fisica con indumenti e sistemi non traspiranti che aumentano in modo molto considerevole il processo di sudorazione.

In questo modo viene trasmesso il messaggio che il dimagrimento è proporzionale alla quantità di sudore.

Niente di più sbagliato!

Il sudore è solamente un modo, del nostro sistema di termoregolazione, di mantenere costante la temperatura interna corporea che si verifica con la emissione di liquidi, e non come spesso è invece presente nell'immaginario comune dei male informati grasso sciolto.

L'acqua ed i sali minerali smaltiti con questo sistema possono soltanto confondere le idee se si misura il peso corporeo immediatamente dopo un faticoso allenamento.

Chi la pensa in questo modo sarà solo tratto in inganno.

Lo stesso discorso può essere ripetuto con le stesse modalità rispetto al prolungato ed irrazionale utilizzo della sauna.

Sudare in modo irrazionale infatti, è un sistema che oltre a non consegnare reali soddisfazioni di tipo estetico, può risultare dannoso per l'organismo; la disidratazione infatti è un autentico nemico del nostro benessere!

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati