Rematore con bilanciere oppure Rematore a T

Rematore con bilanciere oppure Rematore a T

Esistono diversi modi per effettuare l'esercizio rematore , ottimo per aumentare la massa muscolare di

  1. dorsali ,
  2. bicipiti
  3. deltoidi posteriori.

 

Quale scegliere ? e qual'è il migliore ? 

 

Il rematore classico con bilanciere a busto flesso è il più diffuso ma spesso le persone non lo eseguono come si deve o dovrebbe fare . Il busto dovrebbe essere posizionato quasi a 90° , invece molti stanno quasi in posizione eretta .  Motivo ? carichi eccessivi non gestibili.  Più che rematori sembrano quasi degli stacchi da terra con partenza dalle ginocchia.

 

Inoltre Le braccia dovrebbero stare aderenti ai dorsali e non larghe come si vede spesso in palestra. A me questa versione di rematore proprio non piace , è una questione di gusti e preferisco alla stra grande il Rematore a T in quanto riesco a star relativamente comodo durante l'esecuzione , riesco a concentrarmi meglio , mi piace di più in definitiva . 

 

Quindi se volete caricare ma nello stesso tempo tenere il busto a 90° facendo lavorare sodo i dorsali con le braccia strette aderenti vi consiglio il Rematore a T .    

 

Qui non potete sbagliare , in quanto per eseguirlo bene dovrete stare per forza con i lombari inarcati ed il busto a 90°! inoltre usando la maniglia pulley le braccia staranno aderenti al corpo.

 

Secondo noi è un modo per fare il rematore bene nelle giuste posizioni !

 

Vedrete uno sviluppo pazzesco di bicipiti e schiena , soprattutto nella zona centrale !  Il rematore a T inoltre da nuovo stimolo di crescita anche ai bicipiti enormemente stimolati durante l'esercizio.

http://www.youtube.com/watch?v=j3Igk5nyZE4


Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati