Allenamento Total Body Conditioning

Allenamento Total Body Conditioning

Qual'è il lavoro fisico si svolge?

Le tecniche di condizionamento muscolare comprese nel metodo del Total Body Conditioning prevedono sedute di allenamento di 60 minuti circa, dalla struttura tripartita classica: riscaldamento, allenamento e defaticamento finale.

Sono lezioni a circuito in cui si alternano fasi di lavoro aerobico, atte a favorire il miglioremaneto della capacità cardiovascolare, ad attività statiche per allenare e tonificare i principali  gruppi muscolari grazie all'utilizzo di piccoli attrezzi (elastici, cavigliere, pesi, manubri e bilancieri. Vedi anche articolo Total Body Conditioning che cos'è e a cosa serve).

Durante la prima parte di allenamento vengono svolti esercizi a corpo libero  che mirano sia al potenziamento dell'attività cardiovascolare che dello stato tono-trofico dei gruppi muscolari preposti al mantenimento di una postura  corretta ( muscoli paravertebrali, dorsali, glutei e quadricipiti), e delle parti del corpo in cui si deposita maggiormente l'adipe in eccesso: addome, fianchi, glutei e cosce.

Questi esercizi possono essere eseguiti in varie posizioni: eretta, in appoggio al suolo (simultaneo o alternato) degli arti superiori e inferiori, in decubito laterale, prono e supino. E' un lavoro combinato che favorisce lo smaltimento generale e localizzato della massa grassa del corpo, a vantaggio di quella magra, e l'aumento della tonicità e della definizione muscolare, con grande dispendio calorico.

Durante l'esercizio è importante che la contrazione sia concentrata espressamente sul gruppo muscolare prescelto e che le prime ripetizioni del movimento avvengano lentamente, in modo da sentire pienamente la contrazione.

 

La base musicale accompagna l'intero lavoro scandendone il ritmo e alleviando la sensazione di sforzo.
Nella seconda fase dell'allenamento si esegue una serie di esercizi, prevalentemente statici, con sovraccarico esterno, finalizzato principalmente al condizionamento dei singoli distretti muscolari  (addominali, glutei, spalle, braccia, gambe ecc.) tramite l'uso di attrezzi specifici, oltre a quelli sopra menzionati, anche di body-bar.
Tali carichi apportano una resistenza alla propria forza muscolare che ne accresce lo sforzo della contrazione durante l'esecuzione del movimento. Tuttavia è importante sottolineare che ogni individuo deve calibrare l'allenamento sulle effettive capacità di resistenza, procedendo per gradi all'aumento del carico e nell'intensità di lavoro.

Per non stressare eccessivamente i tendini e i legamenti e innescare spiacevoli processi infiammatori, è consigliato di non superare i 3 Kg per gli uominni e 2 Kg per le donne.
La lezione termina con una fase di stretching, in cui, tramite una corretta respirazione, si consente al corpo di rilassarsi e di ottenere un beneficio equilibrato tra corpo e mente.

I benefici del Total Body Conditioning

Essendo un metodo sicuro, anche se intenso, di allenamento fisico completo, basta seguire attentamente i suggerimenti dell'istruttore durante la pratica e non forzare la propria perfomance con ritmi eccessivamente elevati.

E' un attività che migliora tonicità, resistenza e forza muscolare, potenzia la capacità cardiocircolatoria e respiratoria, favorisce il dispendio calorico riducendo il grasso corporeo e apportando benefici in termine di salute e forma estetica. Aiuta inoltre a sviluppare una postura corretta e una maggiore coordinazione nei movimenti.

Buona scelta e buon Allenamento, contattateci per saperne di più!

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati