Consigli sull'Allenamento di Body Building

Consigli sull'Allenamento di Body Building

L'allenamento di bodybuilding deve avere una sua struttura di base e questa dipende da alcuni fattori e quindi a seconda:

  • del tipo di allenamento
  • di quante volte la settimana vi allenate
  • della stagione in atto
  • della vostra esperienza in palestra e soprattutto
  • dell'obbiettivo che ricercate

E' necessario adottare una tattica di allenamento diversa. In Inverno ad esempio la dieta è più ricca e più calorica. Inoltre l'atleta è vestito e deve mostrare meno l'addome scolpito.

In questo periodo è inutile cercare la definizione muscolare e l'addome tirato ma è meglio dedicarsi alla costruzione di muscoli. Il miglior modo per costruire muscoli grossi è migliorare nella forza di base su esercizi multi-articolari come: panca piana, squat, trazioni, girate al petto, military press e stacco da terra. Più forti diventate e più i vostri muscoli saranno grossi. E' una formula quasi scientifica.

Il vostro obbiettivo deve essere questo. Gli esercizi complementari devono essere di numero ridotto per non sprecare energie che serviranno poi per l'esecuzione degli esercizi principali.

Non vanno eliminati, sono l'essenza del Body Building, vanno sono razionalizzati.

Se ad esempio fate Squat con un piano di forza adeguato quali esercizi inserire dopo?

  • Lo squat è completo lavora tutta la gamba quindi se siete carenti nei bicipiti femorali dopo lo squat metterei affondi per completare quadricipiti e glutei e leg curl e stacco gambe tese per far lavorare il bicipite femorale come si deve se invece siete carenti di quadricipite?
  • Dopo lo squat metterei una pressa 45° in pump con serie al 65-70% del max e poi sono un leg curl.

Ricordate che in Inverno la produzione di cortisolo è più elevata quindi dovete rendere l'allenamento produttivo con pochi fronzoli e badate al sodo con:

  1. Tecniche tradizionali
  2. Esercizi rozzi ma di sicura efficacia.

Qual'è l'esercizio base migliore per far lavorare tutta la catena dei deltoidi.

  • GIRATA AL PETTO + DISTENSIONE IN AVANTI

Siete Scarsi di petto? ma forti di tricipite?

Dopo le distensioni di panca piana eseguite con uno dei protocolli dell'abc method mettete :

  • una spinta a 30° con manubri ed una croce.
  • per i tricipiti magari vi basterà solo una Distensione alle parallele dove oltre ai tricipiti lavora in sinergia il petto
  • l'allenamento è per il petto ma con panca piana , distensioni a 30 e parallele lavorano molto anche i tricipiti.
  • così prendete due piccioni con una fava!

Schiena?

Lo stacco è un esercizio di spinta e trazione lavora tutto il corpo con molta enfasi sulla zona lombare, trapezi e anche dorsale è l'esercizio dove l'individuo riesce a sollevare i carichi maggiori quindi senza farvi male è un esercizio insostituibile necessita di buon riscaldamento e buona tecnica iniziate piano. Vi ricordo che le piastre devono essere alte.

Dopo lo stacco?

  1. se siete larghi, mettete esercizi di spessore come pulley e rematori.
  2. se siete spessi ma stretti, mettete trazioni, lat machine, pull down.
  3. Un mix degli esercizi è la cosa migliore, ma date enfasi ai punti carenti!

Aerobica ?

  1. Non ammazzatevi con corse lunghe
  2. Fate aerobica nei giorni di riposo, ma senza strafare
  3. Se siete magri come chiodi riducetela al minimo, per mantenere il fiato e la salute.
  4. Se siete grassi grassi, fatela, senza strafare
  5. Ma se siete stanchi: Recuperate
  6. Se siete cotti mentalmente e fisicamente: Recuperate.

L'ABC Method il nostro sistema tiene conto di questi fattori, a breve sul nostro Store.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati