Perché alle Donne Piacciono gli Uomini con i Soldi e Non con i Muscoli?

Perché alle Donne Piacciono gli Uomini con i Soldi e Non con i Muscoli?

Per conquistare una donna contano più i soldi o i muscoli?

Negli ultimi 30 anni le donne, soprattutto quelle avvenenti, sono alla continua ricerca di ricchezza, la domanda è la seguente: "perché una donna è attratta da un uomo ricco con i soldi?

Accade spesso che quando una donna non riesce a diventare ricca con le proprie forze e qualità, la ricerchi nel proprio partner. E' facile vedere un uomo brutto ma ricco accompagnato da una bella donna, ma è altrettanto vero che è rarissimo vedere un uomo brutto ma povero, avere una donna avvenente al proprio fianco.

Gli uomini, specialmente nel periodo estivo, danno tantissima importanza al proprio aspetto fisico, ottenuto con mesi e mesi di duri allenamenti e regimi alimentari appropriati e controllati e molti uomini si chiedono costantemente se alle donne piacciono di più gli uomini muscolosi oppure no? Capita spesso che molti uomini curano solo l'aspetto fisico, pensando che sia la chiave di volta per conquistare le donne, ma non è così.

Diciamo che un bel fisico piace alle donne, ma fino ad un certo punto, è una sorta di biglietto da visita ma poi ci vuole un pò di sostanza dal punto di vista caratteriale e soprattutto di comportamento ed atteggiamento. Alle donne piacciono soprattutto i veri uomini, il maschio alfa che le sa trattare, far sentire donne tra le braccia di un uomo. Alle donne piacciono qualità differenti rispetto agli uomini attratti da una donna e bisogna prenderne atto.

Quindi i muscoli servono, ma sono solo un tassello del puzzle del bravo seduttore. Dovete sapere che nella preistoria, un uomo muscoloso poteva assicurare:

  • scorte di cibo
  • saper cacciare
  • sapere costruire una bella capanna

Questa virilità dava un vantaggio per la donna e per la prole; oggi giorno la situazione è leggermente differente in quanto per avere una bella famiglia con una bella casa la forza ed i muscoli servono in maniera relativa, è un dato di fatto che conta molto di più la posizione sociale dell'uomo, la quale può garantire benessere alla propria moglie e ai propri figli. Ma la posizione sociale non sempre è sinonimo di un matrimonio ben riuscito e felice.

Non sempre le donne di uomini ricchi sfondati, sono fedeli. Magari l'uomo ricco fa parte della categoria di Uomini Beta e la propria partner esce di nascosto con un uomo Alfa, mucho e virile, tradendolo.

Il concetto di maschio alfa, o maschio dominante, deriva dal mondo animale, dove ad esempio, in un branco di lupi, l’animale alfa è quello in grado di dominare su tutti gli altri maschi del gruppo. Quindi, nel mondo degli umani, la trasposizione è immediata: l’uomo alfa sarà particolarmente virile, carismatico, affascinante, garantirà protezione e sicurezza, e una discendenza. Ardentemente anelato sia da femmine che da maschi non alfa, nella società non può che rappresentare il modello vincente.

Gli uomini beta sono sensibili, collaborativi, responsabili. Uno che non si senta minacciato se la compagna guadagna 50 euro più di lui, che non veda la propria virilità rimpicciolita se al sabato mattina gli metti in mano un Mocio. Quindi può capitare che l'uomo ricco sia beta e che la propria donna non sia completamente soddisfatta e cerchi altrove quello che il proprio partner non le dà.

Abbiamo visto che i muscoli erano importanti nella preistoria, che oggi giorno la ricchezza può aiutare fino ad un certo punto. Andiamo avanti con il discorso.

La bellezza, almeno in un uomo, non è tutto. Secondo la rivista LiveScience che riprende una ricerca dell'Università del Tennesse, realizzata dal professor James McNulty, le donne in genere tenderebbero a sposare uomini meno belli di loro. E questo tipo di matrimoni funzionerebbero meglio. Per i ricercatori americani la motivazione sarebbe da cercare nel fatto che mentre gli uomini darebbero grande valore alla bellezza le donne sono più interessate ad avere un marito che le mantenga.

UNO STUDIO

  • McNulty e il suo team hanno studiato l'andamento del matrimonio di 82 coppie tra i 20 e i 25 anni che erano insieme da almeno tre anni prima di sposarsi.
  • Circa un terzo delle coppie era composto da una moglie più attraente, un altro terzo da un marito più bello, mentre nel restante terzo la bellezza dei due partner si equivaleva.
  • Il matrimonio funzionava meglio quando era la moglie ad essere la più bella dei due partner. «Gli uomini sono molto sensibili alle donne belle. Le donne sembrano invece essere sensibili agli uomini alti e a quelli ricchi» ha commentato Dan Ariely professore di comportamento economico al Mit di Boston.
  • Secondo Ariely per le donne non è l'attrattiva fisica ad essere importante quanto piuttosto essere certe che l'uomo con cui stanno sia in grado di sostenerle.
  • E così la differenza di attrattiva fisica tra partner è in realtà una combinazione perfetta.

Da questo fatto si spiega come molti uomini ricchi abbiano partner bellissime anche più giovani di loro. In conclusione se non siete ricchi, un uomo può diventare un maschio alfa curando vari aspetti della propria vita che non si devono focalizzare solo nei muscoli, nei soldi o nell'esteriorità.

Curare il proprio aspetto fisico è un modo di vivere la propria vita in salute, rimanendo giovani, godendosi la vita a 360°, mantenendo la virilità ad alti livelli, in quanto si sà che l'allenamento pesi è un toccasana per il testosterone, ormone numero uno maschile.

Poi se la vostra professione vi garantirà un certo potere economico, fattore che vi farà diventare più calmi, determinati, sicuri, caratteristiche alfa per antonomasia è chiaro che avere anche il fisico è una carta in più per conquistare ed avere successo con il popolo femminile.


Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati