4 metodi per fare le distensioni su panca piana con bilanciere

4 metodi per fare le distensioni su panca piana con bilanciere

TUTTI I METODI PER FARE LE DISTENSIONI SU PANCA PIANA CON BILANCIERE

 

1) PANCA il metodo   è quello che si usa generalmente nelle gare di powerlifitng , ovvero le braccia sono aderenti al busto e più strette rispetto al metodo da palestra classica , si spinge molto con i tricipiti con un movimento ascendente a J . Il Bilanciere non si appoggia alla gola ma molto più in basso , quasi allo sterno.

In questo metodo hanno un'importanza fondamentale i piedi , in quanto la spinta nelle serie più dure proviene da li. E' ammesso un inarcamento della zona lombare per cercare di sollevare il carico .

La panca deve essere di tipo olimpionico , bassa con gli appoggi del bilanciere larghi per esprimere il massimo potenziale. Per ovviare potete mettere delle piastre sotto i piedi nelle panche classiche che sono leggermente piu alte e scomode.

 

2) PANCA PRESA LARGA è Il metodo usato dal 90% dei palestrati . Si prende il bilanciere con presa larga e lo si porta quasi alla gola . Questo metodo viene insegnato e fornito nelle schede in palestra in quanto con questa tecnica lavorano di più i pettorali .

Ma siamo sicuri che la panca piana con bilanciere sia l'esercizio migliore per il petto? la panca piana serve per aumentare la forza per la parte superiore del corpo , quindi è bene usare un metodo che permette di esprimere il massimo potenziale . I powerlifter , che sono io piu' forti al mondo, usano il metodo a J . Il metodo a presa larga può essere valido se avete problemi ai gomiti , infiammazioni o dolori e con tale presa questo problema è minore.

 

3) PANCA PRESA STRETTA Assomiglia molto al metodo a J del Abc Method , le mani sono leggermente piu strette e si concentra lo sforzo maggiormente sui tricipiti e quindi il bilanciere viene fatto appoggiare allo sterno o poco più sotto.

 

4) PANCA ALTA non è il massimo effettuata con il bilanciere. Però per cambiare esercizio dalla solita routine può avere la sua efficacia soprattutto se vogliamo aumentare la forza in quella posizione . Con i manubri l'esercizio è migliore perchè si riesce a stretchare meglio il petto e con un aumento di forza dato dal bilanciere , si aumenteranno i carichi anche nei manubri. Questo è lo scopo dell'esercizio. Se con i manubri rimanete a 20 kg in stallo fate un mese di bilanciere alla panca alta , quando tornerete ai manubri userete 23-24 kg !  

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati