Allenamento Polpacci: Calf Raise in Piedi VS Calf Raise seduti

Allenamento Polpacci: Calf Raise in Piedi VS Calf Raise seduti

Quale esercizio per ingrossare i polpacci?

Calf Raise In piedi vs Calf Raise seduti: quale costruisce polpacci più grandi?

Avete polpacci gracili e siete indecisi su quale esercizio è meglio per ingrossare le misure? Analizzando entrambi i movimenti vi aiuteremo a decidere quale dei due è il migliore.

I polpacci sono muscoli che spesso fanno rassegnare la maggior parte dei bodybuilder sul fatto di avere dei polpacci piccoli per genetica o chissà per quale altro negativo motivo, i quali nel migliore dei casi, continuano ad allenarli ma senza speranze di crescita e sviluppo. Sviluppare i polpacci, richiede un obiettivo con un piano di azione ben congegnato, maturo e con attente scelte di frequenza, range delle ripetizioni, volume e selezione dell'esercizio.

 

Due delle mosse più comuni per costruire un po' di vera carne sui polpacci, sono il calf raise in piedi e seduti . Due esercizi molto diversi con lo stesso obiettivo: mettere su muscoli, però, ognuno ha le loro stesse funzioni uniche per quanto riguarda esattamente dove lo stress viene posto.

 

Guardando un po' più da vicino questi due esercizi classici, vedremo che aumenterà i vostri guadagni di muscolo per un nuovo paio di gambe a forma di diamante. Quindi, cancellate le vostre congetture sui polpacci e modi precedenti di allenarli e aprite la mente ad una maggiore forma e funzione che costruiranno polpacci più grandi.

 

Cal Raise in piedi

Il rilancio standard in piedi per polpacci, è un esercizio che può effettivamente essere eseguito su molte attrezzature. Il fattore più importante da considerare è l'angolo del ginocchio. Se fatto su una macchina in piedi per polpacci, leg press, squat macchine o la smith macchine, una posizione di gamba dritta è fondamentale.

 

Fissate le spalle sotto gli appoggi e i piedi con la punta dritta sulla pedana. Mantenete un minimo di curva nel ginocchio durante l'intera azione senza flettere le gambe. Abbassate i talloni fino a raggiungere un tratto profondo e fate una veloce pausa (1 sec. circa). Invertite l'azione e contraete i polpacci per tutta la strada di risalita spingendo con la pianta dei piedi finché non si è contratto al massimo e tenete la posizione anche qui per qualche secondo.

 

  • Pro: Lo schiacciante vantaggio del calf raise in piedi è la quantità di stress che immette sul muscolo gastrocnemio - muscolo che si trova sulla parte posteriore esterna del polpaccio e che dà quella forma di cuore rovesciato. La preoccupazione principale deve essere quella di sovraccaricare in modo significativo questa zona è di tenere le ginocchia dritte senza distribuire lo stress al muscolo soleo che si trova sotto. Allenando il gastrocnemio in questo modo darà lo spessore e larghezza al polpaccio.

 

  • Contro: Il Bouncing (rimbalzo) è la pratica più evidente per l'allenamento in generale dei polpacci. Caricare troppo peso usando le ginocchia nella speranza di sovraccaricare i polpacci con enormi quantità di peso non si arriva da nessuna parte. Si diventa frustrati e relegati alla grande scusa sui polpacci: la genetica. Inoltre, la versione in piedi fa molto poco per l'importante muscolo soleo.

 

Calf Raise Seduti

La versione seduta del calf raise, assume un significato completamente nuovo quando si tratta di ciò che sottolinea di più. Come funziona principalmente il muscolo soleo (situato sotto il gastrocnemio e corre lungo la lunghezza dell'intero inserimento del polpaccio al tendine d'Achille) viene preferibilmente eseguita con un angolo del ginocchio di almeno 90 gradi.

 

Sedetevi su una macchina calf raise posizionando le ginocchia con un angolo di 90 gradi o un po' meno. Abbassare il peso lentamente (non velocemente) finché non si è in piena estensione, fate una leggera pausa per un momento per impedire qualsiasi azione di rimbalzo del polpaccio. Lentamente sollevate il peso utilizzando la pianta dei vostri piedi (non le vostre dita dei piedi) per tutta la risalita fino alla massima contrazione rimanendoci per qualche momento.

 

  • Pro: Il miglior esercizio, fissando le ginocchia, per lavorare in modo efficace il muscolo soleo, il il calf raise seduto sottolinea il muscolo sotto il gastrocnemio che da spessore e larghezza del polpaccio nella parte esterna della gamba. Sconosciuto a molti, il soleo costituisce una parte enorme della zona polpaccio e, se sviluppata adeguatamente, aggiungerà dimensione complessiva e forma. La versione in piedi è meno efficace allo sviluppo del soleo.

 

  • Contro: Come previsto, la versione seduta non è un grande attivatore per il muscolo gastrocnemio. Principalmente per il soleo, determinato dall'angolo del ginocchio sulla zona dove lo stress sarà posto. Naturalmente, come con qualsiasi esercizio per i polpacci, rimbalzare durante l'esecuzione con troppo peso sono norme che impediscono gli utili e aumentano le lesioni. Eseguire qualsiasi movimento per i polpacci con controllo e una gamma completa di movimento.

 

Il verdetto

Dal momento che questi due all-stars lavorano diverse zone del polpaccio, ed essendo lo sviluppo complessivo il vostro obiettivo, includerli nella vostra routine è una scelta saggia. Il vincitore nel loro diritto, è l'esecuzione di entrambe le versioni a ogni sessione di allenamento è la migliore strategia per polpacci grandi, forti e ben sviluppati.

 

Inoltre, provare ad utilizzare diverse attrezzature per l'allenamento dei polpacci per ottenere gli stimoli delle diverse angolazioni, come la leg press, polpacci in piedi con manubri (una gamba per volta), Smith Machine.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati