Aumento Massa Magra alla Ivan Drago

Aumento Massa Magra alla Ivan Drago

Scheda di Aumento Massa Magra Old Style

Ivan Drago è il celebre personaggio di nazionalità sovietica del film Rocky 4, interpretato dall'attore svedese Dolph Lundgreen. Dolph era uno statuario attore che praticava arti marziali ed allenamento pesi per mantenersi in forma, ma per recitare la parte del film aveva necessità di un fisico impressionante estremamente muscoloso e magro.

Per prepararsi alla parte chiamò il miglior preparatore del momento, l'ex mister olympia Franco Columbu.

Perchè chiamo Franco Columbu e non altri culturisti dell'epoca ?

Semplice! Franco era stato un pugile, un sollevatore di pesi e poi un culturista di livello mondiale, era un atleta con la A maiuscola ed inoltre era un bravissimo preparatore atletico. Chi meglio di lui poteva conciliare boxe, massa muscolare, estetica e potenza?

Il piano d'attacco di Franco Columbu fu molto semplice:

  • approntò un allenamento in cui il nostro Dolph doveva eseguire non più di quattro o cinque esercizi con il massimo carico possibile, per poche serie, con un numero di ripetizioni medio basso.

La cosa più importante fu la scelta degli esercizi:

  • Niente movimenti di isolamento, come esercizi per i bicipiti o tricipiti ; esercizi circolari per le spalle che coinvolgevano solo il muscolo interessato e facevano sprecare preziose energie.
  • Uso esclusivo di movimenti di base che coinvolgevano il maggior numero di muscoli
  • determinando una reazione "anabolica" dell'intero organismo.

Quindi:

  1. Squat
  2. Distensione su panca
  3. Stacchi da terra
  4. Rematore con bilanciere
  5. Military press.
  6. clean and press
  7. dip
  8. pull up

Non vi sono protocolli di allenamento descrittivi, ma solo regole impostate dal grande Franco Columbu dalle quali abbiamo desunto il seguente programma di allenamento A-B, dove il corpo è diviso in due parti.

Gli allenamenti con i pesi erano 2 o 3 alla settimana e questo dipendeva anche dagli altri allenamenti di tipo pugilistico che doveva sostenere l'attore svedese. Se il recupero era ottimale effettuava 3 allenamenti con i pesi, se era stanco si fermava a 2.

ALLENAMENTO A

  1. SQUAT FRONTALE O POSTERIORE 3 Serie x 6 ripetizioni previo 2 o 3 serie di riscaldamento
  2. PANCA PIANA CON BILANCIERE 3 Serie x 6 ripetizioni previo 2 o 3 serie di riscaldamento
  3. REMATORE CON BILANCIERE 3 Serie x 6 ripetizioni previo 2 o 3 serie di riscaldamento

ALLENAMENTO B

  1. STACCO DA TERRA 3 serie x 6 ripetizioni previo 2 o 3 serie di riscaldamento
  2. CLEAN AND PRESS 3 serie x 6 ripetizioni previo 2 o 3 serie di riscaldamento
  3. Super Set "DIP + CHIN UP" 2 serie x max ripetizioni + max ripetizioni

NOTE PER EFFETTUARE I PROTOCOLLI

A) Nel primo allenamento di tipo A

  1. iniziamo con lo squat, alternando la versione posteriore con quella frontale ( Quindi cambiate la versione ad ogni allenamento A che eseguirete)
  2. Riscaldatevi bene e poi sparate 3 serie al massimo per 6 ripetizioni con il massimo peso possibile
  3. Poi passate alla panca ed infine al suo esercizio antagonista rematore usando le medesime modalità.

B) Nel secondo allenamento di tipo B

  1. iniziamo con lo stacco da terra, riscaldatevi bene e poi tirate il massimo peso per 6 volte nelle serie previste
  2. nel secondo esercizio effettuerete una girata con distensione, esercizio di tipo olimpico risolutivo nel quale allenerete un sacco di muscoli. In questo caso basterà scaricare il bilanciere dello stacco da terra per poi effettuare il clean & press.
  3. Al termine alleniamo le braccia in modo funzionale con le parallele e le trazioni a presa stretta in super serie .

Sono allenamenti corti, pesanti, risolutivi ma estremamente anabolici, provare per credere

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati