Core Board per migliorare l'Equilibrio

Core Board per migliorare l'Equilibrio

Migliorare l'equilibrio con la pratica del Core Board

Per il controllo dell'equilibrio complessivo del movimento, per il quale esisteva fino a qualche anno fà solo la ginnastica propriocettiva, è nato nel 1998 il Core Board. Una nuova disciplina che è stata ideata in ambiente terapeutico, dal fisioterapista Canadese Alex Mckechnie, il quale occupandosi della riabilitazione e del recupero atletico di giocatori di calcio e di hokey, ha compreso la necessità di mettere a punto uno strumento che evitasse agli sportivi a riacquistare il senso dell'equilibrio dopo un infortunio.

Il Core Board

Il Core Board è una particolare pedana che ha svariate possibilità di movimento: Su tutti gli assi e nelle tre dimensioni, con piccoli balzi di assestamento durante l'utilizzo. Ruota, gira, si inclina in ogni direzione per poi tornare sempre alla posizione di partenza.

Il core board risponde in modo dinamico ai movimenti dell'utilizzatore coinvolgendo l'attività muscolare. Se ci si muove da un lato, per esempio, la pedana esercita una forza contraria che spinge nella direzione opposta, costringendo la muscolatura a far fronte a questa momentanea perdita di equilibrio e a ritrovare una posizione di equilibrio. Tale movimento consente di rafforzare i muscoli del bacino, migliorando il controllo dell'equilibrio e della postura.

A chi è rivolto

Grazie alla presenza di livelli differenziati d'intensità, il Core Board può essere utilizzato da tutti: dai principianti, che possono partire regolando la pedana su un assetto di maggiore stabilità per poi pian piano diminuirla, agli appasionati di Fitness e agli atleti professionisti, che ne approfitteranno per esercitare un allenamento più intenso. Ma il Core Board si adatta anche a chi segue programmi di riabilitazione, migliorando il recupero dell'equilibrio.

 

Core Training


Il programma di allenamento creato per l'utilizzo di questo particolare attrezzo è chiamato Core Training. Prevede una serie di trenta esercizi circa, da svolgere in posizioni differenti, caratterizzati da un livello di difficoltà sempre crescente: distesi sul dorso, sul fianco, con il bacino sollevato, in equilibrio sulle mani o sulle ginocchia, oppure seduti in ginocchio su uuna panca mantenendo per alcuni secondi una posizione e poi rilasciando il corpo; si possono, inoltre, praticare alcuni piegamenti sulle braccia tenendo la pedana come base di appoggio per mani o piedi.

I Benefici del Core Board

Il Core Training, combinando i benefici della ginnastica tradizionale e di quella propriocettiva, potenza la forza muscolare della persona, ne aumenta la mobilità, l'equilibrio, la flessibilità e la coordinazione, migliorando, allo stesso tempo, la capacità motoria, l'elasticità dei movimenti e, più in generale, la consapevolezza del proprio corpo.

Questo tipo di allenamento è utile all'apparato cardiovascolare ed è indicato anche per chi desidera perdere peso, con risultati visibili già dopo qualche seduta.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati