L'Allenamento di Edward Norton

L'Allenamento di Edward Norton

Come costruire un fisico tonico, magro e forte come ha fatto il noto attore di Hollywood

L'Allenamento di Edward Norton;

Nato il 18 agosto 1969 a Boston, Massachusetts, Stati Uniti d'America, Edward Norton è un noto attore americano, scrittore, produttore e regista di film. Il suo primo film è stato Primal Fear (1996), che lo proiettò a fare i numerosi film della sua carriera.

Alcuni dei suoi lavori sono, I Simpson, The Bourne Legacy, Stone, L'Incredibile Hulk, Le Crociate, Tentazioni d'amore e tanti altri. Il suo lavoro è stato molto apprezzato e lo ha visto vincere molte nomination come Online Film Critics Society Award come miglior attore, premio Oscar come migliore attore, Satellite Award come miglior attore - film drammatico, BAFTA Award come miglior attore nel Sostenere un Ruolo, National Board of Review Award come miglior attore non protagonista e molti altri.

In American History X, Norton ha mostrato un buon fisico; l'allenamento è stato considerato una buona routine perché mette in evidenza un corpo molto magro, tonico e definito, che mostra la sua forza.

Dati fisici di Edward Norton:

Altezza: 183 cm
Peso: 77 Kg

L'allenamento di Edward Norton include i seguenti esercizi:

Esercizio

Serie

Ripetizioni

Pull-up

2

15 rep

Dead lift

4

15 rep

Push up

5

10 rep

Box jump

5

10 rep

Floor wiper

5

10 rep

Clean and press Braccio singolo con kettlebell

5

10 rep

Back hyperextension

3 o 4

10 rep

Military press

3 o 4

8-10 rep

Squats

5

6-8 rep

Chest press

8-10 rep


I Consigli di Edward Norton sull'allenamento

Bisogna scegliere l'interval training per ottenere risultati efficaci e buoni.
Evitare qualsiasi tipo di lesioni da allenamento, prestando attenzione e concentrazione, queste comportano un effetto negativo sul corpo e saranno un ostacolo per l'allenamento regolare.


L'errore più grande di molti ragazzi, dice Norton, è quello di non fare un gran numero di serie e di fare esercizi di isolamento, questo perché vogliono risultati rapidi, ma finiscono per cedere al sovrallenamento. Questo non vi aiuterà molto, in verità vi farà sentire stanchi e demotivati aggiunge Edward Norton.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati