Allenamento Aerobico Competitivo

Allenamento Aerobico Competitivo

Per allenamento aerobico competitivo si intende l'attività cardiovascolare mirata al raggiungimento di una performance sportiva.

 

Gli atleti impegnati a livello agonistico in sport di resistenza come:

  • corsa ( mezzofondo, fondo, maratona)
  • ciclismo ( ciclismo su strada, mountain bike)
  • nuoto
  • triathlon
  • sci di fondo
  • canottaggio

Sono la categoria che maggiormente beneficia dell'uso del cardiofrequenzimetro come strumento utile al miglioramento della perfomance sportiva.

 

 

 

L'allenamento aerobico competitivo ha lo scopo di migliorare la :

 

  • POTENZA AEROBICA MASSIMA 
  • POTENZA ALLA SOGLIA ANAEROBICA

In termini più semplici l'obiettivo di questo tipo di allenamento, è quello di elevare la velocità media di percorrenza su lunghe distanze agendo sul  miglioramento del meccanismo aerobico, dal momento che tale meccanismo è l'unico in grado di garantire energia per lungo tempo al muscolo.

 

Assieme alle qualità aerobiche l'atleta di resistenza deve allenare anche la qualità del muscolo a sostenere tensioni elevate per un lungo periodo. Tale qualità prende il nome di :

 

  • FORZA RESISTENTE

In alcune discipline, come ad esempio il ciclismo, diventa fondamentale l'allenamento anaerobico ed esplosivo in quanto, sebbene l'impegno aerobico prevalga quantitativamente, le fasi decisive di gara avvengono grazie all'utilizzo della qualità anaerobiche :

 

  • FORZA VELOCE
  • RESISTENZA ALLA VELOCITA'

In conclusione gli obiettivi dell'allenamento competitivo consistono nel miglioramento :

 

  1. DELLA POTENZA AEROBICA MASSIMA
  2. DELLA POTENZA ALLA SOGLIA ANAEROBICA
  3. DELLA FORZA RESISTENTE
  4. DELLA FORZA VELOCE 
  5. DELLA RESISTENZA ALLA VELOCITA'

E' chiaro che ognuno di noi avrà il suo patrimonio genetico e qualità fisiche però l'allenamento giusto può migliorare lacune o carenze ed enfatizzare i punti forti !

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati