Body Building Allenamento ai Cavi

Body Building Allenamento ai Cavi

Come allenarsi ai cavi nell'Allenamento Body Building

ALLENAMENTO AI CAVI

I CAVI SONO UN “MUST” IN OGNI PROGRAMMA DI ALLENAMENTO

Il Grande Arnold Schwarzenegger ha sviluppato il suo possente e vincente fisico allenandosi alla vecchia maniera con bilancieri, manubri e carichi pesanti , per diventare il campione dei campioni ha dovuto anche lui inchinarsi all’allenamento ai cavi per esaltare i dettagli della sua enorme massa muscolare. I cavi sono lo strumento migliore per esaltare i dettagli di vari gruppi muscolari , l’importante però è sapere cosa fare e sapere cosa non fare :

 

 

I CAVI SERVONO PER :

  1. ISOLARE I GRANDI GRUPPI MUSCOLARI , come pettorali, schiena e spalle. Come probabilmente sapete , la maggior parte degli esercizi coi pesi liberi dedicati a queste parti del corpo dipende anche dall’azione di muscoli ausiliari , il che riduce in una certa misura l’isolamento dei muscoli target. I cavi invece permettono di isolare quasi perfettamente tali zone escludendo i muscoli ausiliari. Pensate alle croci ai cavi per i pettorali o al pull over al cavo per i dorsali questi esercizi sono quasi da considerare mono-articolari isolando perfettamente e rispettivamente pettorali e dorsali.
  2. QUANDO USARE I CAVI : I cavi andrebbero usati sempre alla fine per terminare un certo tipo di lavoro , dando risalto ai dettagli muscolari . Però è altrettanto vero che molti campioni utilizzano i cavi come forma di pre-stancaggio per rifornire, i muscoli testardi a crescere, di sangue . Ad esempio se avete problemi di crescita muscolare alle spalle , non è male iniziare con le alzate laterali ai cavi per poi passare alle distensioni.  
  3. VARIARE LE ROUTINE E GLI ANGOLI DI LAVORO : Gli esercizi mono-articolari , parliamoci chiaro sono acqua fresca per il nostro fisico abituato a pesi enormi ed esercizi base impegnativi , pertanto è doveroso cambiare spesso tipo di esercizio , angolo, numero di ripetizioni , numero di serie per dare nuovo stimolo ai muscoli ad ogni seduta . Se una settimana eseguite le croci ai cavi in piedi , la settimana che segue fatele però sdraiati sopra una panca , usate la fantasia cambiando ogni volta qualcosa per non dare modo al vostro corpo di adattarsi. 

I CAVI NON SERVONO PER :

 

  1. INCREMENTARE LA MASSA MUSCOLARE :Non servono per incrementare la massa muscolare, i cavi sono esercizi di contorno e quindi l’allenamento di body building & Fitness deve contenere per il 75% della scheda , esercizi base efficaci e produttivi quali stacco da terra , squat , panca piana , lento , parallele , rematori e trazioni . I neofiti poi dovrebbero evitare i cavi per non disperdere energie fisiche e mentali in esercizi che contano poco per l’aumento della massa muscolare. Concentratevi sui pesi liberi e dateci dentro .
  2. ALLENAMENTO PESANTE :Non serve fare il record di peso alle croci ai cavi oppure alle alzate laterali . Gli esercizi ai cavi servono per rifinire il muscolo e quindi per renderlo tondo e gonfio stimolando soprattutto le fibre muscolari di resistenza . E’ ovvio che sono da preferire pesi bassi e alte ripetizioni per rendere l’allenamento ai cavi efficace . Discorso diverso invece bisogna fare per la lat machine e pulley , sono macchine con i cavi ma in queste macchine si possono usare più muscoli all’unisono del busto e braccia e quindi è possibile e doveroso usare carichi alti .
  3. ALLENARE GLI OBLIQUI :Avere una vita muscolosa e larga a che serve ? aggiungere carico per eseguire gli addominali obliqui ai cavi alla lunga allarga il punto vita dando un’aspetto tozzo e brutto . E’ meglio allenarsi con esercizi a corpo libero a terra nel tappetino usando esclusivamente la resistenza data dal proprio corpo.

 

ALLENAMENTO AI CAVI ELENCO ESERCIZI :

PETTORALI

  • Croci ai cavi in piedi
  • Croci ai cavi su panca piana
  • Croci ai cavi su panca 30°
  • Croci ai cavi in piedi busto inclinato in avanti
  • Croci per pettorali alti ai cavi bassi anche dette Alzate inverse
  • Croci ai cavi monolaterale

DORSALI

  • Lat machine
  • Pulley
  • Pull down braccia tese
  • Lat machine ad un braccio
  • Pulley ad un braccio
  • Croci inverse ai cavi alti per i dettagli posteriori della schiena
  • Pullover cavo basso
  • Pullover cavo basso panca leggermente inclinata
  • Rematore cavo basso un braccio

SPALLE E TRAPEZI

  • Alzate laterali ai cavi
  • Alzate larerali ai cavi monolaterale
  • Alzate a 90 ai cavi
  • Alzate a 90 cavi monolaterale
  • Alzate a 90 cavi su panca inclinata
  • Tirate al mento cavo basso
  • Alzate frontali cavo basso con sbarra

TRICIPITI

  • Push down sbarra ,corda o maniglia
  • Estensioni in Avanti cavo alto con corda, sbarra o maniglia
  • Estensioni in alto cavo basso corda, sbarra o maniglia

BICIPITI

  • Curl cavo basso corda, sbarra o maniglia
  • Doppi curl ai cavi alti
  • Curl concentrazione cavo basso
  • Panca scott cavo basso

FEMORALI

  • Leg curl cavo basso

ADDUTTORI E ABDUTTORI

  • Cavo basso con cavigliera

Non fate dei cavi la vostra base per l'allenamento , fate pochissime serie di pompaggio al termine del workout e concentratevi sugli esercizi pesanti che vi daranno sempre e comunque soddisfazioni! BUON ALLENAMENTO !

 

 

 

http://www.youtube.com/watch?v=-vegIiHQkhU


Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati