Allenamento body building splite routine settimanale

Allenamento body building splite routine settimanale

La risposta ?

 

La risposta è " DIPENDE"!

  1. dal tipo di lavoro o attività dell'allievo
  2. dal tempo materiale disponibile
  3. dalle ore di sonno che si possono dormire
  4. dallo stress dato dalle proprie attività giornaliere
  5. dal tipo di alimentazione e dalla possibilità o meno di effettuare pasti
  6. se si va in palestra soli o in compagnia di amici
1. il lavoro svolto dall'allievo è importantissimo ed è un fattore da tenere presente . E' ovvio che un muratore abbia un dispendio fisico maggiore rispetto ad un impiegato di banca .Dovrà organizzare al meglio le proprie sedute in palestra . Questo non vuol dire che non abbia risultati ! anzi ! certi muscoli come avambracci , trapezi, lombari , polpacci e certe qualità fisiche come resistenza alla forza e tenacia vengono migliorate di più nelle attività lavorative da operatore edile che nelle palestre.
 
Il preparatore atletico dovrà cercare di dare priorità a quei muscoli che vengono utilizzati meno . Due sedute sono indicate a giorni molto distanti tra loro , magari uno al sabato nel giorno di riposo lavorativo ed un altro al lunedì, martedì o mercoledì in una giornata dove si prevede attività poco impegnative al lavoro! L'impiegato di banca non ha questi problemi . Ma non ha neanche l'occhio della tigre . Dovrà ricercare motivazioni soprattutto fisiche proprio dalla palestra e quindi consigliamo un mix di palestra pesi e arti marziali .
 
2. il tempo a disposizione è importantissimo . E' inutile dividere la scheda a pezzi se poi il cliente non riesce a rispettare per i numerosi impegni della propria vita
 
3. molti lavori quali autista , operatore ecologico , militari ecc per motivi di lavoro si alzano molto presto al mattino , alcuni anche alle 3:30, 4! è un fattore da tenere conto , perchè quando termina il turno di lavoro è ovvio che queste persone siano distrutte ed abbiamo poca voglia di allenarsi .
 
Come fare ? Semplice è necessario tenere fisso il giorno di riposo dal lavoro come giorno di allenamento intenso e trovare uno o due giorni nell'arco della settimana dove abbiamo più energie da spendere . Di norma il lunedì si è abbastanza riposati ed abbiamo meno sonno arretrato . Certo che se al sabato sera si fanno sistematicamente le ore piccole , capite bene che il pieno recupero non ci sarà mai. Un altro consiglio è quello di dormire un paio d'ore appena finito il turno di lavoro e di fare workout brevi e qualitativi.
 
4.cercate di stressarvi poco . Cercate di vivere sereni e di non arrabbiarvi per ogni questione . Lo stress innalza il cortisolo ed abbassa il testosterone . La calma è la virtù dei forti.
 
5. Se vi alzate presto , se fate lavori impegnativi e se non mangiate niente , le energie saranno sempre al lumicino . Comprate confezioni di barrette da 25 gr di proteine l'una e portatene al lavoro un paio per gli spuntini . Mangiate ogni 3 ore, colazione pranzo cena ed almeno due spuntini . E alla sera avrete ancora spinta per il workout previsto.
 
6. andare in palestra in compagnia fa sopperire alle fatiche . L'uomo è nato per stare insieme agli altri. Allenarsi con i pesi , con le arti marziali , in palestra , è un'attività divertente soprattutto se siamo in compagnia . Spesso non abbiamo voglia e basta una telefonata dell'amico :" oh, andiamo in palestra a piegare i bilancieri stasera???" e ci viene tornano subito le motivazioni giuste o no??
 
E quindi quante volte bisogna andare in palestra ? Un natural deve ascoltare il proprio corpo in quanto il riposo è determinante .
Senza riposo non c'è crescita muscolare!
Cercate il vostro numero magico che può essere 2 o 3 ! anche 4! appena vi sentite sotto allenati aumentate di un giorno . Appena vi sentite stanchi diminuite di un giorno. Tre comunque è il numero ragionevole e giusto per un natural !
 
Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati