Allenamento per i Trapezi in Tri-Serie

Allenamento per i Trapezi in Tri-Serie

Tipica Routine utilizzata dal Grande Arnold Schwarzenegger per la Massa dei Trapezi

Arnold Schwarzenegger prima di dedicarsi all'allenamento dei trapezi in modo specifico e dettagliato, allenava i deltoidi. Ciò riscalda l'intero cingolo scapolare ed invia dei quantitativi massicci di sangue nell'area da allenare per un pompaggio finale incredibile. Arnold dedicava più tempo all'allenamento dei deltoidi per cercare di portarli allo stesso sviluppo dei pettorali e delle braccia per un discorso di proporzioni muscolari.

 

La routine che posteremo non era utilizzata tutto l'anno, bensì solo negli ultimi 60 giorni prima di una gara. Arnold asseriva che durante l'anno non dedicava molto tempo all'allenamento dei trapezi in quanto nel suo fisico venivano già altamente stimolati da altri esercizi che allenavano in maniera primaria altri muscoli come: stacco da terra, trazioni, rematori, lento dietro.

 

I 3 esercizi "battezzati" da Arnold Schwarzenegger per allenare i Trapezi erano:

  1. SCROLLATE CON BILANCIERE
  2. TIRATE AL MENTO
  3. SCROLLATE CON MANUBRI

 

SCROLLATE CON BILANCIERE

 

Questo esercizio mette su massa ed aggiunge potenza all'intero cingolo scapolare. Arnold usava una presa larga cercando di alzare i deltoidi il più in alto possibile in ogni momento della scrollata.

 

Per questo esercizio usava pesi incredibili, oltre il quintale, per l'esattezza 125 kg, effettuava 8 ripetizioni, recuperava 30 secondi e poi passava all'esercizio successivo.

TIRATE AL MENTO CON BILANCIERE

 

Questo grande esercizio, aumenta la massa dei deltoidi come quella dei trapezi. Nella versione funzionale si parte da terra o da una posizione HANG (dalle tasche) con un movimento esplosivo e più completo; nella versione bodybuilding (lo scopo è diverso) il movimento è più "pulito" e più concentrato sullo sviluppo dei muscoli.

 

Arnold Schwarzenegger utilizzava un bilanciere da 80 kg con una presa stretta, le mani erano collocate a 25 cm di distanza l'una dall'altra. Effettuava 8 ripetizioni, recuperava 30 secondi e passava al terzo ed ultimo esercizio. 

SCROLLATE CON MANUBRI

 

Questo esercizio è forse il miglior movimento di concentrazione per il muscolo trapezio. Arnold utilizzava manubri da 55 kg, cercando di toccare i lobi degli orecchi con le spalle. 

 

Nel punto alto della scrollata spingeva leggermente i deltoidi indietro per enfatizzare la concentrazione muscolare sui trapezi. In questo esercizio effettuava 8 - 10 ripetizioni molto lente che producevano bruciore.

 

Terminata la seria recuperava un intero minuto e poi effettuava 4 cicli completi di Triset per i Trapezi.

 

 

 

10 CONSIGLI SULL'ALLENAMENTO DEI TRAPEZI BY ARNOLD SCHWARZENEGGER

 

  1. Allenare i trapezi dopo i deltoidi quando il sangue è già nella zona target
  2. Se i trapezi non rispondono allenarli due volte a settimana in giornate distanti
  3. Eseguire gli esercizi ad una velocità moderata cercando di spremere ogni ripetizione
  4. Non farsi prendere dalla frenesia delle triserie cercando di completarle nel minor tempo possibile, dovete sopportare il bruciore
  5. Nelle ultime due o tre ripetizioni si può sporcare la tecnica per sollevare il carico
  6. I principianti si devono dedicare esclusivamente agli stacchi da terra dove al termine eseguirete solo un paio di scrollate pesanti con il medesimo bilanciere
  7. Gli intermedi con qualche anno di allenamento possono già effettuare allenamenti dedicati
  8. Se i trapezi sono molto grossi di natura, NON Allenateli per evitare ANTIESTETICI risultati. I trapezi possono sommergere i deltoidi 
  9. Cercare gli esercizi migliori per il proprio fisico e quindi è necessario testare e provare
  10. I trapezi possono essere allenati dopo i dorsali o deltoidi a seconda della propria splite routine

Buon ABC Allenamento 

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati