FST-7 Metodo di Allenamento per BodyBuilding ad Alta Intensità

FST-7 Metodo di Allenamento per BodyBuilding ad Alta Intensità

Metodo di Allenamento utilizzato da moltissimi Campioni di BodyBuilding

Hany Rambod è l’inventore del metodo di allenamento denominato FST-7, cosa significa l’acronimo FST-7?

 

Il termine FST sta per: Fascial Stretch Training, mentre il sette rappresenta l'ultimo esercizio svolto composto da "7" serie. Un metodo di allenamento ad alta intensità utilizzato da moltissimi campioni del calibro di Jay Cutler o dall’odierno Mister Olympia Phil Heath. Hany Rambod, dottore in Neurofisiologia e Biologia presso l’Università Californiana di Santa Barbara, ha ottenuto, in qualità di preparatore atletico, ben 13 titoli del concorso Mister Olympia, il campionato del mondo di bodybuilding, e per tale motivo, moltissimi campioni si vogliono far seguire da lui.

 

Hany Rambod ha praticato bodybuilding sin da ragazzino, grazie alle sue esperienze ed esperimenti in palestra e grazie ai suoi studi universitari ha inventato questo metodo di allenamento FST-7 .

 

I punti salienti di questo metodo di allenamento sono:

 

  • L’obiettivo numero uno è quello di allungare la fascia ( strato esterno del muscolo ) in modo tale da aver più spazio per incrementare la massa muscolare
  • Le serie tradizionali sono seguite da 7 set di un esercizio di isolamento ad alta intensità che hanno lo scopo di pompare più sangue e sostanze nutritive nel muscoli allenati rispetto alle serie classiche.

 

Il metodo si basa quindi sul presupposto che la crescita muscolare può essere limitata dallo strato esterno che contiene il muscolo ( chiamato fascia ) e può essere necessario allungare questo strato per consentire ulteriore aumento del volume muscolare.

 

Hany Rambod asserisce che non è possibile parcheggiare una macchina grande in un piccolo garage . Quindi lo scopo è quello di allargare il garage. In che modo?

 

Semplicemente Gonfiandolo.

 

L' idea alla base del metodo di allenamento FST -7 è che facendo ulteriori 7 serie da 8-12 ripetizioni, con brevi pause tra i set ( 30-45 secondi ), si gonfia la fascia contenitrice per renderla letteralmente più spaziosa, facendo spazio alle fibre muscolari, che grazie all’allenamento diventeranno più grandi ed in numero maggiore, secondo le teorie dell’ipertrofia ed iperplasia.

 

Questi 7 set veloci sono come una pompa.

 

I metodi di allenamento, basati esclusivamente sul pompaggio muscolare estremo, con pesi medio bassi e alte ripetizioni, stanno perdendo popolarità perché lo zoccolo duro dell’allenamento deve essere sempre il carico pesante eseguito su esercizi multi-articolari.

 

Ad esempio alcuni studi in Germania hanno evidenziato che, allenarsi esclusivamente in GVT Gran Volume Tedesco, non sarebbe il modo migliore per incrementare la massa muscolare.

 

Però è anche vero che il pompaggio muscolare serve e quindi ecco che l’FST-7 può risolvere queste problematiche di allenamento dove l’allenamento classico sarà abbinato a queste particolari serie, in quanto alla fine si tratta solo di una serie particolare inserita in un sistema classico e pesante di allenamento.

 

 

Un altro aspetto interessante del  FST -7 è che è che le persone che hanno la fascia contenitrice muscolare di spessore, saranno meno inclini a crescere con muscoli pieni e rotondi, infatti alcuni studiosi ipotizzano che le persone di origine africana hanno la fascia contenitrice muscolare più sottile che permetterebbe di aumentare in modo più efficace la massa muscolare .

 

CONSIGLI GENERALI SUL FST-7

 

  1. Dopo l’allenamento di Massa-Forza tradizionale inserire un esercizio di Puro isolamento
  2. Eseguire 7 serie con un range compreso dalle 12 alle 8 ripetizioni
  3. Si consiglia di partire dalle 12 ripetizioni, in modo tale che alla fine facciate 8 ripetizioni, senza quindi scalare il peso
  4. Utilizzare un peso dove nella prima serie avreste eseguito 2 o 3 ripetizioni in più, quindi se dovete fare 12 ripetizioni, mettete un peso da 15 ripetizioni
  5. Recuperate solo 30” massimo 45” tra ogni set, qui è la chiave di volta del metodo
  6. I movimenti vanno eseguiti in modo lento e controllato, dovete morire dal bruciore
  7. Consigliamo i cavi, le macchine ed esercizi a voi particolarmente congeniali per isolare i muscoli target allenati

 

Buon ABC Allenamento

https://www.youtube.com/watch?v=aujvRfVeQ0k


Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati